Jump to content
Notizie
  • Se questo sito ti piace o ti è stato utile, sostienilo con una donazione. grazie
giorgio.ferrini-0140

Trk502 ruggine stelo ammortizzatore destro

Recommended Posts

giorgio.ferrini-0140

Sono possessore di una trk502 acquistata a maggio 2018 con la quale ho percorso 12500 km senza inconvenienti al motore che gira perfettamente e mi da molte soddisfazioni,

La uso prevalentemente per il lavoro.

Unico problema riscontrato e' la continua fuoriuscita di ruggine dallo stelo destro dell'ammortizzatore anteriore problema denunciato da subito al concessionario e alla casa madre anche fotograficamente la quale ha risposto tramite il concessionario che alla pulizia della moto dovevo provvedere io e loro non ne erano responsabili.

Ma la ruggine? Come si forma?

A questo non hanno mai risposto ed il concessionario mi ha detto che non vogliono provvedere alla riparazione.

Qualchuno ha avuto lo stesso problema? Se si come e' stato risolto?

P90121-113010.jpg.35dacfb26c28696dff73bb0b215f8e6d.jpg

P90121-113017.jpg.b1b3c0ac1647419b06953f048046cb54.jpg

Share this post


Link to post
Marines89

Ciao, come già accennato in altro post vediamo di ragionarci sopra ora.

Da quello che si può dedurre dalle foto pare che non sia effettivamente la brunitura dei piedini della forcella ad essere troppo sottile e quindi creare ossido  (la ruggine) quando si bagna. Pare invece che sia una trafilatura proveniente dall'innesto tra lo stelo della forcella e il piedino stesso. 

La moto è stata frequentemente sotto l'acqua? Potrebbe essersene infiltrata un po e quindi continuare a fuoriuscire. 

Potrebbe anche essere un leggero trafilamento dell'olio della forcella ma noteresti anche un calo delle prestazioni della forcella. 

Innanzitutto proverei a pulire bene la zona con panno e aria compressa, così da far uscire quanta più acqua possibile da quella fessura. Successivamente per proteggere proverei a spruzzarci un po di WD40 cosicché penetri nella fessura impedendo ad acqua e umidità di entrare.

Share this post


Link to post
tlucianoit

Il WD 40 come anche altri prodotti simili, sono da usare proprio per impedire inconvenienti simili. Le uscite con la moto dopo aver preso pioggia o praticato strade bagnate o sterrati fangosi , dopo un lavaggio con prodotti specifici con uno straccio e appunto il WD 40 si possono passare tutte le parti esposte o da proteggere per un prolungamento di vita della moto. Il velo protettivo che si stende protegge le parti metalliche o plastiche esposte alle intemperie. Il WD 40 è molto consigliato per molteplici utilizzi.

Share this post


Link to post
tlucianoit

Come ha detto Marines, prima effettuerei una buona pulitura e sgrassatura della zona e tutto il resto. Dopodichè proverei con il meccanico di fiducia Benelli a capire se si tratta di un difetto o altro.

Share this post


Link to post
tlucianoit

Guardando bene il colore del liquido che è trafilato,  è molto sospetto tanto da sembrare ossidato e veramente fuoriuscito dalla forcella.............probabile sia l'olio che abbia corroso anche la brunitura e magari dato inizio alla ruggine anche in altri posti.

Share this post


Link to post
giorgio.ferrini-0140

No ragazzi e' già stata trattata dal concessionario e lo stesso non si raccapacita dell'inconveniente,  anche lui ha scattato delle foto e spedite alla benelli, la quale  si rifiuta  di intervenire. 

A me non risponde a nessuna delle mail spedite

Share this post


Link to post
Wilson75

Ho notato questa cosa nel forcellone posteriore dove si saldano i doppi tubolari...credo che nella produzione della Trk non abbiano abbondato nello spruzzare vernice come si conviene...

il risultato è che dopo pioggia o un lavaggio a pressione se la moto non viene asciugata a compressione lascia tracce di ruggine oserei dire superficiale...anche io ho trattato con WD 40... Stessa situazione all'interno del telaietto che regge la semicarena anteriore....Controllate...e spruzzate silicone spray a protezione.

a me si è disintegrata la manigliona passeggero...dove era attaccato il baule...risposta BENELLI: il cliente deve montare l'apposito supporto in metallo....ovviamente i Concessionari non lo sanno tutti....

Share this post


Link to post
giorgio.ferrini-0140

Ok ragazzi tutto è stato risolto dal concessionario  in garanzia dopo aver pubblicato su riviste specializzate come in moto e moto sprint

Sono stato contattato  dalla benelli stessa per prendere  appuntamento ed eseguire la sostituzione dello stelo ammortizzatore difettoso,

N.b. la benelli ha risposto dopo 8 mesi e dopo la pubblicazione sulle suddette riviste perché  chiamata in causa.

Ringrazio la professionalità  e la cortesia del concessionario CELANI MOTO di roma che a provveduto alla ripartizione.

Ora la moto va che è una meraviglia ed ha già percorso 15500 km con 1 anno di vita

  • Upvote 1

Share this post


Link to post

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...