Vai al contenuto
Notizie
  • Se questo sito ti piace o ti è stato utile, sostienilo con una donazione. grazie
edoss

Benelli TRK 502 X... come và??

Recommended Posts

edoss
Inviata (modificato)

buongiorno a tutti, sono nuovo nel forum, sono ormai tre anni che rimando l'acquisto di una moto ma questa volta sono deciso ! ho visto la TRK 502 X in concessionario ed è davvero bellissima, l'unica con che mi turba è : vale la pena spendere € 7.100,00 (comprese valigie laterali e bauletto ) per questa moto ? ho letto molti difetti tra rumori sotto il serbatoio, dadi che si perdono per strada, e vibrazioni varie.

quindi sono qui a chiedervi ne vale la pena ? il motore soddisfa o si sente il bisogno di avere piu potenza ? e in caso si voglia piu potenza si possono fare alcune modifiche ? a Novembre devo prendere la A3 quindi in teoria potrei aspettare e passare a un motore piu potente, pero un altre estate senza moto proprio non voglio farla ! 

ringrazio anticipatamente e mi scuso per le troppe domande ma per me ( 21enne ) comunque € 7.100,00 non sono spiccioli partendo dal fatto che con lo stesso prezzo magari si puo trovare un buonissimo usato. 

grazie

saluti

Edoardo 

Modificato da edoss

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
emme.arn

Andiamo per ordine.

Non hai valutato l'acquisto di un usato ? spesso trovi ottimi affari di Trk X già comprese di valigie e optional vari. In questo modo ti svangheresti anche eventuali noie in garanzia già probabilmente sistemate dal precedente proprietario.

 

Per quanto riguarda la potenza, è la tua prima moto? se la risposta è si allora a parer mio va più che bene, 50 cv sono più che sufficienti per iniziare, nulla ti vieterà tra qualche anno di passare ad una cilindrata superiore, ma a quel punto avrai già diversi km sulle spalle e sarà più semplice farlo.

Ho sentito di persone che si son lamentate della potenza, ma erano ex possessori di moto di simile natura ma con 20, 30 CV in più, e li chiaramente diventa un "problema"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
edoss

diciamo che moto da strada non ne ho mai avuto, ma sono da quando ho 7 anni che guido e ho provato molte moto, ho fatto anche un po cross, infatti il principio è che non vorrei rimanere deluso dell'acquisto. in quanto al trk usato purtroppo sto cercando ogni giorno (vivo in sardegna) ma non ne trovo, e andare a cercarla in continente tra viaggio è tutto il resto mi converrebbe prenderla nuova.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
emme.arn

vivo in sardegna anche io, ho comprato la trk "stradale" settimana scorsa 😁

senti e invece prendere la moto "nuda" e poi col il tempo comprarti gli accessori, magari in qualche offerta online ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Marines89
Inviata (modificato)

ciao edoss, un po sono contento di risponderti perchè anche io alla tua età volevo spendere i soldi in maniera ragionata e, nonostante tutto, sono finito sulla TreK 1130 che, al tempo, di certo non godeva di ottima fama nè tanto meno affidabilità a prova di bomba. Detto ciò è ancora con me dopo quasi 9 anni e più di 75.000km percorsi con lei e non rimpiango minimamente la scelta fatta, mi ha dato tanti mal di testa ma anche un sacco di soddisfazioni e mi ha sempre riportato a casa.

