Jump to content
Notifica
  • Se questo sito ti piace o ti è stato utile, sostienilo con una donazione. grazie !
  • faretti led


    Max64

    Recommended Posts

    • 1 month later...
    tlucianoit

    Per i faretti supplementari, come già detto, dipende tutto da cosa uno vuol fare! Ossia se vuol restare nella legalità o meno. In commercio c'è di tutto , più o meno buono o che illumina bene o no, dipende anche l'uso che se ne fa della moto. Per alcuni è un esigenza primaria , perchè alla sera và sempre a farsi il giro o comunque percorre strade scarsamente illuminate. Per altri è di uso occasionale che può comunque diventare una spesa inutile visto che l'uso della motocicletta in orari notturni è solo straordinario. Comunque detto ciò se uno ,comunque intende integrare la scarsa illuminazione della propria moto con faretti aggiuntivi, se legalmente , meglio si appoggi ad un elettrauto o comunque ad un officina, che può essere la stessa dove ha acquistato la moto, in quanto al termine dell'installazione devono comunque aggiornare il libretto di circolazione con l'OMOLOGAZIONE e se la moto è comunque in garanzia, salvaguarda anche quest'ultima. Detto questo puoi farti fare un preventivo.A questo punto resta solo una considerazione da fare che è:    essere più visibile e vedere di più costa, la sicurezza ce l'hai, se te la puoi permettere , almeno legalmente! Se poi te ne freghi ti arrangi e installi quello che vuoi, sperando non ti controllino mai!

    La Givi propone faretti con cablaggio incluso a partire da un buon prezzo 90-110, anche quelli della Kappa, altro si spende di più o meno dipende cosa uno pretende! In rete trovi di tutto e di più!

    Il costo in officina varia, sia dal prodotto che installi, che dal tecnico che pretende per le ore che spende.Devi contare anche il costo di aggiornamento del libretto che penso sia non meno di 30/50 euro. Quindi il costo può variare anche di molto.

    Link to post
    tlucianoit

    Per l'omologazione puoi anche portare la moto TU direttamente in motorizzazione, risparmiando, ma il rischio che non passi i controlli dei tecnici preposti è alto. Gettando soldi e tempo per la domanda e la giornata che perdi in Motorizzazione. L'officina ti installa i faretti o quel che è, presupponendo attraverso un modulo di installazione alla regola dell'arte che tutto sia legalmente e tecnicamente a posto, essendo autorizzati ,che viene spedito alla Motorizzazione , che rilascerà poi un'adesivo di aggiornamento del libretto.

    Edited by tlucianoit
    Link to post
    tlucianoit

    La GIVI , per esempio, vende i faretti con il cablaggio e le istruzioni di installazione al seguito, che trovi anche in rete sul sito della GIVI. Comunque è abbastanza semplice , dicono , con un po di pazienza e manualità ci si riesce, anche se io consiglio comunque di farlo fare a officine abilitate, che garantiscono appunto l'installazione, e a regola d'arte.

    Link to post
    Marines89

    Io alla fine ho risolto così:

    20181114_182000.thumb.jpg.cec4dfba98bf6ff3d0258f6d56cacbcc.jpg20181030_134435.thumb.jpg.3027b5ebf5c96eb7f9c2e8ba8bfb5db4.jpg

    mi sono disegnato le staffe da agganciare alle viti della piastra forcella, un caro amico me le ha fatte e poi con santa pazienza ho cablato il tutto andando direttamente a batteria e comandando con bottone al manubrio.

    I faretti sarebbero quelli originali a LED della Caponord 1200 Rally ma se ci fate caso sono gli stessi di GIVI, Ducati (come optional), ora anche di Guzzi (perchè facendo parte del grande gruppo piaggio hanno di sicuro riciclato quelli della caponord) e probabilmente anche di BMW, cambia solo l'involucro esterno ma il fornitore è probabilmente lo stesso.

