Jump to content
Notizie
  • Se questo sito ti piace o ti è stato utile, sostienilo con una donazione. grazie
Maverick95

Si può fare?

Recommended Posts

Maverick95

Pensavo di decatalizzare il leoncino e di conseguenza spostare il terminale al raccordo sotto la pedalina del freno
Si può fare? risulterebbe troppo ingrombrante?

60988101_429986131134462_1295868186700283904_n.jpg

Share this post


Link to post
CorradoB
Posted (edited)

Certo che si può fare!  ...e a livello estetico non dovrebbe essere neanche male ?

...dal lato tecnico credo però, che se è vero che togliere il cat ma aggiungere un tubo relativamente lungo e con curve, mantenga una certa contropressione e aiuti a mantenere la coppia bassa, questa soluzione, corta e dritta, sortisca l'effetto contrario alzando molto il regime di coppia....cosa che a me personalmente non piacerebbe..

1093000296_Annotazione2019-05-27210327.png.639d064df61f1321b6a9752cfbd6e945.png

Edited by CorradoB

Share this post


Link to post
Marines89

Mah a livello tecnico Corrado non sbaglia ma penso che la differenza sia minima o comunque non tale da modificare in maniera sostanziale l'erogazione.

Ricordo che una modifica del genere è una garanzia per una bella multa e sospensione del libretto (nonché maledizioni da parte dei passanti) ma a livello pratico si può fare tutto, non so se qualche produttore di scarichi fa già una cosa del genere ma di sicuro fare il tubo centrale più corto non è di certo qualcosa di trascendentale. 

Occhio all'ingombro durante la piega, da verificare.

Share this post


Link to post
Herr Doktor

I gas di scarico addosso durante le soste sono ottimi.

Share this post


Link to post
Maverick95
10 ore fa, Marines89 ha scritto:

Mah a livello tecnico Corrado non sbaglia ma penso che la differenza sia minima o comunque non tale da modificare in maniera sostanziale l'erogazione.

Ricordo che una modifica del genere è una garanzia per una bella multa e sospensione del libretto (nonché maledizioni da parte dei passanti) ma a livello pratico si può fare tutto, non so se qualche produttore di scarichi fa già una cosa del genere ma di sicuro fare il tubo centrale più corto non è di certo qualcosa di trascendentale. 

Occhio all'ingombro durante la piega, da verificare.

La multa è inerente al fatto che per la rimozione del catalizzatore? 

Share this post


Link to post
Marines89
Posted (edited)
13 minuti fa, Maverick95 ha scritto:

La multa è inerente al fatto che per la rimozione del catalizzatore? 

caro Maverick, il codice della strada punisce qualunque tipo di "manomissione" effettuata sui veicoli che ne alterino le caratteristiche originali. Caratteristiche che possono essere sia prestazionali (aumentare la potenza, la sezione delle gomme o cose simili) o anche di funzionamento (appunto il catalizzatore è un buon esempio).
Il catalizzatore nello specifico serve a catalizzare le reazioni chimiche di ossidazione dell'eventuale carburante incombusto in camera di combustione (ma non solo questo) per ottenere dei gas di scarico relativamente puliti e comunque entro i limiti della normativa di inquinamento per la quale il motore è stato omologato.

In parole povere i veicoli, per il cds, devono essere completamente originali, e se vengono sostituiti dei pezzi di particolare importanza è d'obbligo effettuare visita di collaudo per verificare la conformità delle modifiche.
Purtroppo è ancora una legislazione molto lacunaria su alcune cose, ma molto specifica su altre,, sta comunque di fatto che rimuovere il catalizzatore è una delle cose particolarmente vietate.

Poi, come già se ne discuteva con altro utente proprio di questa cosa, liberissimi di fare come meglio credete, io ci tengo solo ad informare cosicchè ne siate consapevoli (giusto per correttezza di conoscenza) e che le modifiche vengano fatte bene (giusto per correttezza di modifica visto che ne so un po di queste cose).

Edited by Marines89
  • Like 2

Share this post


Link to post
CorradoB
12 ore fa, Herr Doktor ha scritto:

I gas di scarico addosso durante le soste sono ottimi.

mah....molte soluzioni sia originali che aftermarket sono così..

non credo che ci sia tanta differenza tra questo e stare dietro ad unaltra moto o peggio ad un auto in colonna...anzi.. ?