Veniamo prima di tutto alla questione prestazioni: come detto guido da tanti anni la TreK che è un tre cilindri 1130cc da 125cv, scorbutico, assetato ma pieno di vigore. Quando la TRK è uscita ero curioso e sono andato a provare il modello stradale. Ti dirò, venendo dal polmone di 1130 non ho rimpianto la sua rabbiosità anzi, ho trovato un motore piacevolmente adeguato per l'uso su strada e sempre facile da gestire (se non ho mai avuto necessità di traction control sulla Trek nemmeno con la peggio pioggia che ho preso in tutti questi anni ti garantisco che sulla TRK sarebbe assolutamente inutile). Ovviamente non bisogna pretendere accelerazioni brucianti e sorpassi fulminei in montagna, in salita, con la moto carica di passeggero e bagagli, le sue prestazioni sono quelle di una moto da 240kg con 40cv e questo va accettato, ma ti assicuro che si può benissimo fare tutto. Per quanto riguarda eventuali modifiche: lascia perdere, meglio risparmiare i soldi e tenerli da parte in vista della moto più "grossa" o destinarli alla benzina per fare viaggi che non sono di certo quei 2cv in più spendendo centinaia di euro a farti la differenza nella guida.
E' una moto imponente nonostante la cilindrata e secondo me questo è stato un aspetto che ne ha determinato il successo. Altre moto di pari categoria (ad esempio la Honda NC o la Versys) hanno lesinato troppo sul "volume" della moto seguendo la riduzione di cilindrata e questo le ha rese troppo simili a motorette esili e fin troppo "biciclettine", senza offesa ovviamente, mentre sulla TRK sembra proprio di stare su una bella motona, protettiva, abitabile, caricabile come un mulo e con la quale si possono affrontare viaggi impegnativi e anche lunghi.

Riguardo al prezzo non c'è da dire molto, comprendo che per la tua età e per le tue possibilità economiche anche 1000€ sono una spesa da ragionare, ma ti assicuro che cercare una moto di pari caratteristiche e pari dotazione comporta anche aumenti di prezzi notevoli. Con questo chiaramente non si giustifica la qualità, rimane pur sempre una moto da 7000€ nuova (prezzo con il quale potresti addirittura pensare a moto da 1000cc, ed oltre, usate) e questo è da rapportare ad eventuali pecche qualitative.

Fino ad ora quello che hanno riportato i proprietari sono delle pecche di gioventù prontamente risolte in garanzia ma nulla di questo ha inficiato il corretto uso della moto (anche la questione del cavalletto centrale sulla X è risolvibile banalmente montando un controdado autobloccante) e già ad oggi si apprezzano TRK con qualche anno e già una buona dose di km sulle spalle, significato che le moto ad usarle di strada ne fanno senza problemi.

Valuta anche gli usati, sempre da concessionario se vuoi essere più sicuro. Ce ne sono già di buone anche sui 4500-5000€ e per gli accessori, anche se non li hanno, si trovano (sono tutti accessori aftermarket molto diffusi).
Valuta inoltre anche altri marchi, il confronto deve assolutamente essere fatto nell'acquisto di una moto nuova

Modificato da Marines89

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Antonio70

Salve a tutti, ho acquistato la TRK 502 X nuova e immatricolata l'8 febbraio. La moto, mi piace davvero tanto ma al momento non posso fare nessun commento, poiché appena presa è stata portata a casa e chiusa in garage. Incomincerò sicuramente ad usarla da fine marzo e solo allora potrò fare le mie considerazioni, sulla ciclistica, sul motore, ecc.

Sicuramente, già d'accordo con il meccanico che è lo stesso che mi ha venduto la moto essendo rivenditore in Campania, al primo tagliando dei mille km, cambierò lo scarico completo, il filtro dell'aria e la mappatura della centralina.

Per quel che mi riguarda, ho bisogno di avere più potenza e meno peso, sia per i tratti in città che per gli allunghi in autostrada. Essendo moto imponente e parecchio pesante, credo che qualche cv in più non guasterebbe, magari a discapito di un'eventuale consumo maggiore, ma a vantaggio di molto più divertimento.

Molti di voi, sicuramente potrebbero dire: ma se volevi una moto più grintosa, perché non hai acquistato altro? Credo che tanti di voi fondamentalmente già conoscono la risposta, ma ad ogni modo vi rispondo. Ho venduto la mia vecchia moto, una splendida Kawasaki KLE 500, ricavando 1.800 euro e solo dopo mi sono reso conto facendo davvero tanti preventivi per le moto che più mi piacevano...che per la meno costosa dovevo sborsare almeno 9.000 euro, finché per puro caso ho scoperto la Benelli TRK 502 X.

Con poco più di 6.000 euro, ho acquistato la moto nuova, fatto mettere le lampade a led al faro anteriore, il baule con il poggia schiena, il primo tagliando gratis, ed uno dei migliori antifurti in circolazione.

Credo che per gli interventi di cui sopra, (scarico completo, filtro aria sportivo e centralina) non dovrei spendere più di 1.000 euro  e avrei la moto desiderata, avendo speso molto inferiore ad una moto di almeno 650 cc.