    Ho scelto quella posizione perchè era l'unica dove potessi metterli senza impazzire con il montaggio e anche perchè risultano al di sotto dell'altezza dei fari originali e quindi a livello di proiezione del fascio sono perfetti.
    L'effetto finale è ottimo, non sono fatti per la profondità, per quella il faro abbagliante rimane la scelta migliore, ma per l'illuminazione a breve distanza (diciamo 20-40mt avanti alla moto), sono anche più luminosi delle due lampade anabbaglianti del faro originale, al punto che quando li uso di notte si vedono solo loro e il faro anabbagliante potrei anche spegnerlo che vedo anche meglio.
    In ogni caso il fascio luminoso è apposito per la guida, proiettato su un muro è una sorta di semicirconferenza rivolta verso il basso, in questo modo non si abbaglia chi viene.

    Edited by Marines89
    Link to post
    • 7 months later...
    In 13/3/2019 at 10:07 , tlucianoit ha scritto:

    La GIVI , per esempio, vende i faretti con il cablaggio e le istruzioni di installazione al seguito, che trovi anche in rete sul sito della GIVI. Comunque è abbastanza semplice , dicono , con un po di pazienza e manualità ci si riesce, anche se io consiglio comunque di farlo fare a officine abilitate, che garantiscono appunto l'installazione, e a regola d'arte.

    Buongiorno, io ho appena comprato la trkx con i faretti givi s310 montati. Leggo qui sul forum che è necessaria l'omologazione sul libretto (che sul mio non c'è). Mi confermate che x questi faretti è necessaria? Se volessi smontarli è complicato per un profano come me? Esiste qualche schema da seguire per disinstallarli? Sono collegati direttamente alla batteria o insieme al circuito dei fari della moto prima di arrivare alla batteria? Se qualcuno fosse interessato li vendo a metà del loro valore, sono stati montati un mese e mezzo fa... Grazie per le info e buona domenica. 

    Link to post
    tlucianoit

    Lo schema di cablaggio si trova anche in rete o sul sito della Givi. L'operazione di smontaggio del cablaggio è sicuramente più semplice, ma non priva di rischi se non si ha un minimo di dimestichezza con queste operazioni. L'installazione quando viene fatta da un soggetto abilitato, rilascia al seguito del libretto una certificazione di installazione a regola dell'arte che dovrebbe essere poi affissa nel libretto sempre attraverso l'installatore che ne certifica la legalità. Nel tuo caso potresti far controllare la moto che se risulta conforme, può venire "legalizzata" attraverso l'officina dove lo richiederesti , solo attraverso la parte burocratica , quindi la spesa si ridurrebbe alla parte cartacea , 30/40 euro probabilmente o anche meno.

    • Upvote 1
    Link to post
    Niko il Brusco

    Basta che non gli agganci all impianto della moto, ma crei un collegamento che parte dalla batteria, un impianto a se in pratica..

    Ti conservi la garanzia sulla moto.

    Perchè se attacchi qualche cosa con i ruba corrente o altro.. alteri il circuito .. e quindi decade la garanzia ufficiale.

    Poi vedi tu.. ciao

    X quanto riguarda l omologa.. non serve.. o meglio.. fino alla revisione nessuno ti chiede

    Link to post
    31 minuti fa, Alex27 ha scritto:

    Grazie. Quelli di carpì moto che vendono i faretti givi dicono che in Italia non c'è bisogno di alcuna certificazione... Ne libretto ne altro... Come sempre in Italia la confusione regna sovrana 🙄

    Ciao Alex, in teoria è una modifica che altera l'omologazione iniziale per cui se sul libretto non esce così sei "fuori legge", potrebbe sempre andarti bene ma ad un controllo dove un agente si attiene scrupolosamente al codice il verbale lo prendi sicuramente, inoltre in caso di intervento assicurativo in caso di sinistro la compagnia potrebbe romperti le scatole; so che ti ho illustrato casi limite ma è pure giusto sapere a cosa vai incontro. 

    Teoricamente fari/faretti sono realizzati con marchio CE ma per utilizzo non stradale salvo reimmatricolazione presso uffici competenti. 

