Jump to content
Notizie
  • Se questo sito ti piace o ti è stato utile, sostienilo con una donazione. grazie
Tank

come far pesare meno la nostra benelli

Recommended Posts

Tank

Ciao a tutti, forse è una domanda fuoriluogo, ma uno dei difetti, secondo me, della Trk502x è il peso elevato, oltre a poter togliere il cavalletto centrale cosa si può fare per alleggerire la nostra moto?

Share this post


Link to post
Marines89

Oh signur ahahahah

Tranquillo Tank, non è fuoriluogo come domanda ma sono solo io che reagisco sorridendo a chi vorrebbe la botte piena e la moglie ubriaca.

Allora, pur non avendo la TRK, così, ad occhio, direi che puoi togliere anche le barre paramotore (sempre se non l'hai già fatto), il portapacchi posteriore, e i telaietti delle valigie e magari sostituire lo scarico con uno aftermarket, ma comunque omologato. 

Penso che questo sia tutto quello che si può togliere senza cominciare a smontare anche le carene.

Se però tutto quello che togli poi ti viene da dire "eh ma mi serve", beh, ti stai rispodendo da solo alla domanda.

Oltre a questo direi che c'è solo il cambiar moto.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Tank

ahahahahah ok, tolgo la ruota davanti, così posso togliere forcella e dischi, certo che girare sempre impennato non è facile ?

Share this post


Link to post
Niko il Brusco

ciao

consiglio  non togliere le barre para motore e non tagliare nemmeno le "orecchie" delle stesse barre (come ho visto fare sul "tubo")

perchè proprio domenica scorsa ( ieri), causa una mia stupidissima disattenzione .... ho fatto la classica "caduta da fermo"...in pratica , partenza in contro pendenza, metto al prima .. mollo male la frizione..puff si spegne .. moto inclinata ( non la tieni ) l ho accompagnata a terra rischiando la schiena..

Moto salvata dal para motore... si appoggia li ( leggerissimo sfriso sul tubolare.... profonda ferita nel mio orgoglio)... nulla tocca terra.

Quindi , consiglio mio.. visto la stazza della moto .. non togliere il tubolare... ti salva il mezzo

per il resto .. il buon Marines89 ha già risposto.

  • Like 1

Share this post


Link to post
faustinik

Ti quoto al 100%

Share this post


Link to post
Tank

@Niko il Brusco ho già tolto le orecchie e mi è caduta da fermo già 2 volte sigh, per fortuna nessun danno, i paramotori sono sufficenti anche così le orecchie servono per prendere le misure quando si hanno montate le valige laterali, soltanto la leva del cambio un po' storta ma l'ho rimessa in linea da me... grazie cmq

Share this post


Link to post
Antonio70

Ho tolto anche io le orecchie. Oltre a sentirmi più al sicuro girando per Roma, tempo fa, mentre cercavo di mettere il cavalletto alza moto posteriore, la moto si è inclinata sul lato dx ed è caduta. Il risultato è stato un graffio sul paramotore e basta. Mi ricollego a quello che ha detto Tank e aggiungo che x quel che mi riguarda, le orecchio sono superflue, ingombranti e aggiungono anche se di poco, peso alla già pesante 502X.

Ritornando alla diminuzione del peso, bene quello che ha detto Marines89 x cui ricapitolando...orecchie tolte, cavalletto centrale tolto, personalmente ho tolto anche il copriruota posteriore....uno perché non mi piace...due perché vuole somigliare troppo alla gs e ultimo perché anche se di poco, va a togliere ulteriore peso. Per finire, un bello scarico aftermarket, e il gioco è fatto. A mio modesto parere con queste piccole modifiche si andrebbero a guadagnare un bel - 15 kg.

Aggiungo, sapendo che mi troverò già contro il caro Ingegnere, che x il tocco finale, sarebbe da intervenire sulla centralina e filtro aria, con un incremento che si aggira sui 10 cv.

C'è già gente che conosco personalmente, che a Salerno ha guadagnato e, non ha voluto esagerare nella modifica, solo con la centralina 5 cv...prove fatte su banco.

X chi ha un po' di soldini da spendere, secondo me è una buona soluzione x un "polmone" come la trk 502x.