Sicuramente ad interventi fatti, vi faro sapere e vedere.

Ad oggi, il mio grande disappunto riguarda la brutta sorpresa del giorno che ho ritirato la moto in quanto, sul serbatoio notavo un graffio e il becco in plastica rovinato per un difetto di fabbrica.

Ho acquistato in passato altre moto nuove, ma non mi era mai capitato di ritirare la moto già difettata

Tuttavia, il venditore, garbato e competente...non si è per nulla meravigliato e cmq mi ha detto di stare tranquillo, poiché mi avrebbe fatto cambiare tutto in garanzia, infatti subito ha fatto le foto.

Spero che quando incomincerò  ad usarla, non avrò altre e brutte sorprese.

Un saluto a tutti

20 febbraio 2019

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Marines89

Mah guarda, discorso prezzo a parte (per il quale si può valutare un buon usato), io sinceramente tutti quegli smanettamenti in una moto ancora in garanzia non lo farei, pena il rischio che la stessa decada e che la casa non risponda. 

Fossero anche 1000€ quanti cv pensi che prenda? Neanche 10. 

Volendo cercare una moto più leggera e prestante avrei valutato un buon usato ma de gustibus 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
edoss

Grazie a tutti per i consigli! Penso proprio di prenderla!! Mi hanno fatto € 6.500 con bauletto da 52 lt + staffe per bauletto e valigie laterali ( le valigie laterali le compreró piu avanti) + un casco integrale in regalo e uno al 50%, penso sia una buonissima offerta, lunedi ho la prova ma so gia che la prenderó 🙄🙄 quindi se state gia organizzando qualche viaggio mettetemi in mezzo 😂 

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
malastrata

Ciao a tutti ragazzi, ho ritirato ieri la mia trk e volevo dirvi le mie impressioni. Sicuramente la cosa che si nota da fermo è quanto sia pesante, sarà che non sono pratico ma bisogna stare attenti a manovrarla, spero con il tempo e l'esperienza di migliorare, la prima volta metterla nel cavalletto centrale è stata un'impresa ma adesso ho capito come fare e non è poi così dura xD Una volta saliti in sella però tutt'altra storia, non sembra pesare tutti quei kg, sembra molto agile, in curva la sento molto stabile, abbastanza rapida nei cambi di direzione, considerando la ruota da 19. Per quando riguarda le sospensioni è perfetta per le strade che abbiamo in Sicilia, piene di buche, assorbono benissimo. Quanto a comfort, beh, direi comodissima, non ci si stanca per niente. Per quanto riguarda i freni, non so se è perchè le pastiglie sono nuove, e se cambierà dopo il rodaggio, ma sento poco il posteriore, ma l'anteriore compensa benissimo dando sicurezza. Io sono alto 1,77 e tocco perfettamente a terra, per chi è sotto 1,75 consiglio di valutare la sella ribassata. Per il resto che dire, a me la linea piace tanto, come qualità/prezzo credo sia ottima. Presa confidenza e con un pò di esperienza credo che diventi anche facile fare manovre da fermo, una volta in sella è una moto facile, adatta a chi ha poca esperienza, il sound a mio parere è stupendo. Comunque vi terrò aggiornati una volta percorsi un bel pò di km. Ovviamente se avete dubbi sono a vostra disposizione.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Antonio70

Rispondo a Merines89, ho 49 anni e da quando ne ho 18 di auto e moto usate ne ho acquistate diverse e ti assicuro che devi essere davvero fortunato a non avere problemi a breve termine. Anche i miei amici mi avevano consigliato di prendere l’usato, ma con l’esperienza che ho…mai più usato, preferisco aspettare e valutare bene per acquistare il nuovo.

Detto ciò, è da quando ho 14 anni che già correvo sui mezzi dell’epoca, tanto che il mio hobby oltre al calcio era passare ore e ore presso l’officina del mio meccanico preparatore, già questo può far capire che sono stato sempre amante delle modifiche già da ragazzo.

Riguardo ai cv di cui parli, ti sembrano pochi tirare fuori 10 cv e magari abbassare il peso di questa moto di qualche kg? Con lo scarico completo e il cavalletto centrale che già ho provveduto a far togliere prima di ritirarla, poiché per me è superfluo averlo, come per tanti è fondamentale, e le orecchie tagliate ad hoc del paramotore, tolgo al peso totale almeno 10 kg.

