Jump to content
Notizie
  • Se questo sito ti piace o ti è stato utile, sostienilo con una donazione. grazie
Mettiu87

Spie motore.. Galleggiante benzina

Recommended Posts

Mettiu87

Ragazzi mi si accende spia motore avaria, e c'è il problema del galleggiante benzina.. 

Share this post


Link to post
il masso

Ciao, anche io con tutta probabilità ho il problema del galleggiante della benzina, ho segnalato la cosa al concessionario, al tagliando dei 1000km la terranno qualche gg in più per fare delle verifiche. ti consiglio di segnalare la cosa dove hai acquistato la moto.

 

Salutissimi - il masso

Share this post


Link to post
Adler

Io ho acquistato da un mese circa la moto, ho fatto 450 Km e dopo averla portata dal concessionario per la sostituzione della pompa anteriori dei freni mi sono fatto ricontrollare anche il serbatoio che come a tutti dava problemi... dopo averla ripresa anche io ho notato spia motore accesa e in più l'indicatore della benzina lampeggia (si accende la prima tacca e l'ultima con spia della riserva) nonostante la benzina ci sia.. appena posso la riporto in concessionaria per farla vedere. Per quanto riguarda la spia del motore mi hanno detto che risolvono mediante analisi al PC che attualmente non possiedono per il resto però non so. Voi avete risolto???

Saluti Francesco!

  • Sad 1

Share this post


Link to post
Michele Borselli

Buongiorno a tutti,

ho cercato sul forum riguardo a possibili problemi al galleggiante del Leoncino ma ho trovato solo questa discussione qui.

Io ho un problema diverso, mi spiego: ho fatto il primo pieno (moto nuova) la settimana scorsa e dopo circa 150km si è accesa la spia della riserva, poi mentre andavo si è spenta, mi fermo e si accende, e via dicendo (tutto in corrispondenza corretta con l'indicatore del livello). Decido di fermarmi e rifaccio il pieno. Oggi (13-09-2018), dopo 240km (forse ne ho messa anche un po' di più di benzina) parto da casa con la spia accesa, faccio 300 metri e l'indicatore arriva a metà e si spegne la spia, faccio una rotonda e lampeggia il livello basso e si riaccende la spia...Ora non è un grave problema, mi fermo e faccio benzina, ma anche a voi è capitato? Attualmente ho circa 430km e dato che il 23 settembre io miei amici biker hanno intenzione di farmi fare il primo giro in moto (venivo da 13 anni di maxi scooter), volevo viaggiare tranquillo. Consigliate di passare a vedere dal concessionario o di aspettare il tagliando dei 1000?

Grazie a tutti!

Share this post


Link to post
Marines89

guarda forse è lo stesso problema che hanno gli altri del galleggiante difettoso. Se la moto non si spegne e sei sicuro che c'è benzina nel serbatoio allora non fare troppo affidamento al sensore (fallo comunque presente al primo tagliando).
Da quel che so la leoncino non dovrebbe fare meno di 20km/lt perciò se fai il pieno puoi stare tranquillo che almeno 200km li fai. Poi man mano che la usi puoi farti il conto dei consumi e fare stime più accurate

Share this post


Link to post
il masso

Ciao, segnala tempestivamente al concessionario la problematica, potrebbe anche darsi che ti "convochino" prima del tagliando dei 1000km per intervenire sulle guarnizioni del serbatoio (che dicono essere la causa di tutto) però ti anticipo che la mia dopo DUE interventi su questo problema NON hanno risolto l'inconveniente del'errata segnalazione del livello carburante.

Mi sto abituando a fare costantemente il pieno e poi viaggio fino al massimo di 250km e rifaccio il pieno (in piena sicurezza di non restare a piedi)

Salutissimi - il masso

Share this post


Link to post
CorradoB

Abbiamo tutti il problema della segnalazione carburante imprecisa..ma la tua sembra più accentuata! Sulla mia per esempio non oscilla fino a che non rimangono due o tre tacche, da pieno fino a metà serbatoio non da problemi...

Share this post


Link to post
zzzz1975

Anche io come Corrado ....

mi affido al buon vecchio sistema di azzerare il parziale ad ogni pieno......e dopo 270km nuovamente dal benzinaio???

Share this post


Link to post
CorradoB

....ultimamente 240km ? mi piace troppo il sound, e se lo fai cantare... ?

Share this post


Link to post
Marines89

... maledetti sensori cinesi

Share this post


Link to post
Herzog

E' certamente legittimo pretendere che in una moto nuova tutto funzioni a dovere, ci mancherebbe.

