Vai al contenuto
Notizie
  • Se questo sito ti piace o ti è stato utile, sostienilo con una donazione. grazie
Accedi per seguirlo  
Cosimo

Presa usb

Recommended Posts

Cosimo

Buona sera.

Volevo chiedere ai possesori della leoncino se qualcuno ha montato una presa USB per ricarica cell. o quant'altro e se eventualmente dove collegarla o a chi rivolgersi.

Grazie a tutti e buona strada con il LEONE. 

Tutto il nostro spirito nella foto allegata BENELLI LEONCINO✌.

Screenshot_2018-08-29-09-59-11.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Vin79

Ciao Cosimo, 

È una delle prossime cose che farò... 

Se hai un po' di manualità potresti montarla da te collegandoti direttamente alla batteria facendo passare i cavetti in un corrugato evitando di tagliare cavi rischiando di perdere la garanzia. 

Ovviamente dovresti almeno mettere un fusibile per sicurezza ( sulle altre moto avevo inserito anche un piccolo interruttore) 

In caso non avessi manualità o tempo per dare tutto ciò rivolgiti al tuo concessionario così ti farà il lavoro collegandosi ai cavi dell'impianto esistente mantenendo comunque la garanzia... 

Buona strada 

 

Vincenzo 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Cosimo

Grazie mille per il consiglio la manualità  Non mi manca ma l'idea dell'interruttore non è male ma eventualmente chiederò  se possibile metterla con la gestione chiave. Buona strada e grazie ancora

Screenshot_2018-09-05-07-39-36.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
RioneroTnT

Mai direttamente alla batteria !!!   Prendi la tensione direttamente dalla luce di posizione ( è sempre una fonte sotto chiave e sotto fusibile :ya:  ) , la corrente sarà sufficiente per alimentare il navigatore o caricare il cell.

 

con fusibile incluso ( du its meglio che uan :eheh: )

61qvFVq878L._SY355_.jpg

 

 

 

e per non tagliare nulla usa un paio di ruba corrente:

 

Rubacorrente.jpg

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Cosimo

Ottima idea ma è  da capire quali sono i fili da intercettare. Ma ce la faremo ✌

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
labing
13 ore fa, RioneroTnT ha scritto:

Mai direttamente alla batteria !!!   Prendi la tensione direttamente dalla luce di posizione ( è sempre una fonte sotto chiave e sotto fusibile :ya:  ) , la corrente sarà sufficiente per alimentare il navigatore o caricare il cell.

 

con fusibile incluso ( du its meglio che uan :eheh: )

61qvFVq878L._SY355_.jpg

 

 

 

e per non tagliare nulla usa un paio di ruba corrente:

 

Rubacorrente.jpg

 

 

 

Ma non si perde la garanzia in questo modo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Marines89

Allora l'impianto "ideale" può anche andare direttamente sotto batteria inserendo però un relè che dà il consenso solo con la chiave girata, quindi prelevando il segnale da un'utenza sotto chiave (appunto le luci di posizione o simili) o dalla chiave stessa. Successivamente si può inserire un pulsante per comandarne l'accensione (ma tenete conto che comunque questo pulsante è subordinato alla chiave, così come avviene negli impianti completi).

Il mio impianto è semplicemente diretto alla batteria e senza relè, ho solo un pulsante per accendere o spegnere la presa.
Questo perchè non si sa mai che tipo di carico ci si va ad applicare. Per esperienza mi è capitato di doverci attaccare il mini_compressore gonfiagomme per riparare una gomma forata e quello assorbe anche 50-80W, perciò se si "ruba" la corrente dalle luci di posizione c'è il rischio che quella linea non sopporti tutta quella richiesta di potenza e crei problemi bruciando i fusibili.

Ho questa configurazione da anni ormai e una volta che ci si abitua a non dimenticarsi la presa accesa (ho collegato in parallelo anche un voltmetro a led che, essendo in bella vista, ci si accorge subito se è accesa o meno) non si corrono grossi rischi e quindi si rimanda il tutto alla capacità della batteria.

