Jump to content
Notizie
  • Se questo sito ti piace o ti è stato utile, sostienilo con una donazione. grazie
dsesmo

Far respirare un po’ il motore

Recommended Posts

dsesmo

Per far respirare un po’ il motore, senza eliminare il catalizzatore, si può fare qualcosa alla marmitta?

Share this post


Link to post
Marines89
45 minuti fa, dsesmo ha scritto:

Per far respirare un po’ il motore, senza eliminare il catalizzatore, si può fare qualcosa alla marmitta?

Provare a cambiare terminale con uno aftermarket ma con il dbKiller penso che la situazione peggiori addirittura.

Lato scarico non penso si possa fare molto.

Lato aspirazione puoi sempre sostituire il filtro ma è un palliativo. Il miglioramento sarà impercettibile e soprattutto solo quando spalanchi il gas

  • Like 1

Share this post


Link to post
gilly

la mia respira gia' cosi'....:diavoletto:    una cosa non capisco...     perchè  prendere una moto che si reputa insufficente come potenza,  e poi arrabattarsi a provare ad aumentarla ?.... ci sono tante alternative piu' performanti...

 

Share this post


Link to post
CorradoB
5 minuti fa, gilly ha scritto:

la mia respira gia' cosi'....:diavoletto:    una cosa non capisco...     perchè  prendere una moto che si reputa insufficente come potenza,  e poi arrabattarsi a provare ad aumentarla ?.... ci sono tante alternative piu' performanti...

 

...forse per il gusto di modificarla?!?  ?? ...ma anche per complicarci la vita...semplice non ci diverte ?

sono comunque d'accordo con te, anche la mia va bene così...e sono sicuro che togliere il cat, senza contare il casino insopportabile e la legalità, peggiorerebbe parecchio ai bassi e almeno per me, non va bene...altra cosa sarebbe mettere una valvola che bypassa il cat e apre lo scarico solo dopo i 7000 giri...ci sono già soluzioni del genere, ma non è semplice realizzarle, casino solo quando vai veramente forte e scarico libero solo agli alti dove serve   ...questo si mi piacerebbe! ?

Share this post


Link to post
gilly

ho gia fatto esperienza quando avevo lo scooter di modifiche meccaniche che poi ho tolto quasi subito...  la mia idea è che  che è meglio fare modifiche solo estetiche  (consentite)  il mezzo durera' di piu', e  si  potra' passare  tranquilli davanti alle F.O.......:diavoletto:   ma è solo una mia idea....anzi nn so neanche perchè ho replicato al post...:ciau:

Share this post


Link to post
Antonio70

Gilly, è un tuo parere quello di voler fare modifiche solo estetiche. Chi non acquista moto più performanti evidentemente è per una questione economica x cui si deve adattare x poi scoprire con il passar del tempo che avere un motore più performante sarebbe stata più adatta a lui. Detto ciò, la maggior parte delle persone che acquistano moto stradali che di cv ne hanno da vendere, alla fine si trovano a voler fare delle modifiche per andare più veloci. Non vedo il motivo x cui gente che ha moto con solo 50 cv non possa avere il desiderio di volere qualcosa in più dalla propria moto.

Ho avuto una Kawasaki KLE 500, con gli stessi cv della TRK 502X, ebbene sin da subito appena uscito dal concessionario con la moto appena acquistata, mi resi conto che oltre l'estetica che mi invogliò ad acquistarla era davvero lenta. Appena finii il rodaggio, dal meccanico feci rifare la curva dei collettori, svuotare il terminale, allargare gli spilli dei carburatori e cambiare il pignone. Ecco, con queste poche ed economiche modifiche mi sono tolto davvero molte soddisfazioni e non ho avuto mai problemi di nessun genere.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Marines89
Posted (edited)

per quanto ne abbiamo già discusso caro Antonio70 torniamo sempre al solito discorso.
Secondo me dire "non ho mai avuto problemi di nessun genere" è solo perchè qui da noi si vive sereni anche facendo cose non permesse, è più una questione di correttezza morale e consapevolezza del fatto che si stanno infrangendo le regole del c.d.s. piuttosto che di problemi reali alla moto. Se fossimo nella realtà virtuale e non ci venisse permesso di accendere la moto se non soddisfa i requisiti di "legalità" sarebbe più facile, ma il mondo reale, soprattutto italiano, è così).