Per cui ti lascio immaginare questa moto da 235 kg in ordine di marcia e circa 47,6 cv, alla stessa moto con meno di 225 kg e almeno 55 cv…la “musica cambia”.

Parli di garanzia, ma secondo te cambiare lo scarico, cosa potrebbe accadere a livello meccanico alla moto? Nulla te lo assicuro. Riguardo alla mappatura, basta non rivolgersi al primo racconta favole ed affidarsi ad uno specialista del settore che la provi soprattutto sul banco e nel caso mio, ho il meccanico, tra l’altro “BENELLI” che ha anche la galleria del vento x testare le moto.

 

Prima della Benelli, ho avuto la Kawasaki KLE 500, moto acquistata nuova. Mi piaceva molto il costo d’acquisto e il modello, ma meno la potenza. Ebbene, con piccoli interventi mi sono tolto davvero tante soddisfazioni, riuscivo addirittura a stare avanti alle honda Transalp 650cc e ti assicuro che non ho avuto mai problemi.

 

Prima dell’acquisto della Benelli, ero orientato su alcune moto: Suzuki xt 650; Tiger xrt 800; Bmw f 750 gs e Yamaha tracer 900.

 

Tutte moto nuove che mi piacciono un casino. Le ho provate tutte e fatto per tutte i preventivi d’acquisto, ma per la meno costosa e cioè la Suzuki xt 650 V- strom, dovevo tirare fuori 9.000 euro. Per la Benelli 6.300, ho avuto tutto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Marines89
Inviata (modificato)

Caro Antonio70, come si evince (anche per te) dal mio nickname io di anni invece ne ho quasi 30 e vado in moto da quando ne ho 15 dove ho cominciato col 50ino. Sono al contempo ingegnere meccanico/motorista, specializzato in veicoli, soprattutto da corsa, e conosco molte bene gli effetti dei cv in più e dei kg in meno. Sono appassionato di corse (essendo nato e cresciuto a monza) e pure io smanetto nella meccanica.
Detto questo comprendo benissimo il tuo discorso, che è lo stesso che fanno molti di voi, del togliere peso di qua e di là, così come rimappare e modificare per guadagnare fantomatici cv. Da motorista posso dirti che da questo motore di cavalli ne puoi tirare fuori anche 100 facendo modifiche radicali e facendolo girare a 15.000rpm ma poi, su strada, che affidabilità a lungo termine e guidabilità avresti (oltre a ridurre il bacino di utenti che può acquistare la moto, considerando il vincolo dei 48cv di chi è fresco di A3)? 
Con lo scarico, purchè omologato e specifico, la garanzia non decade, ma rimappature e modifiche in quel senso, in caso di incidente (e vi auguro che non capiti mai a nessuno), possono creare problemi da parte dell'assicurazione. Così come nel caso di problemi al motore dove, se la casa se ne accorge, i pezzi possono non venire riconosciuti in garanzia e la riparazione può essere rimessa completamente (migliaia di euro) a vostro carico.
Tutto questo per cosa? 10cv in più e 10kg in meno? Io personalmente non reputo bilanciato il rischio di queste eventualità con il beneficio che portano. Ed è una visione assolutamente soggettiva, ognuno la veda come meglio crede.