    Buona strada 

    • Upvote 3
    Link to post
    tlucianoit

    Se guardi in rete trovi tutta la legislazione e nei vari Forum i commenti di parti e controparti che negano o confermano o chi più ne ha e più ne metta. Modificare anche poco la moto in legalità si paga e la legge non aiuta. Potresti apportare anche modifiche che dal punto di vista della sicurezza sono ineccepibili ma se non sono legali rischi appena ti fermano sanzioni o peggio il fermo del mezzo. Se comunque vuoi certezze puoi chiedere in comando di polizia o in motorizzazione.Nel frattempo leggi questo.....https://www.motociclismo.it/dal-codice-della-strada-alle-modifiche-della-moto-cosi-si-puo-mettere-mano-al-proprio-gioiello-1-controlli-a-tappeto-moto-2946 

    o anche.......https://www.inmoto.it/news/approfondimenti/reportage/2013/05/01-53094/modificare_la_propria_moto/

    Edited by tlucianoit
    Link to post

    Io per esperienza consiglio di rimanere sempre nella legalità,  come si dice : il diavolo fa le pentole ma non i coperchi.

    Nel senso che in caso di controversia ,di incidente etc. Le nostre amate assicurazione alle quali versiamo un lauto premio ogni anno cercano qualsiasi cavillo per non pagare in caso di sinistro. 

    Forse converrebbe seguire il consiglio del nostro amico @tlucianoit che ci invita a far regolarizzare il tutto con nuova omologazione. 

    Link to post
    In 20/10/2019 at 13:58 , Niko il Brusco ha scritto:

    Basta che non gli agganci all impianto della moto, ma crei un collegamento che parte dalla batteria, un impianto a se in pratica..

    Ti conservi la garanzia sulla moto.

    Perchè se attacchi qualche cosa con i ruba corrente o altro.. alteri il circuito .. e quindi decade la garanzia ufficiale.

    Poi vedi tu.. ciao

    X quanto riguarda l omologa.. non serve.. o meglio.. fino alla revisione nessuno ti chiede

     

    22 ore fa, Andrea73 ha scritto:

    Io per esperienza consiglio di rimanere sempre nella legalità,  come si dice : il diavolo fa le pentole ma non i coperchi.

    Nel senso che in caso di controversia ,di incidente etc. Le nostre amate assicurazione alle quali versiamo un lauto premio ogni anno cercano qualsiasi cavillo per non pagare in caso di sinistro. 

    Forse converrebbe seguire il consiglio del nostro amico @tlucianoit che ci invita a far regolarizzare il tutto con nuova omologazione. 

     

    22 ore fa, Andrea73 ha scritto:

    Io per esperienza consiglio di rimanere sempre nella legalità,  come si dice : il diavolo fa le pentole ma non i coperchi.

    Nel senso che in caso di controversia ,di incidente etc. Le nostre amate assicurazione alle quali versiamo un lauto premio ogni anno cercano qualsiasi cavillo per non pagare in caso di sinistro. 

    Forse converrebbe seguire il consiglio del nostro amico @tlucianoit che ci invita a far regolarizzare il tutto con nuova omologazione. 

     

    22 ore fa, Andrea73 ha scritto:

    Io per esperienza consiglio di rimanere sempre nella legalità,  come si dice : il diavolo fa le pentole ma non i coperchi.

    Nel senso che in caso di controversia ,di incidente etc. Le nostre amate assicurazione alle quali versiamo un lauto premio ogni anno cercano qualsiasi cavillo per non pagare in caso di sinistro. 

    Forse converrebbe seguire il consiglio del nostro amico @tlucianoit che ci invita a far regolarizzare il tutto con nuova omologazione. 

    Grazie a tutti, io probabilmente non li avrei montati, ho comprato la moto con i faretti già montati... Vedremo cosa fare. 

    Buona serata

    Edited by Alex27
    Link to post
    Niko il Brusco
    5 minuti fa, Trkspqr ha scritto:

    Io li ho trovati già montati sulla mia, quelli della GIVI, più tardi, appena fa buio, aggiorno con foto (del fascio) e modello!!!!

    Inviato dal mio K10000 Pro utilizzando Tapatalk
     

    Grazie... Solo per avere un idea.

    Se puoi, e ti ringraxio in anticipo , apri una discussione nella nostra sezione TRK X.. tanto abbiamo tutti la stessa moto.