Alla fine concluderò sempre dicendo che: "liberissimi di fare tutte le modifiche estetiche e meccaniche che volete, avrete anche i miei consigli se li chiederete, ma siate consapevoli che ci sono limiti di legalità delle modifiche oltre i quali è meglio non andare e, qualora vogliate oltrepassarli, la responsabilità sarà esclusivamente vostra". Del resto siamo tutti adulti e vaccinati (a parte i contrari ai vaccini ?) ed è giusto così. Quindi sempre informarsi prima di fare modifiche delle quali non si è certi.

Comunque per dsemso: probabilmente i vari produttori di scarichi propongo impianti performanti dotati di catalizzatori che, pur rimanendo omologati e legali, garantiscono un minimo respiro in più.
Bisogna sondare i vari cataloghi.

Edited by Marines89

Share this post


Link to post
gilly

Esatto Marines,  che poi la maggior parte di chi acquista una moto voglia fare modifiche ho i miei dubbi,  in quel caso sul mercato dell' usato non si troverebbe piu' nulla di originale, e non mi pare sia cosi',  io conosco anche uno che acquista automobili  di modesta cilindrata, poi butta li' 3/400 euri e si fa modificare la centralina per farle andare di piu',  lo fa per   pagare  bollo e assicurazione inferiori alla reale potenza del mezzo ... io ho una certa eta', non voglio problemi, e neppure  preoccuparmi se vedo le  F.O  in parte alla strada,  evidentemente sono una mosca bianca  sia all' interno del forum, sia sulla strada,  certamente evitero' in futuro  di intervenire su questi post di modifiche al motore piu' o meno legali...

Share this post


Link to post
Antonio70

Modifiche al MOTORE? ragazzi, ho parlato di un cambio di pignone, dello svuotamento del terminale e altre piccole cosucce.

Riguardo alle moto modificate...metti in dubbio che non ce ne siano? evidentemente non fai caso, o non ti guardi attorno o vivi in un posto dove ci sono pochi appassionati x cui meno moto ci sono in giro, meno ne vedrai modificate. Se vieni a farti una passeggiata in costiera amalfitana ne vedrai a centinaia e non credo che la Campania sia l'unico posto in italia dove molti ragazzi modificano le loro moto.

Tuttavia  nemmeno io condivido assolutamente modifiche portate all'estremo e soprattutto odio quando mettono scarichi troppo rumorosi.

Tengo a precisare, che l'esempio che hai fatto riguardo al tizio che modifica le auto che acquista x eventualmente pagare bollo e assicurazione in meno, spero non sia riferito a me e cmq credo che anche quel tizio lo faccia poiché è un amante del tuning e non perché vuole burlarsi dello stato e delle leggi.

Aggiungo che non sei una mosca bianca, perché persone amanti delle moto e che non tengono a fare la più minima delle modiche (nemmeno cambiare gli specchietti originali) ce ne sono in quantità industriale, ma altrettante persone la pensano diversamente da te e come me. Pertanto non ritengo giusto discreditare o offendere chi la pensa differentemente.  

Mi auguro che questa discussione venga chiusa al più presto perché se per dare un piccolo contributo su vita vissuta nell'ambito dei motori e delle modifiche, mi devo sentire offeso anche da chi come Marines89 che prima di far il buon sammaritano ha modificato x primo la sua moto, allora è come sentire il prete, che prima era spacciatore o la donna di chiesa che prima di redimersi faceva la prostituta o ancora peggio gli ex fumatori che solo vedendo uno da lontano con la sigaretta in mano, è come se vedessero il diavolo, quando poi magari fino a 3 mesi prima fumavano 2 pacchetti di bionde al giorno ...ed io persone cosi ne ho conosciute parecchie.

Chiudo dicendo che ognuno ha la sua storia, ognuno ha la sua scala di valori, ognuno è diverso e la diversità e di per se un valore. Se girandoci intorno vedessimo tutti alberi di una sola specie, animali della stessa specie, nuvole della stessa foggia, se anche fossero alberi, animali e nuvole della migliore forma, alla fine non ci sentiremmo immersi nella bellezza come ora siamo.

Accettiamo la diversità e il parere di tutti senza offendere, anche perché di codice della strada e di legalità evidentemente ne so più di tanti e soprattutto sono il primo a rispettarli

  • Like 1

Share this post


Link to post
Herr Doktor

Svuotare il terminale = Decatalizzare rende il veicolo difforme dall'omologazione.
Per esempio si paga il bollo e si circola come fosse una euro 4, ma ormai è euro zero +

Definizione ?