Fin da quando avevo il 50ino (un Liberty 50 2T), per divieto paterno, non lo feci spiombare per superare i famosi 45km/h e mi feci un'anno di scuola a quella velocità massima, mentre tutti i miei compagni di classe andavano comodamente sopra i 60. E sai cosa trassi da quella imposizione? Che arrivare a scuola 19 secondi dopo di loro non mi cambiava la vita. Tanto che quel divieto, che poteva essere visto come un'imposizione negativa, imparai ad accettarlo e a coglierne il lato positivo, nell'apprezzare le cose fondamentali. Infatti, quando poi ebbi conseguita la patente A2 per il 125cc, quel motorino fu spiombato e potè superare i 60km/h anche lui, e ti assicuro che non notai enormi differenze nella qualità della mia vita sulle sue due piccole ruote (considerando che allora già ero 185cm per 90kg).
La mia attuale TreK, che si porta sul groppone quasi 80.000km fatti praticamente tutti da me, negli anni ha visto modifiche come quelle che hai citato tu, rimozione di parti e rimappature (fatte da me poichè ne sono abile), nonchè uno scarico performante che ebbi per oltre 20.000km. Anche da queste modifiche sai cosa ne ho tratto? Che di farmi ore e ore di guida (e non scherzo perchè ho provato a stare in sella 17h filate) con il frastuono, per quanto piacevolissimo, dato da quello scarico, nonostante i dbkiller, che mi faceva guadagnare qualche cv e perdere qualche kg, era più affaticante che il beneficio (minimo) nella guida. Inoltre la mappatura attuale non è stata fatta per la potenza massima (che non è altro che un singolo punto di funzionamento tra i centinaia (384 effettivi per la precisione, sulla centralina originale) in cui si può trovare il motore durante il suo funzionamento), ma per beneficiare nella guida di un pizzico di fluidità in più e in una riduzione (considerevole) dei consumi.
Infatti ora la mia TreK si può considerare praticamente tutta originale, avendo rimontato tutti i componenti che avevo rimosso (palette airbox, valvola allo scarico e restrittori) e non notando enormi differenze dopo tutti questi anni in cui la guido senza di essi.

Detto questo anche il discorso nuovo/usato è assolutamente soggettivo, si può capitare bene come si può capitare male sia nel nuovo che nell'usato, sta ad ognuno valutare la condizione che meglio preferisce.
Infine concludo con un moralistico "vivo e lascio vivere", poichè di meccanica e di motori me ne intendo non mancherò di esporre i miei punti di vista dati da esperienza e studi, ma lascio comunque ad ognuno la facoltà di fare come meglio creda dei propri averi. Quello che importa è che poi, in cima al passo, ci si trovi tutti per una bella birra indipendentemente che ci si arrivi prima o dopo, che la moto pesi 180kg invece di 280kg e che di cavalli se ne abbiano 48 invece che 200.

Modificato da Marines89
  • Voto + 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Antonio70

Caro Marines89, apprezzo la tua risposta come i tuoi consigli che prenderò in considerazione. Tuttavia è normale che chiunque apporti modifiche, si assume le sue responsabilità, ma al riguardo aggiungo che tutte le modifiche fatte alle mie due ruote, incominciando dal Ciao nel 1984 (80 kh), vespa pk 50 1986 (150 kh), califfone 4m 1987 (180kh) e cosi via, non mi hanno mai creato problemi...anzi mi sono solo divertito. Per cui mi riaggancio a quello che ho scritto prima...bisogna far fare gli interventi a persone competenti. Mi parli di incidenti, ma è mai capitato a qualcuno di fare un incidente e vedersi controllare gomme o motore dagli organi accertatori? a me sinceramente mai, a meno che non si ci trova coinvolto in un incidente mortale e questo non lo auguriamo a nessuno al mondo. Capisco che tanti vanno in moto x passare delle ore in assoluta spensieratezza guardando più alla comodità e soprattutto ai consumi...anche a me giova molto girare piano e comodo, magari guardando il panorama che scorre, ma sai alla mano non si comanda e quando ti viene voglia di dare gas, un po' di cv sotto li devi avere. X cui a me una decina di cv in più non guasterebbero mica e probabilmente tu sai di cosa parlo, considerato che hai un mostro di moto in termini di potenza e cmq hai apportato in passato delle modifiche per migliorare ulteriormente la risposta.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Marines89

Ma si, certo, comprendo benissimo. Ai tempi dell'università andavo in kartodromo con un motard VOR 503 e mi divertivo tantissimo (era circa 110kg e 56 cv, prova solo ad immaginare visto che pesa letteralmente la metà della trk con 10 cv in più di un mono) ma se l'avessi usata per strada sarebbe stata una gran fatica. 

Per questo mi viene da dire che per andare su strada 10kg in più o in meno o 10cv in più o in meno non mi cambiano la vita (oltre al volume del portafogli). Perché per divertirsi a questo punto tanto vale prendersi una di quelle e soddisfare i pruriti in pista perché, parer mio, le mezze misure non valgono la pena e per strada la prerogativa di tenermi dietro qualcuno non mi interessa.