 

440018249_Annotazione2019-05-28123654.png.494583970785d51bfac4ed2c2efeab96.png

1042756416_Annotazione2019-05-28123627.png.72b564ccece2b37b43165af25d4fed91.png

1926910218_Annotazione2019-05-28124457.png.ead063c99e07be0bcc32f2364c2187fe.png

1103827135_Annotazione2019-05-28124110.png.a17f634f8cd65731cdbbfee8dbc0ac7b.png

1403651028_Annotazione2019-05-28123838.thumb.png.5367bd088c74862fc83ef26db9be2f6c.png

2050100838_Annotazione2019-05-28124355.thumb.png.dd7d1a92e46e569923f58849ca5eb44c.png

 

 

Annotazione 2019-05-28 123728.png

Share this post


Link to post
Herr Doktor

De gustibus

Share this post


Link to post
gilly

a proposito di modifiche legali o no, tre esempi.... la mia moto precedente ( del 1996 )  sarebbe stata euro 1,  ma siccome non era annotato sul libretto di circolazione, perchè ai tempi non serviva, risultava euro 0 con costo di bollo maggiore , si sarebbe dovuto fare la modifica sul libretto alla motorizzazione con costo relativo... esempio 2 , sempre la stessa moto aveva le misure delle gomme espresse in pollici sul libretto,  esistevano le stesse uguali gomme  solo con la stampigliatura moderna , (con maggiori possibilita di scelta e costi inferiori)  ma montandole, pur essendo esattamente uguali si sarebbe incorso  in violazione, anche qui, c'era la possibilita' di modifica del libretto sborsando 80 €.... terzo esempio , ho un' automobile con impianto bi-fuel che fra poco ha 10 anni, andrebbe cambiato per legge il serbatoio GPL, ho chiesto se si poteva eliminare la modalita' gas e andare solo a benzina,  la risposta è stata che bisogna far rimuovere completamente l' impianto da un' officina autorizzata, e poi passare alla solita motorizzazione per la solita modifica al libretto...  quindi per chi vuole restare nella legalita', o comunque non voler eventuali problemi con le FDO (che non sono completamente stupidi da non capire se ci sono state modifiche non consentite , magari hanno moto anche loro) non sono cose da prendere alla leggera...poi, ovviamente ognuno fa quel che vuole....

Share this post


Link to post
Herr Doktor

Con le gomme in pollici sul libretto ma non in pollici nella realtà si veniva respinti in revisione. Poi solo dopo vari anni il ministero dei trasporti accettò le tabelle metriche dei fabbricanti.

Share this post


Link to post
Marines89
15 ore fa, gilly ha scritto:

a proposito di modifiche legali o no, tre esempi.... la mia moto precedente ( del 1996 )  sarebbe stata euro 1,  ma siccome non era annotato sul libretto di circolazione, perchè ai tempi non serviva, risultava euro 0 con costo di bollo maggiore , si sarebbe dovuto fare la modifica sul libretto alla motorizzazione con costo relativo... esempio 2 , sempre la stessa moto aveva le misure delle gomme espresse in pollici sul libretto,  esistevano le stesse uguali gomme  solo con la stampigliatura moderna , (con maggiori possibilita di scelta e costi inferiori)  ma montandole, pur essendo esattamente uguali si sarebbe incorso  in violazione, anche qui, c'era la possibilita' di modifica del libretto sborsando 80 €.... terzo esempio , ho un' automobile con impianto bi-fuel che fra poco ha 10 anni, andrebbe cambiato per legge il serbatoio GPL, ho chiesto se si poteva eliminare la modalita' gas e andare solo a benzina,  la risposta è stata che bisogna far rimuovere completamente l' impianto da un' officina autorizzata, e poi passare alla solita motorizzazione per la solita modifica al libretto...  quindi per chi vuole restare nella legalita', o comunque non voler eventuali problemi con le FDO (che non sono completamente stupidi da non capire se ci sono state modifiche non consentite , magari hanno moto anche loro) non sono cose da prendere alla leggera...poi, ovviamente ognuno fa quel che vuole....

