Jump to content
Notizie
  • Se questo sito ti piace o ti è stato utile, sostienilo con una donazione. grazie
CorradoB

Precarico molla

Recommended Posts

CorradoB

Nel gruppo facebook ho trovato questa foto di un ragazzo che spiega il funzionamento a qualcuno che diceva che il suo pomello gira a vuoto, o tutto in senso orario o antiorario fino a quello che sembra il finecorsa su entrambi il lati nel mezzo nessuna forza...il tipo gli spiega che il funzionamento descritto è corretto e posta una foto molto esplicativa per far vedere il meccanismo di precarico al minimo e al massimo, spiegando al contempo che ogni due giri del pomello corrispondono ad 1 mm di precarico, di non forzare sui finecorsa per non danneggiare il meccanismo di precarica...

anche il mio pomello gira senza il minimo sforzo da un finecorsa a quello opposto ma della parte indicata dalla freccia in foto, che dovrebbe avanzare per precaricare la molla  neanche l'ombra, la molla è come nella foto a sinistra , quindi soft, e non si scosta di un mm  ? ...i vostri??

quei 7mm non la trasformano da una fuoristrada ad una sportiva stradale e neanche bastano per non sentire le buche..servono giusto a correggere un poco l'assetto quando si ha il passeggero.. ma mi girano che non funziona!! ?

45665854_10217567035958123_7601580531775438848_n.jpg

Edited by CorradoB

Share this post


Link to post
Andò

Corrado all'inizio ci ho messo tempo per capire se funzionava e alla fine ho scoperto di si?

Devo dire che il pomello ha un po di gioco fa almeno un paio di giri a vuoto se lo ruoti nel senso opposto a cui lo stavi girando ma devo dire che il meccanismo fa il suo lavoro. Io ho calzato un guanto che uso per andare in moto perché è un po duro da girare e la prima volta mi è uscita una bolla di acqua sulle dita, per regolare la sospensione ho indurito tutto e ho iniziato a mollare un giro alla volta per cercare la giusta taratura, non aspettarti cambiamenti significativi però il giusto assetto per me è -6 giri da tutto duro. 

Volevo provare a spippolare pure sul freno dell'idraulica ma ho desistito perché la ghiera non si raggiunge facilmente bisogna smontare un fianchetto ma non mi andava

Edited by Andò

Share this post


Link to post
CorradoB
30 minuti fa, Andò ha scritto:

Corrado all'inizio ci ho messo tempo per capire se funzionava e alla fine ho scoperto di si?

Devo dire che il pomello ha un po di gioco fa almeno un paio di giri a vuoto se lo ruoti nel senso opposto a cui lo stavi girando ma devo dire che il meccanismo fa il suo lavoro. Io ho calzato un guanto che uso per andare in moto perché è un po duro da girare e la prima volta mi è uscita una bolla di acqua sulle dita, per regolare la sospensione ho indurito tutto e ho iniziato a mollare un giro alla volta per cercare la giusta taratura, non aspettarti cambiamenti significativi però il giusto assetto per me è -6 giri da tutto duro. 

Volevo provare a spippolare pure sul freno dell'idraulica ma ho desistito perché la ghiera non si raggiunge facilmente bisogna smontare un fianchetto ma non mi andava

a te ti esce quella parte che si vede nella foto? quindi dovrei forzare quello che credevo sia un finecorsa?

Risolto!! ? Grazie Andò! avevo paura di spaccare tutto perchè era veramente duro..mi son messo un paio di guanti ho forzato ed è andato ?

 

Edited by CorradoB

Share this post


Link to post
Andò

Ok. Io pensavo girasse la parte filettata quella a sinistra del pomello e concentravo l'attenzione in quel punto ma non vedevo che succedeva nulla invece si muove la parte opposta. Vacci a pensare ?

Share this post


Link to post
CorradoB
26 minuti fa, Andò ha scritto:

Ok. Io pensavo girasse la parte filettata quella a sinistra del pomello e concentravo l'attenzione in quel punto ma non vedevo che succedeva nulla invece si muove la parte opposta. Vacci a pensare ?

idem! ? poi ho letto di non forzare il finecorsa ...ma non era quello il finecorsa anche se sembrava da tanto era duro!

comunque fino ad oggi sono stato soft...si che 7 mm di precarico non cambiano un granchè ma alla faccia del soft ?