Per quanto riguarda il livello benzina, tuttavia, ricordiamoci che nelle moto a carburatori di solito non c'era nemmeno la spia della riserva, altro che indicatore di livello : quando il motore cominciava a tossire, si girava il rubinetto della benzina sulla riserva e si pregava di trovare un distributore aperto nei chilometri successivi.

E in ogni caso, non puoi definirti un vero biker se non sei rimasto a piedi con il serbatoio a secco almeno una volta nella vita :D:

Edited by Herzog
  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Vin79
16 minuti fa, Herzog ha scritto:

E' certamente legittimo pretendere che in una moto nuova tutto funzioni a dovere, ci mancherebbe.

Per quanto riguarda il livello benzina, tuttavia, ricordiamoci che nelle moto a carburatori di solito non c'era nemmeno la spia della riserva, altro che indicatore di livello : quando il motore cominciava a tossire, si girava il rubinetto della benzina sulla riserva e si pregava di trovare un distributore aperto nei chilometri successivi.

E in ogni caso, non puoi definirti un vero biker se non sei rimasto a piedi con il serbatoio a secco almeno una volta nella vita :D:

Il problema era la domenica quando giravi il rubinetto in riserva e pregavi di trovare un rarissimo, almeno fino a qualche decennio fa, distributore self e speravi di avere in tasca banconote contate e stirate perché altrimenti venivano sempre rigettate... Heheheh

Anche la mia ha il difetto del galleggiante ma procedo ad azzerare e via... 

Edited by Vin79

Share this post


Link to post
Herzog
18 ore fa, Vin79 ha scritto:

Il problema era la domenica quando giravi il rubinetto in riserva e pregavi di trovare un rarissimo, almeno fino a qualche decennio fa, distributore self e speravi di avere in tasca banconote contate e stirate perché altrimenti venivano sempre rigettate... Heheheh

 

Verissimo, le terribili banconote in lire, sempre sgualcitissime :D:

Share this post


Link to post
Marines89

... sperando che alla volta dopo (o prima) non ti eri dimenticato il rubinetto su "riserva" e quindi appena il motore cominciava a tossire la benzina era veramente finita e ti toccava a spingere.

Ho fortunatamente assaporato anche io questo brivido ahahahahha ma sono stato capace di rimanere a secco anche con la macchina e l'indicatore perfettamente funzionante.

Share this post


Link to post
Vin79
1 ora fa, Marines89 ha scritto:

... sperando che alla volta dopo (o prima) non ti eri dimenticato il rubinetto su "riserva" e quindi appena il motore cominciava a tossire la benzina era veramente finita e ti toccava a spingere.

Ho fortunatamente assaporato anche io questo brivido ahahahahha ma sono stato capace di rimanere a secco anche con la macchina e l'indicatore perfettamente funzionante.

Però erano bei tempi, con 10 mila lire ti fermavi al distributore e ti sentivi come Aristotele Onassis..

Successo anche a me con la golf 7 a metano, tutti e due gli indicatori fuori uso e come un broccolo ( per non dire altro) sono rimasto piantato per strada... 

Share this post


Link to post
gilly
In 13/9/2018 at 13:40 , Herzog ha scritto:

E' certamente legittimo pretendere che in una moto nuova tutto funzioni a dovere, ci mancherebbe.

Per quanto riguarda il livello benzina, tuttavia, ricordiamoci che nelle moto a carburatori di solito non c'era nemmeno la spia della riserva, altro che indicatore di livello : quando il motore cominciava a tossire, si girava il rubinetto della benzina sulla riserva e si pregava di trovare un distributore aperto nei chilometri successivi.

E in ogni caso, non puoi definirti un vero biker se non sei rimasto a piedi con il serbatoio a secco almeno una volta nella vita :D:

sulla motoalpinismo che avevo una volta ,  non c' era neanche il contachilometri parziale... ma siccome il serbatoio era di plastica, e si intravedeva  la miscela all' interno,  avevo segnato delle tacche sul serbatoio per misurare quanti litri c' erano... e comunque sempre la tanichetta di riserva dietro legata con gli elastici....:asd::asd:

Share this post


Link to post
CorradoB

Secondo me è questione di percezione della cosa e anche dell'età ? ...mi spiego, come dice Herzog " E' certamente legittimo pretendere che in una moto nuova tutto funzioni a dovere, ci mancherebbe "  oppure Gilly " ..avevo segnato delle tacche sul serbatoio per misurare quanti litri c' erano " ...oggi tutto deve essere a portata di mano, quando iniziai io la mia vita sulle 2 ruote, 35 anni fà la semplice spia era un lusso, i rubinetti da girare in riserva erano la norma e ne gli uni ne gli altri sistemi garantivano un chilometraggio residuo sempre uguale...le taniche di benzina erano di uso comune, alla domenica se eri a secco anche nella tanica ripiegavi su quella di un amico, i  distributori alla domenica erano chiusi nella mia provincia  e i self erano più unici che rari....nei giri in compagnia i travasi di carburante da un serbatoio all'altro con la ""gommetta"  e relativa ciucciata di benzina erano frequenti senza contare che se restavi a piedi non avevi neanche un cellulare per chiamare qualcuno in soccorso! Sembra un passato remoto in realta sono solo "35" anni ...comunque vivevamo bene lostesso con le nostre moto!

Oggi ci si lamenta se un indicatore livello non è preciso al centilitro...e si ha spia, trip parziale, qualsiasi distributore ormai è un self service senza contare che tra le varie marche ormai ogni km se ne trova uno (almeno in citta o in periferia) e alla disperata una telefonata o due, e un amico che ti soccorre lo trovi..Oggi se rimani a piedi e hai problemi a rifornirti è perchè o ti avventuri su un passo montano di 60 km con 1\4 di serbatoio, e allora li il problema e tuo non dell'indicatore oppure come dice Herzog perchè " non puoi definirti un vero biker se non sei rimasto a piedi con il serbatoio a secco almeno una volta nella vita:D:

  • Like 1
  • Upvote 1

Share this post


Link to post
RioneroTnT

Rapido viaggio nel passato, che ricordi !   :cariatide:

 

 

:birra:

 

 

Share this post


Link to post
CorradoB
14 ore fa, RioneroTnT ha scritto:

Rapido viaggio nel passato, che ricordi !   :cariatide:

 

 

:birra:

 

 

?

:birra:

Share this post


Link to post
zzzz1975

Questa mattina....metto in moto per andare a lavoro.....spia motore accesa.....

nel pomeriggio passo dal conce .....attacca una scatoletta con solo dei led che lampeggiavano ....e mi ha detto ke é la sonda lambda...

spento la spia e ordinate.

Mi chiameranno....

Per il momento non si è più accesa

Share this post


Link to post
Mazzini

Salve,

Credo di aver trovato il post che fa per me. Anche se un pò lontano da Madrid, dove abito.

Ho comprato la Leoncino rossa (non trail) e sono andato a prenderla el 13/02/2019. Il fatto di non vedere post di questo tipo negli ultimi mesi mi ha incoraggiato a comprarla: innamoratissimo. 

Sin da quando sono entrato in autostrada si è accesa la spia motore. Da allora, è la terza volta (che non giorno) che la moto dorme nella concessionaria.  Non importa velocítà o marcia. All'nizio la spia si accendeva oltre i 96 km/h in 5ª. Ma poco dopo ho visto che non importava marcia o velocità... rimane accesa forse l'80 % del tempo.

Due volte sono già stato in concessionaria:.

1. "Già trovato l'errore spia motore accesa: sonda lambda. Risettato centralino. Appena riparto si accende.

2. "Ora era l'altra sonda lambda". Non sapevo fossero due. Risettato centralino. Appena riparto si accende. Chiesi pure di controllare spia livello benzina... perché da 3 strisce di benzina ballava a zero, una, zero, 3, zero 2,...

Fatti 3 pieni in questi giorni: 190 km + 190 km (e 2/3 sono km fatti in andata o ritorno dalla concessionaria lontana 30/40 km da casa) + strada fino a concessionaria. O la luce della riserva si accende troppo presto, e ce ne sono altri litri (fatto il pieno con 6,5 litri... ho aggiunzo benzina fino a 8,5 litri perchè vedevo spazio... giusto per confermare che la spia della benzina non funziona bene) o pur andando a 4/5000 rpm... la moto consuma troppo.

Ora è di nuevo in concessionaria. Ho insitito risolvino problemi con entrambe spie.

Il chè non implica che la moto non sia davvero bella da vedere e da guidare, divertentissima. É l'unica moto che ho voluto provare sin da quando ho avuto la patente 3 mesi fa. Il mio unico dubbio era stradale o trail... 50 %... pur con 1,80, mi sentivo più comodo con i piedi a terra con la stradale... Trovo tutto comodo, pure il cambio. Cambierei solo la ¿maniglia? della frizione perchè sia regolabile e così poter avvicinarla un pò. Ma non è un problema...