    Va bene qui.. ho letto adesso che hai il TRK steadale.. errore mio

    Grazie ciao

    Edited by Niko il Brusco
    Link to post

    La mia (appena presa!!! Stamattina!!! ) è la versione stradale...in finale son semplici accessori che è possibile trovare sulla "X" come sulla "base"...

    OT.
    Da ultimo arrivato cercando di leggere il più possibile, mi sono un po' perso tra X e base...
    Fine OT.

    In ogni caso stasera provvedo!

    Inviato dal mio K10000 Pro utilizzando Tapatalk

    Link to post

    Niko leggendo un po' qui (solo qui a dire il vero) ho compreso quali sono le differenze tra X e base il mio "perdermi" era riferito all'interno del forum...ma non vado oltre sennò andiamo OT!
    Allora come promesso ho trovato una strada buia per fare le foto, considerate però che era un piccolo rettilinea tra due curve ed ero al limite della corsia comunque con le 4 frecce accese (avevo un po' paura che non mi vedessero); le foto sono state fatte tutte dal cupolino in avanti, con me sopra :
    Solo anabbaglianti:
    bf43ddf357e002c2fac68161ccc235c1.jpg

    Anabbaglianti e faretti:
    e91a91e70c7c930a0f703738a0711a1d.jpg

    Per me sparano un po' alti...la mia idea di faretto è di usarli per il lato della strada, tipo fendinebbia...prima o poi li sistemerò...

    Inviato dal mio K10000 Pro utilizzando Tapatalk

    • Thanks 1
    Link to post
    1 ora fa, Trkspqr ha scritto:

    Niko leggendo un po' qui (solo qui a dire il veroemoji16.png) ho compreso quali sono le differenze tra X e base emoji6.png il mio "perdermi" era riferito all'interno del forum...ma non vado oltre sennò andiamo OT!
    Allora come promesso ho trovato una strada buia per fare le foto, considerate però che era un piccolo rettilinea tra due curve ed ero al limite della corsia comunque con le 4 frecce accese (avevo un po' paura che non mi vedessero); le foto sono state fatte tutte dal cupolino in avanti, con me sopra emoji6.png:
    Solo anabbaglianti:
    bf43ddf357e002c2fac68161ccc235c1.jpg

    Anabbaglianti e faretti:
    e91a91e70c7c930a0f703738a0711a1d.jpg

    Per me sparano un po' alti...la mia idea di faretto è di usarli per il lato della strada, tipo fendinebbia...prima o poi li sistemerò...

    Inviato dal mio K10000 Pro utilizzando Tapatalk
     

    Per esperienza personale fatta su altre moto, il discorso dei faretti è un po' delicato ( legislazioni, assorbimenti elettrici ecc ecc) per cui anche se comodi ho preferito non installarli in quanto rispetto agli altri mezzi posseduti l'illuminazione della trk non è scarsa. 

    Unica cosa che potrebbe farmi ripensare sulla installazione dei faretti è rendermi più visibile sia di giorno che di notte dalle automobili e affini.. 

     

    Buona strada

    P. S. L'unico posto dove vado illuminato a giorno per rendere tutto più visibile è in grotta sott'acqua heheheh 

    Link to post
    Niko il Brusco

    Grazie infinite..x le foto...adesso ho un idea + precisa.

    Mi permetto di segnalare il tuo post sul problema occorso al faro.. x me è in argomento.. grazie ancora.

     

    22 ore fa, Alex27 ha scritto:

    Posto le foto come richiesto... Anche se non è difficile capire il fascio di luce... 

    IMG_20191020_163625.jpg

    IMG_20191020_163616.jpg

    ..hai per caso i fari full led?..o è un effetto ottico? ..

    Link to post
    In 26/10/2019 at 06:21 , Niko il Brusco ha scritto:

    Grazie infinite..x le foto...adesso ho un idea + precisa.

    Mi permetto di segnalare il tuo post sul problema occorso al faro.. x me è in argomento.. grazie ancora.

     

    ..hai per caso i fari full led?..o è un effetto ottico? ..

    Effetto ottico, sono faretti alogeni 🙂

    Link to post

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

    ×
    ×
    • Create New...

    Important Information

    Utilizziamo cookie per migliorare l’esperienza di navigazione. Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy. Privacy Policy