Dico "polmone", poiché adesso che la sto usando davvero quotidianamente, mi sono reso conto che la moto in questione x peso e pochi cavalli è davvero moscia (lenta).

 

Share this post


Link to post
Orcolat
1 ora fa, Antonio70 ha scritto:

Dico "polmone", poiché adesso che la sto usando davvero quotidianamente, mi sono reso conto che la moto in questione x peso e pochi cavalli è davvero moscia (lenta).

Mah, io vengo da una Guzzi Stelvio che ha il doppio di cavalli eppure non la sento un "polmone", anzi il motore spinge già in basso (considera che io peso 100kg e ci porto dietro la moglie o il figlio che come peso si difendono bene...).

Più che togliere accessori utili, penserei a sagomare la sella per avere un migliore appoggio con la moto da fermo rendendoti la vita mooolto più semplice (verificato con la Stelvio che i suoi 260 kg e passa li senti tutti).

:ciau:

  • Like 1
  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Herr Doktor

Altro bel catafalco

Share this post


Link to post
Marines89

Dura fare il salmone (a ragion di concetto per giunta) ma ci sono abituato.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Antonio70
Posted (edited)

Beh, si sa che ognuno di noi ha idee diverse...e dico, fortunatamente, in modo da poterci confrontare e darci consigli. L'altra settimana mentre ero in giro con la moto x Roma, mi ha affiancato una persona con la TRK 502X e al semaforo abbiamo scambiato due parole. Mi ha detto che aveva cambiato il pignone x un allungo migliore, allora gli ho chiesto: ma adesso con il pignone cambiato, come ti va di ripresa? lui è partito tirando la prima, dopo un po' ha rallentato e mi ha detto: va molto bene...e pensa che io peso 100 kg.

Che voglio dire con questo...il tizio, non solo pesa 100 kg a fronte dei 73 del mio peso, ha cambiato anche il pignone e si sa che qualcosa in ripresa l'ha perso, ma riesce ad accontentarsi uguale...anzi direi che era molto soddisfatto. 

Punti di vista diversi.

Io resto dell'idea che non si muove.

Vogliamo aprire discorso plastiche e rumori vari?...meglio lasciar perdere

 

Edited by Antonio70

Share this post


Link to post
Marines89
1 ora fa, Antonio70 ha scritto:

Beh, si sa che ognuno di noi ha idee diverse...e dico, fortunatamente, in modo da poterci confrontare e darci consigli. L'altra settimana mentre ero in giro con la moto x Roma, mi ha affiancato una persona con la TRK 502X e al semaforo abbiamo scambiato due parole. Mi ha detto che aveva cambiato il pignone x un allungo migliore, allora gli ho chiesto: ma adesso con il pignone cambiato, come ti va di ripresa? lui è partito tirando la prima, dopo un po' ha rallentato e mi ha detto: va molto bene...e pensa che io peso 100 kg.

Che voglio dire con questo...il tizio, non solo pesa 100 kg a fronte dei 73 del mio peso, ha cambiato anche il pignone e si sa che qualcosa in ripresa l'ha perso, ma riesce ad accontentarsi uguale...anzi direi che era molto soddisfatto. 

Punti di vista diversi.

Io resto dell'idea che non si muove.

Vogliamo aprire discorso plastiche e rumori vari?...meglio lasciar perdere

 

...un vecchio adagio recitava: "..per tutto il resto, c'è mastercard..." e il mercato offre scelte per tutte le tasche

  • Like 1

Share this post


Link to post
Niko il Brusco
1 ora fa, Antonio70 ha scritto:

Beh, si sa che ognuno di noi ha idee diverse...e dico, fortunatamente, in modo da poterci confrontare e darci consigli. L'altra settimana mentre ero in giro con la moto x Roma, mi ha affiancato una persona con la TRK 502X e al semaforo abbiamo scambiato due parole. Mi ha detto che aveva cambiato il pignone x un allungo migliore, allora gli ho chiesto: ma adesso con il pignone cambiato, come ti va di ripresa? lui è partito tirando la prima, dopo un po' ha rallentato e mi ha detto: va molto bene...e pensa che io peso 100 kg.

