Vai al contenuto
Notizie
  • Se questo sito ti piace o ti è stato utile, sostienilo con una donazione. grazie
CorradoB

Progetto portatarga alto

Recommended Posts

CorradoB
Inviata (modificato)

Ormai avrete capito che, come alla maggioranza dei motociclisti, mi piace la personalizzazione 😀 ma in particolare mi piace quella vecchio stile dove i pezzi da montare , dove possibile, ce li faccevamo da soli in maniera artigianale 😀 un po per la filosofia cafè racer e se vogliamo anche rat bike, un po per la soddisfazione personale e in ultimo anche per i prezzi che hanno certi componenti.

Per farvi capire come sono vi dico che ho la passione dei computer, hardware e software ma alla fine mi piace di più "progettarli" , assemblarli e testarli che poi usarli 😉 con la moto è un pochino diverso, mi piace più guidarla ma personalizzarla in maniera artigianale è comunque parte integrante del piacere, e anche la manutenzione preferisco farla da solo..è una pena ogni volta che devo fargli mettere le mani sopra da un meccanico per qualcosa che non posso fare io per motivi di garanzia o interventi importanti..non perche mi reputo meglio di lui, assolutamente...solo perchè per il meccanico è lavoro di tutti i giorni, routine, il più delle volte da svolgere nel minor tempo possibile e pur bravo che sia non la tratterà mai con la cura che le riservo io 😉

Come direbbe Di Pietro "..e che ci azzecca tutto sto sproloquio col portatarga?" ...quasi niente 😀 se non che mi sono fissato con la targa alta e informandomi ho scoperto che i portatarga non hanno omologazione in se, devono solo rispettare alcuni parametri come l'inclinazione ( 15° se si trovano a piu di 1m da terra, 30° se sono sotto al metro , gradi intesi rispetto al suolo) la luce ( deve avere stampato la E dell'omologazione, deve illuminare la targa ma non essere ne troppo forte ne orientata in modo che distubi chi segue, il colore se led deve essere sotto i 5000k quindi bianca, non tendente all'azzurro) e il catarifrangente ( anch'esso con E dell'omologazione stampata sopra e posizionato perpendicolare rispetto al suolo) osservati questi parametri si è in regola anche autocostruendolo! Certo qualcuno per la paura ( non certo immotivata, oltre il multone si rischia il fermo del mezzo!) di contestazioni delle FDO dirà che agenti troppo "solerti" potrebbero contestare comunque l'nfrazione anche se rispetta tutti i parametri solo perche non è originale ( questo problema  si porrebbe anche con uno aftermarket di marca e "omologato") ma qui si aprirebbe un dibattito che non voglio trattare, almeno per ora 😉 dico solo che se giri con la targa che ci puoi posare i guanti quando ti fermi, illuminata da una luce blu che spara negli occhi di chi segue e a distanza puo essere scambiata per un lampeggiante della polizia tanto è intensa, magari con la bandana legata alla freccia...beh ti metiti tutto il multone e anche il fermo del mezzo, se non fosse per altro solo perchè te la sei cercata!

Quindi bando alle ciance ( me lo dico da solo, ne faccio anche troppe, lo so..live sono anche peggio 😀) sagomina di cartone e poi via di brico per lamiera..per questo progetto almeno da 1,5mm ..

 

d6e117bc-52a3-4029-9e66-6351e6ca68ce.jpeg

Modificato da CorradoB

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
CorradoB

Aggiornamento:  ho fatto gli straordinari su sto progetto😂 ho già preso la lamiera (alluminio 1,5 mm) tracciata, tagliata e piegata!

...visto lo spessore (minimo indispensabile per avere la rigiditò di cui ha bisogno l'accessorio ) l'ho tagliato col seghetto e ho leggermente inciso le linee da piegare con uno grosso cacciavite a taglio e piccoli colpetti di martello per fargli prendere pieghe nette e precise. Sarebbe stato più leggero facendogli delle finestre dove la targa ma visto che dovra fare anche da paraspruzzi ho deciso di lasciarlo così, anche se la funzione sarebbe comunque espletata dalla targa sicuramente è più facile da pulire.

