Jump to content
Notizie
  • Se questo sito ti piace o ti è stato utile, sostienilo con una donazione. grazie
gilly

quando sara' stato costruito ?...

Recommended Posts

gilly

a voi vi è mai venuta voglia di sapere se il vostro leoncino nuovo è appena uscito di fabbrica , o rimasto chiuso in qualche container per mesi ?... a me si,  ma come si fa ?...l' unica cosa che mi è venuta in mente, per il mio ritirato sabato, con 25 km sul contachilometri , è stato di guardare il DOT dei pneumatici.... che sono stati costruiti la quarta settimana di gennaio 2018... lo so, non vuol dire nulla, ma se fossero stati magari della quarantesima,  di certo sarebbe stato fresco fresco....  a voi viene in mente qualcos' altro, magari decifrare il numero di telaio ?....

Share this post


Link to post
il masso

...piuttosto a me verrebbe voglia di conoscere chi l'ha assemblata e chi l'ha omologata, giusto per spiegargli quattro-cinque cosette che proprio non andrebbero fatte (cavetteria, aggancio sella, luce anteriore, sensore livello benzina, scarto tachimetro, distanza leve manubrio, serraggio sterzo...:mha:)

Salutissimi - il masso

Share this post


Link to post
Marines89

mah guarda, la questione del DOT degli pneumatici è una buona idea ma serve solo come indicazione.
Magari il produttore delle gomme ha costruito la gomma la quarta settimana di gennaio ma ora che da quella fabbrica è stata spedita e montata in benelli (magari dall'altra parte del globo) sono passati mesi.

Share this post


Link to post
CorradoB
4 ore fa, il masso ha scritto:

...piuttosto a me verrebbe voglia di conoscere chi l'ha assemblata e chi l'ha omologata, giusto per spiegargli quattro-cinque cosette che proprio non andrebbero fatte (cavetteria, aggancio sella, luce anteriore, sensore livello benzina, scarto tachimetro, distanza leve manubrio, serraggio sterzo...:mha:)

Salutissimi - il masso

Ancora??  😄 ...dai Masso, da te no!  ..sono sicuramente quattro o cinque cosette che non andrebbero sicuramente fatte e non tollererei assolutamente su una moto da 15.00€, ma qui siamo su altre cifre..

Cavetteria non so cosa intendi...impianto elettrico? diffettoso? debole? strutturato male?

Le leve distanti non vorrei paragonare sempre ad altri mezzi ma viene d'obbligo farlo quando altri più costosi non hanno neanche il freno regolabile 😉 e comunque con poche decine di euro si risolve..

lo scarto tachimetro e comune su tutti i mezzi, chi più chi meno, anche il livello benzina per il quale abbiamo scritto fiumi di parole, e alla fine non pregiudicano la " User Experience "...

La luce anteriore oggettivamente non è il massimo, ma anche qui sappiamo che i fari a led non sono un granchè neanche su moto più blasonate...per natura del led che fa una luce netta e poco penetrante, sulle moto, un solo faro e che si inclina non sarà mai come sulle auto, due fari distanti tra loro e che rimangono sempre paralleli al terreno..

Ma l'aggancio sella...anche qui siamo nel risparmio dei costi, due baionette metalliche al posto di quelle "L" di plastica e un aggancio a cursore anzi che a perno avrebbero permesso di chiuderla con una mano e da ubriachi, ma sarebbero stati più costosi, non dico che il progettista debba prendere il nobel per questo lavoro,  ma avrà pensato che da ubriachi non si deve andare in moto, che per guidarla servono due mani e si presume che tutti quelli che hanno una moto le abbiano e l'ha fatta così, risparmiando 😄 ..ormai è diventata una leggenda metropolitana "la sella del leoncino...bla bla bla"  ...ci ho perso un minuto la prima volta, è vero, ma poi anche una scimmia capisce come si fa e se non dalla seconda volta ma dalla terza la mette al volo!

