Jump to content
Notizie
  • Se questo sito ti piace o ti è stato utile, sostienilo con una donazione. grazie
Sign in to follow this  
Salvo85

Carico massimo bauletto posteriore

Recommended Posts

Salvo85

Buonasera, finalmente a giorni dovrei ritirare la mia TRK 502 X...ho notato che sulla piastra metallica posteriore (quella originale della moto) c'è scritto max load 5kg...ma se si deve stare sotto i 5 kg praticante bisogna girare col bauletto vuoto, se si considera il peso del bauletto stesso (più piastra dedicata ed eventuale schienalino)...ditemi che nn è così...

 

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk

 

 

Share this post


Link to post
Marines89

Ciao Salvo85.

Allora: giro con i bauletti Givi da anni e anche io mi sono sempre posto la domanda perchè non viene specificato se il carico è lordo o netto. 
Avrai ovviamente notato anche te che, senza indurire il mono, anche la presenza del bauletto vuoto si fa sentire nella guida, ovviamente agendo sul mono si può compensare anche il carico del bauletto ma ovviamente non bisogna esagerare perchè, sia nella giuda sia per la resistenza del supporto, tutto è a sbalzo sul codino della moto e con forti scossoni anche 5kg mettono alla prova tutta la struttura di supporto.

Comunque, visto che non puoi esulare dal peso del bauletto stesso (qualunque sia la sua dimensione), consideralo peso netto del carico presente nel bauletto.

Ed in ogni caso compensa il carico con il precarico del mono: io generalmente precarico il mono di circa 1mm (che per il mio mono, in base alla molla che ha, compensa 15kg) per ogni valigia laterale piena, e circa 1 giro per il bauletto carico.
Considerando che lo tengo precaricato già di 1mm circa per il mio peso di 93kg più vestiti (la taratura standard è per piloti da 75kg) è facile che quando viaggio caricato al massimo (io vestito, passeggero vestito, borsa serbatoio, valigie laterali e bauletto carichi) tengo il mono precaricato al massimo sennò perdo troppo in guidabilità e negli avvallamenti.

Share this post


Link to post
FedeTRK
  1. Con l'ammortizzatore originale della X , di quanto dovrei precaricare la molla , considerando che , siamo in 2 sui 160kg , piu' tris di borse 52+33+33litri per un totale di altri 30kg .
    Ma soprattutto quanto e' il carico massimo che puo' reggere il telaio?

     

Share this post


Link to post
Andrea73

Ciao Fede, ho letto anche io quella targhetta,  ma nel mio bauletto sono arrivato a metterci circa 15 kg. ,e con l'asfalto sconnesso che ho dalle mie parti non si è mai scomposto.

Per le altre domande non saprei risponderti, aspettiamo qualche autorevole risposta tipo @Emilio o altri che hanno caricato la benellona come un mulo!👌

Share this post


Link to post
Niko il Brusco
3 ore fa, FedeTRK ha scritto:

Ma soprattutto quanto e' il carico massimo che puo' reggere il telaio?

Ci sono vari carichi da tenere controllati.

Max peso trasportabile dalla moto (manuale)

Max peso sopportato dai telai delle borse. (Specificati dai vari marchi)

Max peso che può portare il pneumatico prima di sfasciarsi..è scritto sulla gomma.. ma nessuno lo controlla mai.

Share this post


Link to post
Emilio
In ‎09‎/‎11‎/‎2019 at 16:15 , FedeTRK ha scritto:
  1. Con l'ammortizzatore originale della X , di quanto dovrei precaricare la molla , considerando che , siamo in 2 sui 160kg , piu' tris di borse 52+33+33litri per un totale di altri 30kg .
    Ma soprattutto quanto e' il carico massimo che puo' reggere il telaio?

     

Ciao FedeTRK,
Dunque, ci sono diverse considerazioni da fare.
In primis l'omologazione del veicolo che è predisposto per una massa complessiva in ordine di marcia di 427 kg (verifica voce F.2 sul libretto di circolazione)
398914457_massacomplessivaTRK.jpg.4b20a347b2ddb9cd721b74557b591e63.jpg
Questo limite è importante rispettarlo soprattutto perché in caso di sinistro grave (e parlo da consulente assicurativo) la compagnia può verificare il rispetto di questo limite e se non rispettato in maniera significativa può fare rivalsa sul proprietario del mezzo (ovvero può in soldoni chiedere al proprietario del mezzo di risarcire i danni provocati - e in caso di feriti o peggio ci si rovina a vita).
Qui si tratta molto semplicemente di fare una somma algebrica dei vari pesi: moto+pilota+passeggero+bagagli

In merito alla molla del monoammortizzatore posteriore: purtroppo la durezza della molla è un dato che io, prima di partire per CapoNord, ho cercato ma non ho trovato da nessuna parte. Questo dato mi sarebbe servito per semplificare il lavoro di precarico molla in previsione del viaggio con molti bagagli.
La durezza della molla infatti è il dato che in sintesi ci dice quanti kg per centimetro di compressione sostiene la molla stessa.
Per ovviare al dato che non avevo io ho, in maniera un poco rudimentale, aumentato il precarico molla facendo varie prove a moto carica, passeggero incluso, per arrivare ad avere un sostegno della sospensione posteriore tale da mantenere l'altezza della moto stessa come quando sono da solo in moto (questo perché in queste condizioni reputo la moto ben bilanciata.) e soprattutto per evitare anche che il tensionamento della catena di trasmissione finale non si sballasse con moto carica(più la moto si "schiaccia" più si andrà a tendere la catena, rischiando anche danni seri a livello meccanico).
Avendo aumentato il precarico della molla ho anche agito sui registri idraulici (presenti sulla X) per evitare l'effetto elastico in estensione (ho frenato l'estensione). Anche qui ho fatto qualche test (la mia piccola esperienza maturata durante gli anni in cui gareggiavo mi è tornata utile per ottimizzare le regolazioni, se hai bisogno di qualche info che nel mio piccolo posso offrirti, chiedi pure).
Queste regolazioni sono soggettive e dipendono dal peso di pilota e passeggero oltre che dai bagagli. In secondo luogo subentrano anche i gusti personali che si hanno alla guida (moto più o meno morbida, ecc ecc)

Non sono stato molto utile perché dati oggettivi ne ho potuti dare pochi, ma spero ci sia in ogni caso qualche info a te utile ;-)
(Io avevo aumentato il precarico di circa 1 cm che è tantissimo, ma ero davvero carico per il viaggio ed in questo modo la moto si è comportata benissimo sostenendo ottimamente il peso e restando molto stabile in ogni condizione di guida e manto stradale, ma torno a ripetere, è un dato soggettivo che è andato bene al peso mio e della mia compagna sommato al peso dei nostri bagagli - è giusto per darti un dato che riguarda la mia esperienza di questa estate)
Buona strada!
 

 

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Niko il Brusco

Tirando le somme .. piú il viaggio richiede bagagli.. piú bisogna dimagrire iniziando la dieta (compreso passeggero) in largo anticipo..

Praticamente io posso fare solo viaggi di una notte .. in condizioni di asciutto ..

Madoooo ...riprendo la dieta.. hahaha

Share this post


Link to post
Canal

Una considerazione per @FedeTRK mi sa che se fai bene i conti tu in assetto completo da viaggio sei già fuori peso, o vi mettete a dieta come dice il buon Niko o iniziate e svuotare borse e bauletto...ahahahah.

Share this post


Link to post

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...