Edited by CorradoB

Share this post


Link to post
Marines89

allora il funzionamento è identico al monoammortizzatore della mia treke vi confermo che non è un pomellino morbidissimo da far girare. Io lo faccio anche a mani nude ma si nota una certa resistenza ed è normale perchè per comprimere quella molla lì ce ne vuole.
In ogni caso la differenza si dovrebbe notare un po, indurendo nello specifico si dovrebbero sentire di più le buche e avere una moto più reattiva ma attenzione che il freno in estensione rimane uguale, per compensare bisognerebbe agire anche su quello.

Share this post


Link to post
CorradoB

si Marines, ma era più per vedere se funzionava o se era bloccato che per reale necessità di intervenire ? ..in due magari se ne può sentire il bisogno, non saprei, ma di solito col passeggero vado molto più tranquillo..da solo che vado più allegro anche nei curvoni veloci con qualche sconnessione non mi ha mai dato problemi...probabilmente i mie 75 kg sono giusti per quella taratura.

Share this post


Link to post
gilly

quindi da nuovo è regolato sul tutto morbido ?..... sulla moto vecchia avevo i due ammortizzatori laterali, con la classica ghiera a scalini, e la differenza si sentiva, eccome !....

Share this post


Link to post
CorradoB
2 ore fa, gilly ha scritto:

quindi da nuovo è regolato sul tutto morbido ?..... sulla moto vecchia avevo i due ammortizzatori laterali, con la classica ghiera a scalini, e la differenza si sentiva, eccome !....

si di fabbrica è su tutto morbido.

non so se si possa fare questo tipo di paragone essendo sistemi diversi ma ragionando su quanto si comprime la molla su questo 5 o 6 mm al massimo...quelli con la ghiera a 4 scatti dallo scatto piu morbido al più duro ci possono essere anche piu di 15 mm...

il mio x max da in quei 15 mm passava da "duro"  a ..."esageratamente duro" con 2 gradi di durezza intermedia! ?

Share this post


Link to post
Marines89

tenete sempre conto che gli ammortizzatori vengono tarati, anche se vi sembra che sia "tutto morbido", su un peso del pilota di, appunto, 75kg. Quindi chi pesa di più può sentire il bisogno di aumentare leggermente il precarico (in funzione della rigidezza della molla). 
Sul mono TreK, ad esempio, ogni mm di precarico "sorregge" 15kg in più, siccome io peso 95kg più i vestiti, infatti, gli dò circa 1,5mm di precarico rispetto alla regolazione di serie

Share this post


Link to post
gilly
In 13/12/2018 at 07:15 , Marines89 ha scritto:

tenete sempre conto che gli ammortizzatori vengono tarati, anche se vi sembra che sia "tutto morbido", su un peso del pilota di, appunto, 75kg. Quindi chi pesa di più può sentire il bisogno di aumentare leggermente il precarico (in funzione della rigidezza della molla). 
Sul mono TreK, ad esempio, ogni mm di precarico "sorregge" 15kg in più, siccome io peso 95kg più i vestiti, infatti, gli dò circa 1,5mm di precarico rispetto alla regolazione di serie

quindi la molla sarebbe tarata per il peso del pilota, e non per una guida piu sportiva o piu confortevole, come pensavo io...

Share this post


Link to post
Marines89
20 ore fa, gilly ha scritto:

quindi la molla sarebbe tarata per il peso del pilota, e non per una guida piu sportiva o piu confortevole, come pensavo io...

le molle sono scelte sulla base dei carichi applicati di moto e pilota, dando la possibilità di irrigidirle con il precarico per correggere eventuali presenze di bagagli e/o passeggero. Il tipo di guida è più una cosa che riguarda le componenti che gestiscono i freni in compressione ed estensione (e per questi, se regolabili, si passa ad ammortizzatori più costosi).