Per citare un mio vecchio collega di lavoro al pantografo che per enfatizzare la precisione dei suoi tagli era solito dire:  "come tagliato al laser!" 😀 ma li usavamo pantografi a controllo numerico, oxitaglio o plasma (in realta anche gli spessori erano decisamente più importanti,  si tagliavano lamiere fino a 400 mm di spessore, e non è un errore, erano lamiere da 30 tonnellate) ....questo è tagliato a mano col seghetto e pure la piegatura è a mano senza presse a controllo numerico che calcolano spessori, ingombri e gradi 😉 ...mi sembra accettabile..

1.jpeg

2.jpeg

3.jpeg

4.jpeg

5.jpeg

6.jpeg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Vin79

Il progetto sta venendo bene e si vede che ci sai fare, provengo dalla carpenteria metallica anche io, unico dubbio che mi sorge è il solito, ossia in caso di fermo da parte di uno zelante appartenente alle forze dell'ordine come si metterebbe la cosa?!? Come tutte le modifiche "aftermarket" potresti rischiare il sequestro del mezzo? 

  Purtroppo è una modifica abbastanza vistosa e anche se mi piace preferirei non adottarla. 

 

Rinnovo comunque i complimenti per il bel lavoro. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
CorradoB

:thanks:

..e chi lo sa come si meterebbe la cosa 😟 ..non mi preoccupano tanto la polizia locale e i carabinieri della zona, con i quali farei appello alle norme citate sopra e al buon senso e sono sicuro ne uscirei bene, quanto alla polizia stradale notoriamente inflessibili ( per non dire più preparati su codici e codicilli ) ...sicuro sarebbero 10 minuti di paura! 😱

per il vistoso, non ti credere....ovvio se parliamo rispetto all originale del felino sono d'accordo..ma in relazione ad altre moto non tanto, una volta verniciato di nero in realtà tutto quello che si vede sono la targa,il catarifrangente e la luce, per questi ultimi vorrei usare gli originali 😉 ...per l'agente piu "impiccione" che si china si vede che è fissa e non ha viti per l'inclinazione come tutte le aftermarket...e se la targa è inclinata il giusto, E LO é....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Vin79
34 minuti fa, CorradoB ha scritto:

:thanks:

..e chi lo sa come si meterebbe la cosa 😟 ..non mi preoccupano tanto la polizia locale e i carabinieri della zona, con i quali farei appello alle norme citate sopra e al buon senso e sono sicuro ne uscirei bene, quanto alla polizia stradale notoriamente inflessibili ( per non dire più preparati su codici e codicilli ) ...sicuro sarebbero 10 minuti di paura! 😱

per il vistoso, non ti credere....ovvio se parliamo rispetto all originale del felino sono d'accordo..ma in relazione ad altre moto non tanto, una volta verniciato di nero in realtà tutto quello che si vede sono la targa,il catarifrangente e la luce, per questi ultimi vorrei usare gli originali 😉 ...per l'agente piu "impiccione" che si china si vede che è fissa e non ha viti per l'inclinazione come tutte le aftermarket...e se la targa è inclinata il giusto, E LO é....

Si per il "vistoso" intendevo non originale, purtroppo da me sarebbe un problema perché ultimamente sono a tolleranza zero, dal semplice specchietto alle modifiche più estreme... 

Da un certo punto di vista li comprendo ma da un altro punto di vista vorrei fossero in generale un po' più di manic larga, ovviamente per le modifiche non estreme.. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Marines89

ebbravo il nostro corrado.
Concordo appieno tutto il discorso, la pensiamo uguale e di questo sono contento.

Venendo al portatarga: io personalmente preferisco la targa del leoncino dov'è ma ... de gustibus.

Complimenti per la lavorazione e vorrei darti un consiglio (proveniendo dalla progettazione meccanica): la struttura che hai realizzato è ottima e lo spessore adatto all'uso, però aggiungerei, giusto per essere sicuro che non si pieghi nel corso dei km a furia delle vibrazioni e degli scuotimenti (ne ho già visti di aftermarket piegati per questo motivo), una piccola squadretta saldata o un paio di "tiranti" nascosti dietro alla struttura così da essere sicuro che non si piegherà mai e tenga l'angolazione corretta

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
zzzz1975

Corrado tanto di cappello per la realizzazione....bravo.