Che voglio dire con questo...il tizio, non solo pesa 100 kg a fronte dei 73 del mio peso, ha cambiato anche il pignone e si sa che qualcosa in ripresa l'ha perso, ma riesce ad accontentarsi uguale...anzi direi che era molto soddisfatto. 

Punti di vista diversi.

Io resto dell'idea che non si muove.

Vogliamo aprire discorso plastiche e rumori vari?...meglio lasciar perdere

 

ciao Antonio

ho letto molti tuoi messaggi relative alle problematiche/esigenze che riscontri con la tua X.

premetto che, usare la X per girando per Roma.... hai tutto il mio rispetto . IO non la reputo una moto da città.

E altresì vero che il peso è importante di questa moto, ma basta raggiungere la soglia minima di velocità per vincere la gravità e districarsi agevolmente in tutti i tornati e/o percorsi.

Io peso + di 100kg x 1,90 d'altezza, viaggio con mia moglie (altri 60 kg + - ) , peso della moto, non uso borse... ed il TRK X va che è una meraviglia ... ovunque.. senza problemi di sorta.

Cerchi lo scatto bruciante ? .. non è la moto giusta

Cerchi un rapporto peso/potenza aggressivo? non è la moto giusta

Cerchi più cavalli di quelli che dispone? non è la moto giusta

Cerchi velocità di punta sui 200 KM/h? non è la moto giusta

Senti tante vibrazioni?.. prova a bilanciare le gomme , ed a fare l operazione del gommina sotto il serbatoio (video sul tubo)... e vedrai che caleranno drasticamente.... x Dio sei riuscito a tirarla a 180 KM/H .... ?

Secondo il mio modesto parere , e ripeto con il massimo rispetto non conoscendo ne te ne le tue esigenze, ti aspettavi troppo da questa moto .. che nei suoi pregi/difetti è una moto ESTREMAMENTE ONESTA...e le plastiche sono ottimali ( controlla qualche vite.. le mie non fanno rumori o movimenti)

Piuttosto che apportare tutte le modifiche ( e relativi costi) che hai elencato nei vari commenti.. mi permetto di suggerirti di valutare una permuta e di cambiare mezzo... non perchè il TRKX non vada bene... ma solo perchè non è adatta alle tue aspettative/esigenze.

un saluto

 

 

  • Like 1
  • Upvote 3

Share this post


Link to post
faustinik

Non fa una piega! 

Share this post


Link to post
Herr Doktor

Leggo questo forum con simpatia nonostante per le note vicende non abbia più una Benelli qj.

Ci sono motociclisti navigati alla ricerca di un veicolo economico, poco impegnativo che dia un minimo di soddisfazione. Ci sono i neofiti alla prima moto che pensano di cambiare la resa con un dente in più o in meno.

Le vie di mezzo che si ritrovano una moto grossa e pesante (bastava leggere il depliant) come un 1200 ma con il motore di una 500 tranquilla.

I fanatici della personalizzazione e le prestazioni sono l'ultimo dei problemi.

Spesso manca un sano bagno di realtà

 

 

Share this post


Link to post
sindachino
Posted (edited)
2 ore fa, Herr Doktor ha scritto:

Leggo questo forum con simpatia nonostante per le note vicende non abbia più una Benelli qj.

Ci sono motociclisti navigati alla ricerca di un veicolo economico, poco impegnativo che dia un minimo di soddisfazione. Ci sono i neofiti alla prima moto che pensano di cambiare la resa con un dente in più o in meno.

Le vie di mezzo che si ritrovano una moto grossa e pesante (bastava leggere il depliant) come un 1200 ma con il motore di una 500 tranquilla.

I fanatici della personalizzazione e le prestazioni sono l'ultimo dei problemi.

Spesso manca un sano bagno di realtà

 

 

La moto e' indubbiamente bella, nel misto ti diverti da matti perche' e' incollata in terra...la  mia stradale si guida come una bicicletta rispetto alla Leoncino Trail che avevo e che ho dato via perche' non mi ci trovavo......i problemi ci sono ma se andate nel forum della yamaha tracer 900 che costa 11000 euro e leggete...... vedrete che  non e' che poi anche loro se la passino troppo bene.....Io scrivo da motociclista che non guidava una moto da 30 anni quindi non sono sicuramente da prendere come esempio ma,per le mie esigenze, e' anche troppo.....carico la zavorrina,mi faccio 100 km per le strade del chianti e,dopo un pranzetto in qualche ristorantino caratteristico, torno a casa comodo e riposato...niente di piu'.