Ma... la mia frustrazione è pazzesca: aver accesa la spia motore può implicare un problema diverso dalla sonda lambda e non me ne accorgerei. E andare a far benzina ogni... 170 km per evitare qualsiasi guaio dovendo fare sempre la somma mi incavola...

Quindi vi chiedo qualsiasi tipo di suggerimento. La mia concessionaria è un vero disastro, per la gente che ci lavora, modi di agire, poca comunicazione... Volevo contattare direttamente BENELLI ITALIA perchè non trovo un telefono o email ufficiale in Spagna... 

Avendo problemi sin da quando l'ho tirata fuori... non avendo un mese e ripetendosi questi due problemi continuamente, credete potrei farmi rimborsare?

Cosa fareste voi? Tanto quelli che avete subito questi problemi quanto il resto.

Grazie di tutto... e scusate della lunghezza del post...
 

 

  • Sad 1

Share this post


Link to post
CorradoB
Posted (edited)

Ciao Mazzini, posso solo risponderti sull'indicatore benzina e i consumi ma non (fortunatamente per me ?) sulla spia motore con la quale in 5000 km non ho avuto problemi, ma sono sicuro che qualcuno ti risponderà anche su quello raccontandoti la sua esperienza.

Sul livello benzina purtroppo è un "problema" congenito della Leoncino, dovuto alla forma del serbatoio e al tipo di galleggiante , anzi dei galleggianti..  inutile entrare nei dettagli tecnici, tanto ormai abbiamo capito che non è un problema del singolo che si può riparare, ma è più un problema a livello di progettazione, e non essendo "grave" difficilmente Benelli apporterà modifiche, quindi dovremmo tenercelo così.

Diciamo quindi che vuole preso in maniera molto approssimativa, specialmente da metà serbatoio in poi ? ... io, ma anche tutti gli altri qui usiamo il trip del contachilometri e ogni 250km circa facciamo il pieno in tutta sicurezza per non rimanere a piedi..indicativamente i consumi sono 25km con un litro con una guida normale..ovviamente possono salire o scendere se apri più o meno il gas, sò di persone che sono arrivati anche a 28\30 kml ma andando sempre a fil di gas..personalmente sto sempre più vicino ai 20kml che ai 30kml ? diciamo che me la godo senza troppe turbe sul risparmio di carburante.

Solo per darti un idea quando arrivo a 250km.. se sono stato "bravo" col gas metto circa 10 litri..se sono stato più "cattivo"  ci vanno 11 litri...a volte 11,5 ? ...ma tieni conto che così facendo ho sempre almeno 1 litro di riserva e non sono mai restato a piedi.

Credo che la tua sia in linea con questi consumi perchè quando hai riempito fino all'orlo con 8,5 litri, avevi fatto 190km e quindi circa  22,5km con un litro...più o meno nella media anche contando il motore nuovo che deve fare il rodaggio.

Quindi, si la spia si accende presto, e se non è fissa ma si accende  in frenata e accelerazione poi torna a spegnersi,in realtà non sei in riserva ma hai ancora alcuni litri di benzina.

Spero che tu possa risolvere il fretta il problema spia motore e goderti al più presto il tuo felino per le strade spagnole ?

Edited by CorradoB

Share this post


Link to post
zzzz1975

Ciao Mazzini,

anche a me si é accesa (solo 1 volta) la spia motore per le sonde...Il concessionario ha deciso di sostituirle ugualmente e ora sono in attesa che arrivino.

Per il carburante....Corrado è stato esaustivo.

per il contatto con Benelli...ufficio commerciale Gianni Monini:

g.monini@benelli.com

Share this post


Link to post
gilly

prima volta, 190 km e la spia si è accesa stabile, secondo pieno 220 e si è accesa....ultima volta 240 km , e aveva appena cominciato a lampeggiare...penso che si stia assestando, comunque mi trovo meglio col trip , per 240 km fatti per meta in montagna pur senza passare i 5500 giri ci sono stati 8,5 litri  di benzina, quindi penso di fare minimo 250 km prima di fermarmi al distributore... non ho capito pero' se i 12 litri del serbatoio sono comprensivi della riserva,  oppure  se va calcolato un litro in piu'.... altri problemi in questi 940 km che ho fatto, nessuno....

 

Share this post


Link to post
CorradoB

Si infatti, come dicevo, poi migliora un po dopo il rodaggio...

il serbatoio tiene 12,7 litri COMPRENSIVI di riserva.

io che in media metto dai 10 agli 11,5  litri per arrivare al tappo , quando ho fatto 250 km, ho sempre 2,7 litri nella prima ipotesi e 1,2 litri nella seconda dentro al serbatoio.

Share this post


Link to post

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...