Edited by CorradoB
  • Like 2

Share this post


Link to post
Andò

Si diciamo che si sa fare perdonare questi difetti una volta saliti e facendola ruggire, certamente che tutto si può migliorare, io penso anche al progetto nuovo di pacca e se mai ci fosse una evoluzione degli anni a venire sicuramente sarà messa a punto. 

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
CorradoB
24 minuti fa, Andò ha scritto:

io penso anche al progetto nuovo di pacca e se mai ci fosse una evoluzione degli anni a venire sicuramente sarà messa a punto. 

Esatto! alcune cose sono già cambiate rispetto ai primi modelli e questo fa ben sperare in una continua evoluzione, specialmente anche in un eventuale "Leoncino restyling" .. il quadro strumenti è la prova evidente, era una cosa fastidiosa che si vedesse poco sotto il sole diretto, sarebbe stato un difetto ma non grave a tal punto di intervenire subito ,in fondo avrebbero potuto lasciarlo, invece lo hanno sostituito nella produzione e in garazia sugli esemplari già venduti, non è una cosa di poco conto..denota attenzione per un modello nato si per contenere i costi, ma anche per rilanciare un marchio e sul quale la casa madre punta molto, anche grazie al riscontro positivo degli acquirenti io credo che in futuro migliorerà molto anche se sicuramente ritoccheranno anche il prezzo..ma quanti di noi non l'avrebbe pagata 500€ in più per averla priva di quei "difettucci" che conosciamo?

Share this post


Link to post
gilly

il discorso della data di produzione era appunto perchè si presume  che piu recente è , piu è facile che i problemi siano stati corretti... comunque per quel poco che l' ho usata finora... la sella..dopo quello che avevo letto qui ero un po' terrorizzato da questa sella... invece è stato un attimo capire che basta spingere in corrispondenza dei due ganci posteriori e farla scivolare avanti ed entra senza problemi, del resto per quello che ci sta li sotto,  la sella penso venga tolta solo per caricare  la batteria... le leve...anche io ho le mani piccole, e con la moto giapponese precedente era un bel problema , qui almeno vado meglio col freno...per il faro dovrei provare a guidarla di notte,  mentre quello che mi sarebbe piaciuto avere sono :  un gancio a chiave per l' anello del casco, il cavalletto centrale,  e le pedane cambio e freno con un minimo di regolazione in altezza.....

  • Like 1

Share this post


Link to post
gilly

guardando una foto in un altro post,  ho risolto il problema della data di produzione.... è scritto chiaramente sul serbatoio.... (questa non è la mia, ma quella di Ando' )    sulla mia è scritto " 3 / 4  / 2018........

ScreenHunter_011.jpg

Share this post


Link to post
CorradoB

azz...non che mi cambi molto, però io allora no lo saprò mai... l'ho tolto come tutte le altre "etichette"  il primo giorno 😁

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Andò

Gilly li avevo notati pensavo fossero le etichette delle Melinda 🤣

  • Haha 1

Share this post


Link to post
gilly
25 minuti fa, CorradoB ha scritto:

azz...non che mi cambi molto, però io allora no lo saprò mai... l'ho tolto come tutte le altre "etichette"  il primo giorno 😁

perchè  poi... tanto sono coperti dalla sella... e se per caso la benelli in caso di negligenza volesse sapere il codice del cinese che ha fatto il controllo qualita?.....:diavoletto:

Share this post


Link to post
CorradoB

e lo sò...è una fissa, che ci posso fare..ha resistito solo la pressione pneumatici sul paracatena...per ora, lo guardo male ogni volta che la pulisco 😂

Share this post


Link to post
Umberto93
19 ore fa, CorradoB ha scritto:

e lo sò...è una fissa, che ci posso fare..ha resistito solo la pressione pneumatici sul paracatena...per ora, lo guardo male ogni volta che la pulisco 😂

Io ho tolto pure quello e l'ho incollato sul libretto di uso.. così se non mi ricordo lo consulto lì.

Comunque forse ho risparmiato i bollini sotto la sella quindi posso sapere quando è stata fatta

Share this post


Link to post

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...