Share this post


Link to post
CorradoB
33 minuti fa, Herr Doktor ha scritto:

Svuotare il terminale = Decatalizzare rende il veicolo difforme dall'omologazione.
Per esempio si paga il bollo e si circola come fosse una euro 4, ma ormai è euro zero +

Definizione ?

Svuotare il terminale non è assolutamente la solita cosa che decatalizzare ..hai preso un abbaglio! ?

..se svuoto il terminale , la moto rimane euro 4...al limite fa un pochino di rumore in più, e nel caso della leoncino, ma credo anche della trk neanche quello perche il terminale originale è gia "vuoto" ?

 

 

Share this post


Link to post
Herr Doktor

Ammettiamo pure: cambiano comunque i decibel dell' omologazione (misurazione?) e la circolazione dei gas con effetti da verificare.
Che ci possa essere il ritiro del libretto e invio alla revisione non mi riguarda e non mi interessa. I riflessi sull'ambiente un po' di più. Perché devo subire più rumore ?

Anche io ho fatto eseguire modifiche ma non sempre. Principalmente sostituiti gli ammortizzatori a fine vita con altri migliori oppure parabrezza più protettivi. Gli interventi dedicati alla sonorità li ho smessi in età post adolescenziale, in epoche dove rumorosità ed euro non erano ancora stati inventati.
Viaggiando meno rumore c'è meglio è

Share this post


Link to post
CorradoB

Dai....non cercare il pelo nell'uovo! ? ...se stiamo a vedere anche cambiando gli ammortizzatori con un modello che non sia quello originale, benchè migliori si va a modificare il mezzo e si esce dall'omologazione della casa madre...

Antonio parlava di "modifiche" non radicali....chiamiamoli affinamenti per rendere la moto più vicina al gusto personale... se poi siamo di quelli che non cambiano neanche una vite...vabbe, lasciamo perdere!

Le modifiche possono essere invasive e illegali sia sul lato prestazionale che sul lato estetico...sta al buon senso di ognuno non superare certi limiti!

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Marines89
Posted (edited)
1 ora fa, Antonio70 ha scritto:

Modifiche al MOTORE? ragazzi, ho parlato di un cambio di pignone, dello svuotamento del terminale e altre piccole cosucce.

Riguardo alle moto modificate...metti in dubbio che non ce ne siano? evidentemente non fai caso, o non ti guardi attorno o vivi in un posto dove ci sono pochi appassionati x cui meno moto ci sono in giro, meno ne vedrai modificate. Se vieni a farti una passeggiata in costiera amalfitana ne vedrai a centinaia e non credo che la Campania sia l'unico posto in italia dove molti ragazzi modificano le loro moto.

Tuttavia  nemmeno io condivido assolutamente modifiche portate all'estremo e soprattutto odio quando mettono scarichi troppo rumorosi.

Tengo a precisare, che l'esempio che hai fatto riguardo al tizio che modifica le auto che acquista x eventualmente pagare bollo e assicurazione in meno, spero non sia riferito a me e cmq credo che anche quel tizio lo faccia poiché è un amante del tuning e non perché vuole burlarsi dello stato e delle leggi.

Aggiungo che non sei una mosca bianca, perché persone amanti delle moto e che non tengono a fare la più minima delle modiche (nemmeno cambiare gli specchietti originali) ce ne sono in quantità industriale, ma altrettante persone la pensano diversamente da te e come me. Pertanto non ritengo giusto discreditare o offendere chi la pensa differentemente.  

Mi auguro che questa discussione venga chiusa al più presto perché se per dare un piccolo contributo su vita vissuta nell'ambito dei motori e delle modifiche, mi devo sentire offeso anche da chi come Marines89 che prima di far il buon sammaritano ha modificato x primo la sua moto, allora è come sentire il prete, che prima era spacciatore o la donna di chiesa che prima di redimersi faceva la prostituta o ancora peggio gli ex fumatori che solo vedendo uno da lontano con la sigaretta in mano, è come se vedessero il diavolo, quando poi magari fino a 3 mesi prima fumavano 2 pacchetti di bionde al giorno ...ed io persone cosi ne ho conosciute parecchie.

Chiudo dicendo che ognuno ha la sua storia, ognuno ha la sua scala di valori, ognuno è diverso e la diversità e di per se un valore. Se girandoci intorno vedessimo tutti alberi di una sola specie, animali della stessa specie, nuvole della stessa foggia, se anche fossero alberi, animali e nuvole della migliore forma, alla fine non ci sentiremmo immersi nella bellezza come ora siamo.