Edited by sindachino

Share this post


Link to post
Herr Doktor

Certo, ci sono i motociclisti di ritorno che non cercano le prestazioni ma solo divertimento tranquillo, magari con la compagna. Sicuramente una moto "imponente" e stabile mette le signore più a loro agio.
Mia moglie, sempre viaggiato in moto anche in raid estremi, si rifiuta di salire sulle mie motine e molto a malavoglia in città. Li ha paura

Share this post


Link to post
Antonio70

Infatti, ho sbagliato moto. Per quel che mi riguarda, oltre l'estetica e la ciclistica, posso dire davvero poco a favore.

Se riuscirò a fare le modifiche che mi sono prefissato e avrò delle soddisfazione e, dopo aver tolto i fastidiosi cigoli, eventualmente resterà con me x diversi anni...altrimenti la toglierò senza problemi. 

Sicuramente anche honda, Suzuki ecc. non sono esenti da problemi e difetti, ma queste benelli, superano tutte.

Sui vari forum sin dal 2010, ho letto di tutto...gente disperata x i numerosi problemi riscontrati e mai risolti. Dalle pompe dell'acqua alle centraline, dai freni che pinzano da soli...magari mentre ti trovi in autostrada con una buona possibilità di ammazzarti... al cavalletto che si perde in viaggio. Dalla moto che si spegne in viaggio...sempre con il pericolo di cadere e farsi male sul serio ad alcuni componenti che x via che sono stati posizionati male, si surriscaldano e si bucano.

Addirittura mi si è macchiata la plastica del serbatoio x una cosa e non so precisamente cosa era di preciso, che gli si è appoggiata sopra...magari qualcosa caduta da un albero...di fatto, questa macchietta non va più via:grr:...sarà davvero plastica cinese?

Ragazzi, io spendo circa 7000 euro...e non sono mica tarallucci... per la trk 502X e se permettete...pretendo di avere una moto che non mi dia alcun problema, almeno per i primi anni.

Non ho mai sentito nessuno o almeno non ho letto io, della situazione delle pedane...arretrate scomode e corte. Io con il 42 di piede sono in difficoltà, soprattutto con il piede destro che a riposo bisogna tenerlo di lato....il motivo? perché il pedale del freno è alla stessa altezza e poco distante dalla pedana x cui se vuoi tenere il piede a riposo senza rischiare di frenare a tua insaputa...lo devi girare di lato.:ave:

Amo le moto e sono vecchio motociclista e questa moto è stata acquistata appena venduta la vecchia mia posseduta per avere una moto più tecnologica e moderna. Dico questo per far capire che non sono un motociclista di ritorno o uno alle prima armi x cui davvero non riesco a capacitarmi, accettare e concepire tutte le anomalie riscontrate da me e da centinaia di altri sfortunati come me.

Aggiungo foto del sistema frenante posteriore x essere più chiaro.

502x.png

Share this post


Link to post
Niko il Brusco
Posted (edited)

ciao Antonio

penso che nessuno in questo forum metta in discussione la tua esperienza di motociclista. E mi spiace, sinceramente, dei disguidi che stai passando.

Plastiche: probabile che ti sia caduta della resina dei pini marittimi che ci sono dalle tue parti... non sapendo, ipotizzo. Per toglierla (va bene anche contro catrame e colle) potresti usare un prodotto " rimuovi resine" che trovi ovunque .. o anche il WB40 che è un agente di distacco... usa una spugnetta che non sia abrasiva ( per intenderci non usare la parte verde delle spugne dei piatti.. ci siamo capiti)... se conosci qualche carrozziere loro ha tutto e ti risolvono la questione in un attimo.

