Jump to content
Notifica
  • Se questo sito ti piace o ti è stato utile, sostienilo con una donazione. grazie !
  • Aumentare altezza TRK 502


    EDOARDO78

    Recommended Posts

    Ciao a tutti ,

    vorrei alzare la mia TRK502  Stradale  intervendo  sull'ammortizzatore  posteriore.

    Avete consigli ?

    Hho cercato su internet dei componenti  tipo biellette per estendere la lunghezza dell'ammortizzatore , solo che non sono compatibili in fase di installazione .

    Grazie anticipatamente

     

    Link to post

    Ciao @EDOARDO78, mi permetto di esprime un perplessità in merito... perché vorresti sollevare il posteriore della moto?
    la necessità nasce da un motivazione tecnica, estetica o di comfort?

    te lo chiedo perché gli interventi alle sospensione, seppure minimi cambiano completamente la guidabilità della moto, se la tua necessità è avere l'avantreno più carico allora puoi semplicemente abbassare leggermente le piastre anteriori oppure se hai necessità di maggior agilità nei cambi di direzione puoi far sistemare il tuo mono originale da un sospensionista in modo che dia più sostegno e non faccia sedere troppo la moto dando maggior manovrabilità a manubrio.

    se invece il discorso è di comfort più che alzare la moto punterei a sollevarti magari con la sella intervento più semplice, economico e facile da ripristinare

    Se invece la necessità nasce da voler più luce a terra secondo me meglio lasciar perdere perché dovresti adeguare anche la parte anteriore e le forcelle sono già abbastanza al limite per quanto riguarda la posizione nelle piastre..

    ogni moto nasce con il suo equilibrio ed è facile romperlo e trovarsi una moto quasi inguidabile

    Edited by Luca502
    • Upvote 1
    Link to post
    Guest luigifaberi

    Ciao Luca502,

    Ti faccio una domanda diretta, per non stravolgere la guidabilta' della TRK 502 che e' ottima. (opinione personale)

    Ho una strana senzazione, se in curva trovo un avvallamento una buca, il mono ondeggia due o tre volte, anche se questo non ne pregiudica la guidabilita' ma mi da insicurezza.

    quale intervento andrebbe fatto per eliminarlo?

    Link to post

    Ciao Luigi,
    ti rispondo conscio del fatto che la mia esperienza in fatto di sospensioni è principalmente legata al fuori strada... ma nelle occasioni in cui frequento i week-end di gara ho occasione di sentire spesso tecnici Ohlins parlare con i piloti e ho carpito qualcosa.

    prima di tutto dovresti individuare l'ondeggiamento in quale parte della moto viene generato se al posteriore o all'anteriore.
    se all'anteriore purtroppo c'è poco da fare se non intervenire sull'idrauilica da un sospensionista in quanto non regolabile, puoi solo provare a caricarci un po di peso (come detto sopra) per avere una posizione di riposo più compressa. al posteriore invece potresti dare un po più di precarico alla molla per indurirla un'attimo e limitare un po' gli ondeggiamenti...

    il TOP sarebbe avere come per la X regolazione del freno idraulico in estensione e compressione in modo da poterci lavorare meglio e con più precisione rispetto al solo precarico della molla.

    sia per anteriore che posteriore occhio però che indurendo sarà più sensibile alle sconnessioni dell'asfalto in quanto la sospensione segue meno e risponde in maniera meno docile.

    spero di essere stato chiaro e di aiuto, purtroppo le sospensioni sono peggio dell'elettronica per me.

    Link to post
    • 2 weeks later...
    In 29/8/2019 at 11:26 , Luca502 ha scritto:

    Ciao @EDOARDO78, mi permetto di esprime un perplessità in merito... perché vorresti sollevare il posteriore della moto?
    la necessità nasce da un motivazione tecnica, estetica o di comfort?

    te lo chiedo perché gli interventi alle sospensione, seppure minimi cambiano completamente la guidabilità della moto, se la tua necessità è avere l'avantreno più carico allora puoi semplicemente abbassare leggermente le piastre anteriori oppure se hai necessità di maggior agilità nei cambi di direzione puoi far sistemare il tuo mono originale da un sospensionista in modo che dia più sostegno e non faccia sedere troppo la moto dando maggior manovrabilità a manubrio.

    se invece il discorso è di comfort più che alzare la moto punterei a sollevarti magari con la sella intervento più semplice, economico e facile da ripristinare

    Se invece la necessità nasce da voler più luce a terra secondo me meglio lasciar perdere perché dovresti adeguare anche la parte anteriore e le forcelle sono già abbastanza al limite per quanto riguarda la posizione nelle piastre..

    ogni moto nasce con il suo equilibrio ed è facile romperlo e trovarsi una moto quasi inguidabile

    Ciao Luca, è essenzialmente per estetica 

    Link to post

    per come la penso io, solo per il discorso estetico non vale la pena se ti trovi bene a guidarla così com'è.
    se proprio affidati ad un sospensionista che sarà in grado di darti il risultato desiderato cercando di mantenere quanto più fedelmente la tua attuale guidabilità, o ancora meglio cucirtela addoso 

    Link to post
    • 1 year later...

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

    ×
    ×
    • Create New...

    Important Information

    Utilizziamo cookie per migliorare l’esperienza di navigazione. Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy. Privacy Policy