Accettiamo la diversità e il parere di tutti senza offendere, anche perché di codice della strada e di legalità evidentemente ne so più di tanti e soprattutto sono il primo a rispettarli

Premesso che per il cds qualunque cosa non sia espressamente specificato dal costruttore del veicolo o conforme ad esso è una modifica passabile di sospensione del libretto con reinstallazione di componenti conformi e revisione straordinaria.

Io non sono certo qui a predicare bene e razzolare male, non sarò certo io a scagliare la prima pietra perchè conosco i miei peccati a riguardo, il mio punto è di informarsi di quello che si può e non si può fare.  Le modifiche che ho fatto e i componenti con i quali ho circolato sono sempre stati verificabili e a norma del cds. Ho avuto lo scarico "sportivo" ma ho sempre circolato con i dbkiller installati, il foglio di omologazione e la stampigliatura su di esso. Il catalizzatore è lì, bello sereno da 82.000km e fa ancora il suo onesto lavoro. Ho anche il portatarga in alluminio sulla mia TreK, ma non ho la necessità di tenerlo orizzontale per qualche ingegneristico motivo e quindi ha la sua bella inclinazione di meno di 30° rispetto alla verticale ed è pure dotato del catadiottro. Possono quindi misurarlo in tutti i modi e risulterà conforme (oltre comunque ad essere accessorio orginale).
E via discorrendo col resto.

Ti assicuro che non solo i motociclisti della costiera amalfitana modificano i mezzi, ho vissuto in brianza per la maggior parte della mia vita e in particolare di fianco all'autodromo di monza, si capisce ad orecchio chi ha uno scarico originale e chi no, non siete gli unici.

E appunto come dice anche HerrDoktor, che la follia di cui sono consapevoli in molti che più fa rumore più il veicolo và, è solo una leggenda perchè lo dimostrano i veicoli elettrici, fanno pochissimo rumore ed è un dato di fatto che vadano di più di un motore termico.

Parli di svuotare il terminale? Comodo, è risaputo, così fa più rumore ma rimane il corpo esterno e a prima vista sembra il terminale di serie, ma se ti capita la pattuglia col fonometro (e ce ne sono in giro) lo verificano che qualcosa non va. A sto punto meglio sfruttare il cds a proprio vantaggio visto che ammette la sostituzione del terminale originale con uno omologato di pari caratteristiche (che abbia il codice di omologazione stampigliato sul corpo e il foglio di omologazione a corredo) comprandone uno aftermarket, circolando coi dbkiller e in questo caso non possono dirti nulla.

Se si è informati bene sulle regole si sa anche quanto si può fare, e i limiti bisogna accettarli perchè derivano da quieto vivere civile (sapessi quanto avrei voluto far esplodere chi, quando mi sono trovato svariate volte in ospedale, abusava del clacson, per motivi diversi dall'uso in cui è concesso, di fronte all'edificio pur essendoci la regola del cds che ne vieta l'uso, e' questo è solo un esempio).
Fatto questo il resto è una questione personale di spesa e gusti, sui quali nessuno potrà dirti nulla.

Non dobbiamo per forza andare d'accordo: tu sostieni che facendo modifiche, alcune oggettivamente illegali, si vive sereni e felici,  io sostengo che anche non toccando nulla (o entro i limiti consentiti) rispettando il cds si vive allo stesso modo sereni e felici.

Edited by Marines89
  • Like 2

Share this post


Link to post
gilly
Posted (edited)
3 ore fa, Antonio70 ha scritto:

Modifiche al MOTORE? ragazzi, ho parlato di un cambio di pignone, dello svuotamento del terminale e altre piccole cosucce.

Riguardo alle moto modificate...metti in dubbio che non ce ne siano? evidentemente non fai caso, o non ti guardi attorno o vivi in un posto dove ci sono pochi appassionati x cui meno moto ci sono in giro, meno ne vedrai modificate. Se vieni a farti una passeggiata in costiera amalfitana ne vedrai a centinaia e non credo che la Campania sia l'unico posto in italia dove molti ragazzi modificano le loro moto.

Tuttavia  nemmeno io condivido assolutamente modifiche portate all'estremo e soprattutto odio quando mettono scarichi troppo rumorosi.

Tengo a precisare, che l'esempio che hai fatto riguardo al tizio che modifica le auto che acquista x eventualmente pagare bollo e assicurazione in meno, spero non sia riferito a me e cmq credo che anche quel tizio lo faccia poiché è un amante del tuning e non perché vuole burlarsi dello stato e delle leggi.