PEDALI : .. dunque , io ho il 45 di piede, quando ho ritirato la moto ( e premetto che prima di ritirarla ho PRETESO che il tipo che me l ha venduta ci facesse qualche decina di KM, proprio perchè si accorgesse di eventuali viti molli, vibrazioni, perdite, ecc ecc... difatti io , toccando ferro, non ho problemi di sorta )

ho fatto modificare l altezza della leva a pedale  cambio e sollevare leggermente la leva pedale freno posteriore... gli ho fatto anche indurire l ammortizzatore posteriore ( pesando parecchio io.. non volevo che si ammosciasse salendo). >In pratica l ho regolata sulle mie misure.  

FRENO POSTERIORE : io guido tenendo un dito sulla leva del freno... ed al momento , grazie anche al freno motore eccezionale della moto , non ho mai usato il padele di quello posteriore, non l ho ancora premuto se non da fermo.  Uso parecchio il cambio ( eredità del KTM 300... che fino in quarta mi si alzava di potenza)

Ciò fatto più di mille KM e mi trovo veramente bene. Forse ho una guida rilassata e tanto basta . Ogni pilota ha il suo stile.

Il TRK/TRKX  sono al quarto posto come vendite ... davanti e dietro ha solo mezzi con potenze nettamente superiori... Vorrà dire qualche cosa? si parla di migliaia di moto solo in Italia + di 2000 pz...non ne hanno vendute 700 come quel cigno sgraziato della honda cb 500  enduro  ( non discuto della qualità del mezzo o del marchio ).. il mercato ha premiato le scelte di Benelli.

Se ( come ormai è praticamente certo ) metteranno il motore del 702 sotto questa moto... secondo me.. il 1° posto del GS tremerà.

E tu avresti il TRK con la potenza che ti serve. ( e pure io perchè lo comprerei subito ahahhaah)...

 

Edited by Niko il Brusco
  • Like 1

Share this post


Link to post
Marines89
Posted (edited)

Scusa Antonio ma il discorso non mi convince molto.
Ok sappiamo che queste TRK sono cinesi, nuove, e che hanno dimostrato alcuni difetti che però non ha scoraggiato i migliaia di proprietari a portarsele a casa. La casa ha fatto richiami e nei primi 3 anni offre la garanzia (e sappiamo che benelli agisce in garanzia, coi suoi tempi, ma cambia anche tutto il motore se ce n'è bisogno), a patto però che non ci siano modifiche che appunto possano invalidare la garanzia.
Quindi difetti a parte si viene al discorso della spesa: dici che hai speso 7000€ di questa moto, a vedere le offerte dei concessionari anche sul nuovo difficilmente si arriva a 6500€, sono d'accordo comunque sul fatto che anche per 10€ si parla di soldi guadagnati lavorando e quindi bisogna farli valere per rispetto del lavoro che fai.
Tutto il resto sono accessori che il proprietario monta a sua discrezione. E appunto poi ci vuoi spendere 2000€ di modifiche al motore (che oggettivamente invalidano la garanzia) per avere qualche cavallo in più e migliorare le prestazioni?
Cioè mi crolla tutto il discorso antecedente dei difetti e del valore dei soldi sul quale comunque siamo d'accordo. 
A questo punto, davvero, se devi spendere 9000€ il mercato offre moto di tutt'altra levatura (sia nuove che usate) che di sicuro verrebbero incontro alle tue necessità. Tutt'al più che la TRK è una moto richiesta dal mercato e quindi non dovresti fare fatica a rivenderla, se poi è recente non ci perderesti troppi soldi (ricordo che appena la moto esce dal concessionario perde istantaneamente il 22% del suo valore che è l'iva, e non è concettualmente corretto sperare di reintegrarla nel valore dell'usato). Chiudendo quindi il capitolo TRK che, modifiche su modifiche, rimane pur sempre quella che è: una 500cc da 50cv e 240kg.

Mi sembra illogico insistere a voler far sembrare le mele degli ananas.

Edited by Marines89

Share this post


Link to post
Niko il Brusco

Aggiungerei "una gran bella 500"....eee che volete farci... Mi ha stregato

Share this post


Link to post
Antonio70

Partiamo dal presupposto che non ho fatto nessuna modifica, al massimo penso di farle. Detto ciò, avete ragione che la moto di base costa 6000 e non oltre...ma 6000 euro x voi sono niente? per come vi esponete, mi fate capire che poiché sono state spese solamente 6000 euro x avere la moto, mi devo e dobbiamo accontentarci di tutto...mi dispiace ma non è cosi.