Tanto per fare un esempio: se prendi la molla del mono di una goldwing e la monti su una naked 125 che non supera i 150kg col pieno finirai per avere una guida rigidissima  e non è detto che vada bene per la guida sportiva perchè le componenti che smorzano devono essere più sostenute. 

L'ideale su strada sarebbero le molle in serie (o progressive) con la possibilità di gestire il precarico e i freni in compressione ed estensione

Share this post


Link to post
Luca napoli

Ragazzi io peso 69kg, siccome su alcuni fossi sento un rumore di qualcosa che sbatte volevo provare a regolare la molla io ce l'ho serrata su tutto duro.

Cosa faccio?

Per finecorsa intendete quello verso hard o verso soft?

Edited by Luca napoli
Altra domanda

Share this post


Link to post
CorradoB

Ciao Luca , i finecorsa sono su entrambi i versi...finecorsa verso hard, quando è tutta precaricata (foto a dx)  finecorsa quando verso soft quando non ha precarico (foto a sx)

1328881334_Annotazione2019-12-21084844.thumb.jpg.32264ad5c8f305b1e8df63726f0bb98d.jpg

come si diceva nei post sopra, il precarico serve per regolare la moto in base al peso caricato su di essa, io sono 75 kg e senza precaricare (impostazione di serie) mi sono sempre trovato bene, il nostro mono (come anche l'anteriore) è molto sostenuto e rigido già di serie senza precaricare....tuttavia con qualche millimetro di precarico il comportamento che ne risulta mi piace di più e e inoltre evito anche di precaricare quando sale la zavorrina 😉

Questo perchè precaricando cambia anche la guida, specialmente se si da precarico alla molla ma non si aggiunge peso sulla moto, oltre ad avere la ruota posteriore più spinta verso terra, il posteriore sarà  leggermente più alto e quindi si avrà più carico sull'anteriore, inoltre la moto si "siede" meno in accelerazione e in generale si hanno meno trasferimenti di carico anche in frenata, e questo fa si che la guida risulti più precisa e dia un senso di maggior tenuta e sicurezza.. ameno fino a che si viaggia su strade con asfalto liscio, con buche e avvallamenti non sempre indurire migliora la guida, anzi.. tuttavia precaricare un poco il mono, se si accetta il compromesso della minor comodità visto le starde che abbiamo, regalerà una guida più divertente...ma se si precarica molto come diceva il buon Marines sarebbe buona norma agire anche sulla regolazione del freno in estensione per adeguarlo al carico maggiore che abbiamo dato alla molla precaricandola..

Venendo alla tua domanda, di sicuro il rumore che senti non è dovuto al mono che arriva a fine corsa sulle buche (intendo in compressione, non il finecorsa della regolazione)  ..se tu pesi 69kg avrai una moto bella "dura" e tarata perfettamente sul tuo peso anche in posizione soft (nessun precarico) figuriamoci se come credo di aver capito tu tieni tutto hard e quindi precarico al masssimo (che per il tuo peso, e senza regolare anche il freno in estensione penso sia troppo) .. questo rumore che senti non penso dipenda dal precarico hard o soft che sia..ma più probabilmente da qualcosa non stretto bene...prova a controllare le viti in generale, ma anche nel sottosella...tipo se la batteria è ben ferma nella sua sede..

Share this post


Link to post
gilly

penso che col precarico abbiamo smanettato un po' tutti....ma c'è qualcuno che si è azzardato a regolare  il freno in estensione ?... e quello della forcella anteriore, come lo tenete ?

Share this post


Link to post
CorradoB
15 minuti fa, gilly ha scritto:

ma c'è qualcuno che si è azzardato a regolare  il freno in estensione ?... e quello della forcella anteriore, come lo tenete ?

io non ho provato, è vero che con un po di accortezza si può tornare a come era in origine, ma il freno in estensione non è facile da capire come il precarico e io per non far casini ho lasciato stare...almeno per ora, magari regolandolo sui miei gusti potrebbe anche andar meglio, ma dico la verità non ne sento neanche il bisogno...

anteriore di serie, posteriore 3 mm di precarico...per me così da solo è un po "rigida" , ma è una lama! ..e con passeggero si comporta come da solo senza precarico..