Aggiungo che non sei una mosca bianca, perché persone amanti delle moto e che non tengono a fare la più minima delle modiche (nemmeno cambiare gli specchietti originali) ce ne sono in quantità industriale, ma altrettante persone la pensano diversamente da te e come me. Pertanto non ritengo giusto discreditare o offendere chi la pensa differentemente.  

Mi auguro che questa discussione venga chiusa al più presto perché se per dare un piccolo contributo su vita vissuta nell'ambito dei motori e delle modifiche, mi devo sentire offeso anche da chi come Marines89 che prima di far il buon sammaritano ha modificato x primo la sua moto, allora è come sentire il prete, che prima era spacciatore o la donna di chiesa che prima di redimersi faceva la prostituta o ancora peggio gli ex fumatori che solo vedendo uno da lontano con la sigaretta in mano, è come se vedessero il diavolo, quando poi magari fino a 3 mesi prima fumavano 2 pacchetti di bionde al giorno ...ed io persone cosi ne ho conosciute parecchie.

Chiudo dicendo che ognuno ha la sua storia, ognuno ha la sua scala di valori, ognuno è diverso e la diversità e di per se un valore. Se girandoci intorno vedessimo tutti alberi di una sola specie, animali della stessa specie, nuvole della stessa foggia, se anche fossero alberi, animali e nuvole della migliore forma, alla fine non ci sentiremmo immersi nella bellezza come ora siamo.

Accettiamo la diversità e il parere di tutti senza offendere, anche perché di codice della strada e di legalità evidentemente ne so più di tanti e soprattutto sono il primo a rispettarli

non mi pareva col mio intervento di aver offeso nessuno , anzi, dimmi il punto in cui ti avrei offeso tanto da imporre la chiusura del post,  il fatto che riportavo della modifica alla centralina non era riferita a te , ma alla tua frase sulla "questione economica x cui si deve adattare " che avevi tirato in ballo ,  cioè  cose fatte per spendere meno e volere un livello superiore  ; chiedi se dove vivo io non ci sono moto, e quelle che ci sono non sono  modificate ?.. di moto non ce ne sono molte, perchè pur avendo le montagne piu' belle del mondo,  la moto la puoi usare  se ti va bene 5 mesi all' anno, quindi non vengono usate per andare al lavoro ma solo per passione,  normalmente le vespe 50, come  quella che ho anche io su cui si monta il pistone da 75,  o gli scooter 50 nuovi a cui si tolgono i fermi , perchè oggettivamente  45 km/ora sono veramente troppo pochi, pur col rischio di sequestro,  ma di solito una moto 500 con 48 CV si lascia come è,  tanto la puoi sempre  permutare con una R1 , se ti pare che non basti  , P.S. lo specchietto l' ho originale, e mi pare che vada bene cosi' , a me piace andarmene per strade di montagna col vento in faccia , non avere la moto parcheggiata davanti al bar

e comunque ti ricordo che sei stato tu a replicare a una mia risposta,  non mi sono certo sentito offeso, ho solo risposto

 

Edited by gilly
  • Confused 1

Share this post


Link to post
gilly
14 ore fa, gilly ha scritto:

non mi pareva col mio intervento di aver offeso nessuno , anzi, dimmi il punto in cui ti avrei offeso tanto da imporre la chiusura del post,  il fatto che riportavo della modifica alla centralina non era riferita a te , ma alla tua frase sulla "questione economica x cui si deve adattare " che avevi tirato in ballo ,  cioè  cose fatte per spendere meno e volere un livello superiore  ; chiedi se dove vivo io non ci sono moto, e quelle che ci sono non sono  modificate ?.. di moto non ce ne sono molte, perchè pur avendo le montagne piu' belle del mondo,  la moto la puoi usare  se ti va bene 5 mesi all' anno, quindi non vengono usate per andare al lavoro ma solo per passione,  normalmente le vespe 50, come  quella che ho anche io su cui si monta il pistone da 75,  o gli scooter 50 nuovi a cui si tolgono i fermi , perchè oggettivamente  45 km/ora sono veramente troppo pochi, pur col rischio di sequestro,  ma di solito una moto 500 con 48 CV si lascia come è,  tanto la puoi sempre  permutare con una R1 , se ti pare che non basti  , P.S. lo specchietto l' ho originale, e mi pare che vada bene cosi' , a me piace andarmene per strade di montagna col vento in faccia , non avere la moto parcheggiata davanti al bar

e comunque ti ricordo che sei stato tu a replicare a una mia risposta,  e io non mi sono certo sentito offeso, ho solo risposto

 

 

Share this post


Link to post

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...