Ovvio che, detto questo, meglio non attaccarci chissà quali utenze. Sempre per l'esempio del gonfiagomme se devo tenerlo acceso per svariati minuti (è uno di quelli portatili di emergenza quindi impiega un po a gonfiare da zero una gomma) allora accendo anche il motore così l'alternatore aiuta a fornire corrente sennò dopo 30min di gonfiagomme acceso poi la moto l'accendete con le preghiere.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Vin79
3 ore fa, Marines89 ha scritto:

Allora l'impianto "ideale" può anche andare direttamente sotto batteria inserendo però un relè che dà il consenso solo con la chiave girata, quindi prelevando il segnale da un'utenza sotto chiave (appunto le luci di posizione o simili) o dalla chiave stessa. Successivamente si può inserire un pulsante per comandarne l'accensione (ma tenete conto che comunque questo pulsante è subordinato alla chiave, così come avviene negli impianti completi).

Il mio impianto è semplicemente diretto alla batteria e senza relè, ho solo un pulsante per accendere o spegnere la presa.
Questo perchè non si sa mai che tipo di carico ci si va ad applicare. Per esperienza mi è capitato di doverci attaccare il mini_compressore gonfiagomme per riparare una gomma forata e quello assorbe anche 50-80W, perciò se si "ruba" la corrente dalle luci di posizione c'è il rischio che quella linea non sopporti tutta quella richiesta di potenza e crei problemi bruciando i fusibili.

Ho questa configurazione da anni ormai e una volta che ci si abitua a non dimenticarsi la presa accesa (ho collegato in parallelo anche un voltmetro a led che, essendo in bella vista, ci si accorge subito se è accesa o meno) non si corrono grossi rischi e quindi si rimanda il tutto alla capacità della batteria.

Ovvio che, detto questo, meglio non attaccarci chissà quali utenze. Sempre per l'esempio del gonfiagomme se devo tenerlo acceso per svariati minuti (è uno di quelli portatili di emergenza quindi impiega un po a gonfiare da zero una gomma) allora accendo anche il motore così l'alternatore aiuta a fornire corrente sennò dopo 30min di gonfiagomme acceso poi la moto l'accendete con le preghiere.

Eh si Marines è ciò che intendevo io ma l'ho fatto con parole molto più spicciole.. 

Unica cosa non ho mai inserito un voltmetro o relè, cosa che farò sicuramente questa volta sulla Leoncino... Forse... 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
RioneroTnT

Beh, si parlava di presa USB.

 

fusibile di serie luci posizione: 10 Ampere

assorbimento lampadine: 12v 5W x 2  = 0,82 A

 

su presa USB:

assorbimento GPS:  5V  6W  =  1.2 A

assorbimento cellulare in fase di max ricarica: 5V  8W = 1.6 A

 

Assorbimento totale 0.82 + 1.2 + 1.6 = 3.62 Ampere,  per arrivare a far saltare il fusibile da 10 Amp. ce ne vuole, per gps e cellulare basta e avanza.

 

 

PS

se volete usare il compressore ( 12V  216W  = 18 Ampere ) che  ciuccia 1A ogni 3 minuti ovviamente serve un collegamento dedicato tipo quello descritto dall' Ing. Marines.

 

 

meglio il KIT ripara gomme:

CLICCA QUI

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Marines89
3 ore fa, RioneroTnT ha scritto:

Beh, si parlava di presa USB.

 

fusibile di serie luci posizione: 10 Ampere

assorbimento lampadine: 12v 5W x 2  = 0,82 A

 

su presa USB:

assorbimento GPS:  5V  6W  =  1.2 A

assorbimento cellulare in fase di max ricarica: 5V  8W = 1.6 A

 

Assorbimento totale 0.82 + 1.2 + 1.6 = 3.62 Ampere,  per arrivare a far saltare il fusibile da 10 Amp. ce ne vuole, per gps e cellulare basta e avanza.

 

 

PS

se volete usare il compressore ( 12V  216W  = 18 Ampere ) che  ciuccia 1A ogni 3 minuti ovviamente serve un collegamento dedicato tipo quello descritto dall' Ing. Marines.

 

 

meglio il KIT ripara gomme:

CLICCA QUI

 

............o una batteria nuova, sia mai che quella della vostra KTM vi molla nel bel mezzo della toscana 🤣🤣🤣🤣

ahahahaha comunque non penso che il compressore ciucci così tanto, quello che ho io non dovrebbe arrivare a 100W, domani ci guardo. Tanto la TreKappona parte bene anche a spinta ahahahha

Condividi questo messaggio


Link al messaggio

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. &è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

×