Edited by CorradoB

Share this post


Link to post
Luca napoli

Per il rumore do un occhiata.

Ma per il precarico cosa mi consigli di farr fare ? 

Di serrarlo tutto verso hard? 

Oppure di dargli qualche  svitata verso soft ??

Share this post


Link to post
CorradoB
3 minuti fa, Luca napoli ha scritto:

Oppure di dargli qualche  svitata verso soft ??

si, io in base al tuo peso starei più verso il soft... tutto hard mi sembra troppo, di sicuro abituato ad averlo rigido, almeno all'inizio lo sentirai meno "preciso" e reattivo ma non vuol dire che "tenga" di meno 😉

poi va anche a gusto, stile di guida, strade che percorri...ma anche altri fattori influiscono...io ad esempio ho un manubrio a piega bassa e già con quello sono più caricato sull'anteriore... e per mio gusto tra quello e con 3 mm di precarico al posteriore mi trovo benissimo.

Share this post


Link to post
gilly

io devo dire che rispetto ad altre moto che ho avuto , sento molto meno la differenza di regolazione del precarico sul leoncino...

Share this post


Link to post
CorradoB
1 ora fa, gilly ha scritto:

io devo dire che rispetto ad altre moto che ho avuto , sento molto meno la differenza di regolazione del precarico sul leoncino...

probabilmente perchè come dicevo il Leoncino di sue è moto sostenuto...e passare da "duro" a "più duro" si avverte meno 😉

però nella sua "durezza" è molto sensibile alle regolazioni e modifica subito il suo comportamento...nel senso che non si va da "morbido" a "duro" , ma il  comportamento cambia  anche muovendo un mm e lo sento benissimo...almeno per me è cosi.

Edited by CorradoB

Share this post


Link to post
Niko il Brusco
4 ore fa, CorradoB ha scritto:

per non far casini ho lasciato stare...

Idem..siamo in due. Regolazioni che se sbagli a fare poi hai una moto che non va bene. 

Share this post


Link to post
Luca napoli

Per il precarico della sospensione ho lasciato stare. 

Ho controllato la batteria è fissa, io adesso ho questo rumore che giormo fa non faceva escludendo la molla di precarico cosa può essere ?

Consigli au cosa controllare??

Share this post


Link to post
Andò

Luca puoi fare vari tentativi alla regolazione del precarico segnandoti i numeri di giri del pomello così da riportare tutto alle impostazioni iniziali se ti trovi male.

Può sembrare strano ma se metti tutto su soft hai più contraccolpi perchè avrai la sospensione che va a "pacco" nelle sconnessioni e un retrotreno più ballerino, la cosa ideale sarebbe provare a indurire un po per volta.

Circa il rumore prova a vedere i vari fasci di cavi elettrici se si sono sganciati o qualche bullone allentato che fa muovere qualcosa

Share this post


Link to post
CorradoB
1 ora fa, Luca napoli ha scritto:

io adesso ho questo rumore che giormo fa non faceva escludendo la molla di precarico cosa può essere

se lo senti provenire dalle parti del mono....controlla tutto quello che è sotto la sella..ci sono altre cose che possono essersi allentare, tipo la centralina, ma anche un connettore di plastica può essere abbastanza pesante da fare "toc" sbattendo contro la plastica....se tutte le viti che vedi sono strette, prova a smuovere i connettori dei cavi, e magari a fermarli con delle fascette di plastica o fasciarli con della gomma...di fianco alla serratura ne trovi uno, un 'altro è in fondo davanti al fanale...ma tante possono essere le cose che sbattono, fissa tutto il fissabile, devi andare per tentativi.

7 minuti fa, Andò ha scritto:

se metti tutto su soft hai più contraccolpi perchè avrai la sospensione che va a "pacco" nelle sconnessioni

69 kg di pilota, con le sospensioni sostenute del Leoncino sarà molto difficile @Andò 😉 se succede allora ha dei problemi al mono..

Share this post


Link to post
Andò

Si Corrado, è difficile andare a pacco ma più probabile che tutto Hard 😉

Share this post


Link to post

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo cookie per migliorare l’esperienza di navigazione. Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy. Privacy Policy