Che la moto in questione sia ai vertici delle vendite, si sa, è questione della sua  bella estetica, oltretutto ha "Acchiappato" tantissimo, soprattutto per il  prezzo...incominciando da me. Non è la prima volta che dico in questo forum che sono stato rapito da questa moto...prima x l'estetica e subito dopo per il costo.

Bastavano 700/800 euro in più e sicuramente non l'avrei mai presa. Sono stato orientato per mesi su: Suzuki xt 650; Kawasaki versys 650; hamaha tracer 900 e Triumph tiger 800.

Diceva Niko il brusco, che ha adottato delle modifiche in base alle sue esigenze...io rispondo; ma chi ha progettato questa moto si è mai reso conto della scomodità delle pedane e dei pedalini? x non parlare del resto.

Sotto ho messo una foto della moto da pochi mesi venduta. Aveva 15 anni e non ho avuto mai e dico mai un solo problema e l'ho rivenduta come nuova...per farvi capire come io tenga alle mie cose e in particolare alla moto.

Se notate la distanza della pedana alla leva del freno posteriore è molto maggiore della distanza che abbiamo con la trk 502x. Oltre che la pedana era più ampia (lunga) in modo da poter poggiare il piede con comodità.

Niko dice di usare il freno motore...cosa che faccio anch'io ma certamente in determinate situazioni. Inviterei il caro Niko ad usare il freno motore a Roma...che solo se ti distrai un secondo ti trovi piantato addosso a un bus. Oltretutto cosi come progettato pedana e leva freno, costringe il pilota ad avere il piede spostato verso dx con la conseguenza di non essere pronto nelle frenate urgenti o d'emergenza...chiamatele come volete.

Correggetemi se sbaglio e scusatemi per lo sfogo.

6bcfa3b66bd1fe7746b8eb1bf65427b3_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Marines89
Posted (edited)

Ancora, ripeto: non sto dicendo che bisogna accontentarsi, come ti ho detto anche solo 10€ di spesa devono avere "valore" perchè sono frutto di un lavoro e quindi è giusto farli "valere". Ma c'è una bella differenza tra accontentarsi e accettare le cose per quello che sono, forse è qui il fraintendimento. Dubito che tu sia andato in concessionario il giorno che hai visto la prima volta la TRK e gli hai messo 6000€ cash sul bancone comprando la moto quasi a scatola chiusa. 
Prima di spendere 6500€ (messi da parte fin da quando ero adolescente con lavori estivi e quant'altro, quindi so cosa vuol dire fare sacrifici economici) per la mia Trek, che ho presa usata, mi sono informato per mesi su questo forum in particolare e su internet in generale (al tempo era già raro trovare qualcuno che la conoscesse, figuriamoci un concessionario per un test drive), quindi prima ancora di avere la moto ne sapevo già vita, morte e miracoli: cosa controllare, come trattarla ecc ecc. Poi ovviamente altri problemi sono venuti fuori negli anni ma come dicevo con Benelli ho avuto un ottimo rapporto e per il resto ci ho messo molto del mio. E comunque la TreK era una moto che di listino faceva 12.000, non 6000, e tanti dei problemi (tra cui il telaio che faceva una crepa su una saldatura col tempo) comunque poi venivano risolti in garanzia.
Ma sinceramente già 10 anni fa quando la presi c'era il ritornello, come il tuo: "...ma chi l'ha progettata..." qui, lì, là ecc ecc riferito alle tre cilindri che costavano di più ed erano di altra levatura. Ed è anni che novizi di quelle moto che ora le comprano usate le considerano moto "attuali" quando poi specifico di continuo che l'elettronica che hanno era quasi obsoleta già 15 anni fa quando l'hanno scelta in casa madre. E' come comprare una moto 2T a carburatori degli anni '70 e lamentarsi che bisogna fare la miscela "a mano", che bisogna girare il rubinetto quando và in riserva (e immancabilmente rimani a piedi la volta dopo perchè ti dimentichi di rigirarlo in posizione standard), che si bagnano le candele, che bisogna tirare l'aria o che bisogna regolare il carburatore.
Nessuno obbliga nessuno a spendere soldi, e non preoccuparti che, almeno per la mia esperienza dove quelli che ho speso hanno avuto un valore rispettato dalla casa madre con gli interventi fatti in garanzia, i soldi che spendi sono tutelati. Però la moto è oggettivamente quello che è, non si può pretendere di avere una 500 da 100cv, 100Nm, 200kg col pieno e le valigie cariche, che faccia 50km/lt, che sia perfetta per te che hai il 42 come per quello che ha il 38, così come per quello che ha il 48 di piede, che vada bene per chi è alto 150cm o per chi è alto 220cm, che sia bella ma non pacchiana, che sia originale ma simile alle regine del segmento e, per finire, che costi poco e che la casa sia pronta a sostituire tutta la moto anche solo per un adesivo scollato.
Cioè va bene tutto ma un compromesso bisogna pur trovarlo da qualche parte.