Il discorso assicurazione meglio non approfondirlo, per me dire "è mai capitato che controllassero" è sbagliato perché la volta che meno te l'aspetti ti capita e tiri giù tutti i santi. In 15 anni di guida non mi hanno mai e dico mai fermato per un controllo guidando su due ruote ma siccome se ne sentono di ogni da amici, conoscenti o internet, patenti sospese, moto sequestrate, multe assurde, di rischiare sotto quel punto di vista a me personalmente non va, e già mi è andata abbastanza bene sinora con la burocrazia quindi rispettarla non mi cambia nulla e mi fa vivere più sereno. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Wilson75

A parte un cupolino maggiorato...nonostante la voglia di mettere un Finale anche non omologato alla mia TRK...ho deciso di rimanere fermo all'originale.

ho avuto Ducati di ogni tipo e un Harley portata a 1200 cc. Ogni moto non aveva un capello in regola....mai fermato...mai incidenti...ma sapevo che se mi fossi spinto fuoriporta avrei rischiato grosso...a cominciare dalle gomme.

Tuttavia l'anno scorso pensate..con la mia Gtv del 1999...che ha uno scarico Ragazzon  mi sono ritrovato ad una rotonda in un incidente poco piacevole..mi sono venuti addosso due marocchini...con uno scooter nero...caschi neri..e loro pure erano neri..gli ho spaccato un po' di ossa con la fiancata anche se il Torto era un 50 per cento..

La paura quindi adesso di avere un mezzo che possa avere accessori belli ma " sospetti" ( fari led - xeno - gomme on off dalle misure fasulle - scarichi senza catalizzatore - e tv) è più forte...di me. È andata bene finora...ed io ero un ragazzino viziato che comprava tutto fuori regola...

Poi parlando sinceramente...dalla Trk non si può pretendere miracoli tranne un pignone con più allungo o qualche light tuning...va bene così come è con la sua dolcezza di guida e un consumo da auto a Metano.

Arriverà nel 2020 una 700 cc da 71 cv...ne sono quasi certo. Potrà essere un bel giocattolo per chi arrivato a 130 all'ora invece di rilassare la manopola...vuole dare una bella accelerata...C'è da pensare alla permuta 😁

 

  • Voto + 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Antonio70

Ragazzi, evidentemente avete ragione. Anche io in oltre 30 di patente guidando sia moto che auto, sono stato fermato solo due volte, ma come detto da voi, meglio non rischiare. Tuttavia,  questo sfizio me lo devo togliere e ad ultimazione di tutto, vi farò sapere. So anch'io di una 700cc in arrivo per il 2020, ma onestamente non avrei resistito oltre un anno ad aspettare, considerato che avevo già venduto la mia vecchia moto. Per adesso ci godiamo questa nuova avventura con la TRK 502X

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Max Gene

Carissimo, io l' ho presa sentendo prima alcuni felici possessori per cui sono veramente soddisfatto, va da dio, peso e potenza si può dire alla grande perché ottima coppia x un peso di 230 kg. Solamente in autostrada ti rendi conto sopra i 6000 di qualche vibrazione . Il resto è impressionante. Apprezzata pure dai gsisti!

Parliamo del prezzo..visto la cifra esposta e il prodotto mi sa che ho fatto un bellissimo affare in più VALUTATE 3 ANNI DI GARANZIA TOTALE E DUE ANNI DI ASSISTENZA STRADALE!! chiedete chi ce li dà...

I tagliandi sono più che onesti, leggendo neanche 100 euro il primo, olio filtro controlli e registrazione varie...(andate in Honda o in BMW)

Per me la moto va benissimo con il suo 500 bicilindrico a 16 valvole. Uscirà un 750..

Il prezzo pare essere in aumento da giugno e ad oggi e in classifica di vendita in Italia da gennaio al 5 posto..

Io sono contentissimo dell' acquisto e della spesa .

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Marines89
27 minuti fa, Max Gene ha scritto:

Per me la moto va benissimo con il suo 500 bicilindrico a 16 valvole. Uscirà un 750..

Il bicilindrico 500 ne ha 8 di valvole.

Comunque speriamo che valutino l'utilizzo del recente motore 750 sulla TRK. Sappiamo benissimo che farebbe strage nel mercato mantenendo un prezzo concorrenziale.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Max Gene

Ho esagerato di valvole...4 x cilindro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea nuovo...