Hai pensato come risolvere la bruttura che rimane togliendo il braccio che tiene il portatarga?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
CorradoB
Inviata (modificato)
4 ore fa, Marines89 ha scritto:

ebbravo il nostro corrado.
Concordo appieno tutto il discorso, la pensiamo uguale e di questo sono contento.

Venendo al portatarga: io personalmente preferisco la targa del leoncino dov'è ma ... de gustibus.

Complimenti per la lavorazione e vorrei darti un consiglio (proveniendo dalla progettazione meccanica): la struttura che hai realizzato è ottima e lo spessore adatto all'uso, però aggiungerei, giusto per essere sicuro che non si pieghi nel corso dei km a furia delle vibrazioni e degli scuotimenti (ne ho già visti di aftermarket piegati per questo motivo), una piccola squadretta saldata o un paio di "tiranti" nascosti dietro alla struttura così da essere sicuro che non si piegherà mai e tenga l'angolazione corretta

Grazie Marines, i tuoi complimenti, vista anche la tua competenza fanno sempre piacere e hanno un valore aggiunto 😉

le alette laterali ricavate tutto di un pezzo dalla prima lavorazione hanno proprio quello scopo, e nello specifico di rinforzare la parte della piegatura che oltre ad essere gia indebolita dalla stessa, dato lo sbalzo è anche la parte più soggetta a sforzo causato dal peso e dalle vibrazioni, se vedi la linea delle staffe  vedrai che potevo proseguirle gia dal pezzo pieno, e all'inizio avevo previsto propprio quello, ma poi lo scarto della lamiera diventava molto, soprattutto al brico non avevano una lamiera di quelle dimensioni e o deciso di fermarmi li , devo dire che simulando la rivettatura con dele pinze a scatto la struttura sembra molto resistente anche nella parte restante .

Ho comunque previsto due costole di rinforzo nella restante parte ,fino al catarifrangente, da rivettare (non ho a disposizione una saldatrice, ancormeno a filo per l'alluminio) ..più o meno come in foto...volendo le "costole"  potrebbero proseguire fino alla parte portacatarifrangente dando l'utimo rivetto  su quest'ultimo ovviamente gia piegato coi giusti gradi...cosi diventerebbe veramente rock solid 😀

Schermata 2018-08-26 alle 20.40.18.png

Grazie zzzz 😀 ...è sempre un piacere ricevere i complimenti! 😉

Non ancora...il bracci ad una prima occhiata sembra che si tolga tutto...i "fazzoletti" saldati sul forcellone rimarrano li ...magari si può pensare di sfruttarli per avvitarci qualcosa, ma ora proprio non ho idee...tu ne hai qualcuna?

 

Modificato da CorradoB

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
zzzz1975
Inviata (modificato)

Potresti fargli in carterino....per coprirlo...

tanto tu e alluminio siete cosa unica..😂😂😂

Modificato da zzzz1975

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
CorradoB

😀😀😀

Vero puo essere un idea , anzi sicuramente...magari forato o con delle feritoie per a abbellirlo! 👍

essendo fermo il progetto portatarga essendo senza rivetti e l'utima punta da 4 si è resa irreperibile....guarda cosa ho fatto oggi...ti do un aiutino, l'ho "copiato" da te 😉

paraserb.jpeg

paraseb 2.jpeg

6ce6f911-9b8a-4f94-aabc-1ff97a3231ec.jpeg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
zzzz1975
2 ore fa, CorradoB ha scritto:

😀😀😀

Vero puo essere un idea , anzi sicuramente...magari forato o con delle feritoie per a abbellirlo! 👍

essendo fermo il progetto portatarga essendo senza rivetti e l'utima punta da 4 si è resa irreperibile....guarda cosa ho fatto oggi...ti do un aiutino, l'ho "copiato" da te 😉

paraserb.jpeg

paraseb 2.jpeg

6ce6f911-9b8a-4f94-aabc-1ff97a3231ec.jpeg

Bello👏🏻👏🏻...manca la finestrella per vedere il livello😂

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
CorradoB

aggiornamento portatarga..rivettata la parte della piega, fatto contropiastra di fissaggio al codino con doppia guarnizione in gomma ( una per il sotto e una per il sopra) col doppio scopo di antivibrazioni e di prevenire infiltrazioni d'acqua.

 i fori sul portatarga, sulla contropiastra e quelli che effettuerò sul codino devono per forza di cose essere 1 mm piu larghi della vite (m6) ma la gomma ho potuto forarla 1 mm piu stretta di modo che la vite passando forzata attraverso quest'ultima faccia tenuta stagna.