eh purtroppo è il problema della burocrazia in italia. Bisogna stare attenti sia a muoversi in un senso che nell'altro, perchè anche fare tutto per filo e per segno, se vuoi tornare indietro, non si può o ti fanno penare l'inferno (vedi il tuo esempio del GPL).
Proprio del discorso GPL se n'è parlato di recente visto che circa 10 anni fà c'è stato il boom di incentivi, e quindi, tutti a comprare auto a GPL. Ora che stanno appunto passando 10 anni e bisogna cambiare il serbatoio GPL ecco che l'infrastruttura (la motorizzazione) va in panico perchè non riesce a gestire tutte le richieste di revisione dopo la sostituzione e questo si traduce in rinvii di mesi costringendo i proprietari a non usare l'auto a gpl ma solo a benzina correndo pure il rischio di essere fermati per assenza di revisione. Sono situazioni paradossali che mi fanno un sacco ridere perchè prima concedono e fanno la legge, poi va tutto nel dimenticatoio, e quando i nodi arrivano al pettine ecco che si strilla perchè tirano i capelli. Troppo divertente.
Per questo dico che, per i mal di testa che crea la burocrazia qui (che sono anche più forti di quelli che creano già i normali problemi meccanici), meglio risparmiarsi le aspirine e tenere tutto com'è visto che le moto funzionano, e sono garantite, completamente originali.

Poi ribadisco, avessi la possibilità di mantenere altri veicoli sono certo che uno, o più, di questi sarebbe una cosa talmente illegale da non poter nemmeno calcare i circuiti, ma anche questi sono altri discorsi.

  • Like 1

Share this post


Link to post
CorradoB
4 ore fa, Marines89 ha scritto:

Poi ribadisco, avessi la possibilità di mantenere altri veicoli sono certo che uno, o più, di questi sarebbe una cosa talmente illegale da non poter nemmeno calcare i circuiti, ma anche questi sono altri discorsi.

??? ...idem!

Share this post


Link to post
gilly
In 29/5/2019 at 22:15 , Herr Doktor ha scritto:

Con le gomme in pollici sul libretto ma non in pollici nella realtà si veniva respinti in revisione. Poi solo dopo vari anni il ministero dei trasporti accettò le tabelle metriche dei fabbricanti.

magari... ti assicuro che senza modifica sul libretto sono ancora illegali... a me la revisione il meccanico che conosco l' ha passata, ma mi ha fatto notare che non andava bene,  se poi trovi il poliziotto incazzato che ti ferma , sei nei guai...

 

Share this post


Link to post
Herr Doktor

Alt ! Deve essere il fabbricante del veicolo che omologa queste tabelle . Infatti il casino è soprattutto per le marche estinte. Ho una moto inglese anni '60 con misure 3.25 x 19 e 4.00 x 18. Fortunatamente le fanno ancora

Share this post


Link to post
gilly
23 ore fa, Herr Doktor ha scritto:

Alt ! Deve essere il fabbricante del veicolo che omologa queste tabelle . Infatti il casino è soprattutto per le marche estinte. Ho una moto inglese anni '60 con misure 3.25 x 19 e 4.00 x 18. Fortunatamente le fanno ancora

il fabbricante le omologhera' per le moto che vengono immatricolate nuove....la legge dice che quello che è scritto sul libretto deve corrispondere a quello che è montato sulla moto... quindi , modifica libretto, o nisba... 

 

Share this post


Link to post
Herr Doktor

No, possono pubblicare tabelle di conversione relative ai veicoli di loro passata produzione , riferite alle marche attuali di gomme Come fosse una nuova omologazione, ma solo passando la revisione in motorizzazione per l'aggiornamento del libretto.

Infatti per le bmw non vi sono problemi.

 

 

Share this post


Link to post
gilly
In 4/6/2019 at 22:19 , Herr Doktor ha scritto:

No, possono pubblicare tabelle di conversione relative ai veicoli di loro passata produzione , riferite alle marche attuali di gomme Come fosse una nuova omologazione, ma solo passando la revisione in motorizzazione per l'aggiornamento del libretto.

Infatti per le bmw non vi sono problemi.

 

 

quindi stai dicendo che se fai la revisione da un meccanico autorizzato non cambia nulla, se invece la fai in motorizzazione  automaticamente ti aggiornano anche il libretto ?...

Share this post


Link to post
Herr Doktor

esattamente

http://www.motorizzazione.provincia.tn.it/revisioni/collaudi/pneumatici_OLD.htm

https://pneumaticone.it/assistenza/consigli-utili-pneumatici-auto/omologazione-degli-pneumatici-non-previsti-a-libretto-dal-costruttore-del-veicolo.html#!

 

Share this post


Link to post

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...