Recentemente sui social è uscito un articolo riguardo alla recentissima BMW S1000RR appena rinnovata (bellissima davvero) che però ha, in oltre 300 moto GIA' VENDUTE, manifestato un problema ai carter del motore a causa di una macchina utensile per la lavorazione dello stesso, e quindi stanno rintracciando i proprietari per sostituire il motore INTERO. Cioè BMW che fa della qualità (e quindi del controllo qualità durante la produzione) s'è fatta "scappare" una cosa così? Ma scherziamo? Con quello che fanno pagare le moto nuove, con quello che ci hanno rotto le uova elogiandosi come qualità assoluta ecc ecc, facendosi pagare tutto, anche l'aria che ti mettono nelle gomme per gonfiarle e capita una cosa del genere?
Questa si che è una cosa che fa perdere credibilità ad una casa.

Edited by Marines89

Share this post


Link to post
Antonio70

Caro Marines, approvo tutto quello che hai detto, tranne che io abbia mai detto: di volere una 500 da 100cv, 100Nm, 200kg col pieno e le valigie cariche, che faccia 50km/lt, che sia perfetta per te che hai il 42 come per quello che ha il 38, così come per quello che ha il 48 di piede, che vada bene per chi è alto 150cm o per chi è alto 220cm, che sia bella ma non pacchiana, che sia originale ma simile alle regine del segmento .

Mi dispiace contraddirti ma non ho mai detto nulla del genere. Ho acquistato una 500cc da 230 kg consapevolmente, ma non consapevole dei numerosi difetti. Certo, l'ho provata, ma è stato un giro di una 15cina di minuti e sfido chiunque a fare una recensione con 15 minuti di guida.

Ti ricordo inoltre che il 42 di piede è un numero che hanno la maggior parte della popolazione mondiale maschile, differente era lamentarsi avendo di piede un 39 o un 46.

La moto in questione è perfetta e abbastanza equilibrata e non ho avuto mai nulla da dire...tranne che x i difetti riscontrati da me personalmente e da tantissime altre persone.

Ti devo aggiungere inoltre, che quando viaggio sento come la moto perdesse di velocità x poi riprendere, impercettibile ma io ho questa sensazione...non so nemmeno come spiegarmi. Non vedo il conta kilometri spostarsi e nemmeno il conta giri, ma la sensazione è quella di una non linearità...detto da un uomo che viaggia sulle due ruote da 38 anni...evidentemente qualcosa la capisco se non va.

Mi parli di garanzia e sicuramente qua non "ci piove" ma stiamo parlando di una moto nuova con appena 2000 km...ma scherziamo? Ti pare che anziché andarci al lavoro o passarci del tempo libero, la devi tenere ferma dal meccanico? ma non esiste proprio.

Mi dispiace x tutti quelli che hanno speso tutti quei soldini x le bmw...x fortuna non è capitato a me. Mi sto incazzando per meno...figuriamoci dopo aver speso 20000 euro.

 

Share this post


Link to post
Niko il Brusco

Chi usa l X in cittá ha tutto il mio massimo rispetto...in particolare Milano e Roma!!

Antonio ti do ragione ..altro che freno posteriore.. servirebbe un terzo freno hahah.

Share this post


Link to post

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...