Jump to content
Notizie
  • Se questo sito ti piace o ti è stato utile, sostienilo con una donazione. grazie
Sign in to follow this  
Andò

Pulizia e lubrificazione catena

Recommended Posts

Andò

Ciao a tutti qualcuno effettua la manutenzione alla catena di trasmissione della belva? Come la pulite e che cosa usate per lubrificarla? 

Sul manuale c'è scritto di non usare olio motore o nessun tipo di olio per non danneggiare gli OR ma solo olio specifico per catene. Io il grasso non lo uso più perché è troppo difficile e ostinato da rimuovere ho sempre usato olio per cambi meccanici ad alta densità voi come procedete? 

Share this post


Link to post
Maty73

Io per la pulizia uso petrolio bianco e pennellino, mentre per la lubrificazione ho preso un prodotto apposito in bomboletta spray della Motul

Inviato dal mio EVA-L09 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Umberto93

Io ho acquistato da Bep’s sia lo sgrassatore apposito sia il grasso tutto marcato Castrol. E procedo in questo modo: rimuovo il grasso con uno straccio imbevuto di sgrassatore e il grasso va via una meraviglia. Lascio asciugare e do una spruzzata di grasso sul lato interno della catena tenendo uno straccio sul lato estero per non far andare residui di grasso su ruota o quant’altro ci sia nei dintorni. L’ho già fatto 2/3 volte e sono a 1700 km.. ogni 500 km. Ma ora calo la frequenza anche perché non uso la moto su terreni particolari o sul bagnato.

la procedura con questi prodotti dura circa 5 minuti.. e il grasso viene via con una passata.

Edited by Umberto93

Share this post


Link to post
Marines89

Ciao andò guarda, la tua pratica finora era più che adeguata e oltre a quello che ti hanno detto gli altri ti citeró la mia esperienza. 

Sulle catene che ho avuto sul trek in 75.000km (solo 2 visto che le tratto bene, di cui 50.000 km con la prima e ora sono a 25.000 con la seconda) ho usato praticamente di tutto: grassi spray delle marche più disparate, olio per cambi, olio motore, lubrificanto adesivo filante per catene industriali ecc ecc.  Diciamo che tutto va bene e che c'è qualcosa di meglio per ogni stagione.

Alla fine mi trovo meglio con l'olio per cambi 75W90 e un bel pennello. L'unica cosa scomoda è che rimane sulla catena meno di 500km e quindi ogni settimana una passata gliela do (faccio circa 150-200 km alla settimana). Il vantaggio è che si pulisce facilmente con un semplice panno senza impastare tutto il pignone cosi come fanno i grassi per catene. Per aumentare un po la tenuta mi capita alle volte di mischiarlo con del semplice grasso bianco.

Però distinguerei il periodo dell'anno perché d'estate tutti gli olii sono meno densi e quindi fluiscono più facilmente quindi con il gran caldo andrei su viscosità più alte tipo 85W140. D'inverno invece su quelle più basse tipo 75W90. Quando invece il freddo è tanto tanto (tipo usi la moto con meno di 5 gradi costanti) passerei addirittura all'olio motore.

Per le guarnizioni non preoccuparti, sono quasi tutte in EPDM perciò a meno che non usi prodotti a base di alcool non dovrebbero rovinarsi. Il petrolio bianco va benone per pulire la catena ma se si usa solo l'olio per lubrificarla non occorre il petrolio per pulirla. 

Oltre alla lubrificazione frequente, fondamentale per ridurre l'usura della trasmissione finale, è molto importante il tensionamento della catena, da fare almeno un paio di volte all'anno. Dipende molto dal tipo di catena e dalla sua qualità. Non tutte le catene con passo 520 sono uguali e una magari si allunga più di un altra. 

Ho comprato la mia attuale DID con passo 525 proprio con caratteristiche superiori alla semplice di pari passo. La DID offre la semplice VX2 e la ZVMX, che ha le piastrine esterne più spesse di qualche decimo di millimetro rendendola in grado di sopportare tensioni maggiori e ti assicuro che si vede nell'uso che è una catena più resistente perché in 25.000km ho corretto la tensione solo 3 volte.

Edited by Marines89
  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Andò

Grazie per le risposte, giustamente ci sono le varie scuole di pensiero, credo che proverò olio spray della Motul e mi limiterò a pulire la catena con uno straccio imbevuto di petrolio bianco (come consigliato anche dal manuale) sulla catena del vstrom ho fatto fuori gli OR in appena 15k km proprio perché credo di averli danneggiati col pennellino per pulirla

Share this post


Link to post
tlucianoit

La mia esperienza è abbastanza limitata nella meccanica ma sinceramente mi trovo bene lavando la catena con il WD40 e un pennello medio e l'ausilio di uno straccio.Prima dò una pulita con lo straccio su tutta la catena, tirando via lo sporco in superficie. Applico poi generosamente il WD40 aiutandomi con lo straccio per coprire gli spruzzi che non ungano gomme o altro. Aspetto una decina di minuti, che lo sporco e il grasso vecchio si ammorbidiscano. Dopodichè spennello un pò tra gli interstizi della catena, eventualmente togliendo sporcizia con lo straccio e pennello, applicando ancora WD40. Ripeto su tutta la catena finchè non mi sembra pulita e asciutta dal WD40. Dopodichè applico il lubrificante. Io applico il WD40 Specialist Catene per condizioni asciutte, che nelle caratteristiche c'è la specifica di aderire in modo eccezzionale e asciugare rapidamente. Fino ad ora mi sono trovato bene!

Share this post


Link to post

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...