 

47027cc9-4ed8-476c-ad3e-4a5a71323284.jpeg

25c0f38e-e7cb-4bfe-89d5-2527a2663ff9.jpeg

086d1312-f836-4e5c-811f-ed372c378674.jpeg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
CorradoB

Finito!

manca la verniciatura e il montaggio! 😉

3b06f5ac-2489-4ce8-bb59-4330795e2fed.jpeg

b5d4301f-7a68-42d0-ba60-459709259d02.jpeg

ebd8a3fe-9ba0-460e-9625-e8835c56333a.jpeg

456634ff-8f39-4710-8449-d0ff44c79613.jpeg

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
il masso

...accidentaccio che gran lavoro...!!! complimentissimi....!!!:clap::clap::clap:

Salutissimi - il masso

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
CorradoB

:thanks:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
CorradoB

Veniciato...nei prossimi giorni il montaggio 😉

portatarga nero.jpeg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
CorradoB

Montato! ..è come me lo aspettavo, mi sembra che si integra bene, con le borse specialmente.. il codino dentro sembra fatto apposta per montarci un portatarga alto, l'unica cosa è da vedere se ripara gli schizzi della ruota e se reggerà alle vibrazioni.

296aa897-22a0-4433-ae0a-b33308aa3eee.jpeg

f18ef2d8-7639-40d2-a6d3-9376291e0d95.jpeg

c326364b-cdd2-4d12-8648-36de9331833e.jpeg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
il masso

...nella vista laterale pare fin troppo verticale... (fa pure rima...ahahahah) ma tant'è se hai misurato l'inclinazione correttamente tenendo conto del punto di attacco allora non può che essere così...

per curiosità hai pesato il supporto in tubi che teneva la targa prima per capire quanto hai "alleggerito" la moto? 

Salutissimi - il masso

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
CorradoB

si si...30 gradi rispetto al suolo..sarebbe stato meglio un po di più ma....vabbe...

il peso del supporto in tubi è poco più di 1,2kg ...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
zzzz1975
Inviata (modificato)
7 ore fa, CorradoB ha scritto:

Montato! ..è come me lo aspettavo, mi sembra che si integra bene, con le borse specialmente.. il codino dentro sembra fatto apposta per montarci un portatarga alto, l'unica cosa è da vedere se ripara gli schizzi della ruota e se reggerà alle vibrazioni.

296aa897-22a0-4433-ae0a-b33308aa3eee.jpeg

f18ef2d8-7639-40d2-a6d3-9376291e0d95.jpeg

c326364b-cdd2-4d12-8648-36de9331833e.jpeg

Bel lavoro come sempre....

da te nn mi sarei aspettato però L utilizzo di rivetti “normali” ma quelli bianchi e blu ma va beh...😂

il codino ovviamente lo hai smontato...ma sotto cosa c è? Un telaietto? Il portatarga è imbullonato con la controplacca sulla plastica?

Modificato da zzzz1975

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Marines89

e bravo corradoB, davvero un bel lavoro.

Anche se la targa mi piaceva nella posizione originale devo dire che, grazie all'ottimo lavoro che hai fatto, rende molto bene anche così.
Il mio unico dubbio è quello che ti accennavo già sopra, ovvero che si possa leggermente piegare con le vibrazioni e gli scossoni nella zona dove comincia la targa. Ma vediamo come andrà

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
CorradoB

:thanks: Hai ragione zzzz per i rivetti! non li ho trovati da nessuna parte nella mia zona..ora li ho in ordine, appena arrivano li cambio 😉

Dentro al codino non c'è niente 😀 per questo dicevo sembra fatto per la contropiastra che ho fatto per il portatarga, ci sta precisa sia in larghezza che per spessore ed anche se è in plastica è ben fissato al telaio.

 

Grazie Marines 😉 ho già pronti due angolaretti di rinforzo nel caso piegasse,  dubbio che ho anche io..lo terrò d'occhio nel caso modifico

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
zzzz1975

Carrozziere😉😉

Condividi questo messaggio


Link al messaggio

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. &è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

×