Jump to content
Notizie
  • Se questo sito ti piace o ti è stato utile, sostienilo con una donazione. grazie
CorradoB

502c ...provata!

Recommended Posts

CorradoB

Ieri passando dal mio concessionario per un saluto  ho visto tutto tirato a lucido..  una Leoncino, un Trk e una 502c targate ma sotto ad un gazebo tra le bandiere Benelli ho subito pensato ad un test drive....ma quando porgendomi le chiavi della 502c mi ha detto "..sarebbe domani e domenica, ma lo so che vorresti provarla...fatti un giro!" mi hanno brillato gli occhi 😉

Premetto che non è il mio stile di moto, ma non per questo non posso dire che non ha fascino...anzi... io non sono ne un "pilota" ne un "recensore" e quindi non riporterò pregi e difetti, ma scriverò semplicemente le impressioni che ho avuto, specialmente ed inevitabilmente comparandola alla mia Leoncino con la quale condivide il motore.. cercherò di essere imparziale ma non me ne vogliano i possessori, se non ci riuscirò fino in fondo.😂

Anche se mi ci ero gia seduto sopra, partire è un'altra cosa... tanto per iniziare non trovavo le pedaline  😂 veramente molto avanzate, la sella in cui ti incastri perfettamente è comodosissima..tutta la moto vedendola dal vivo sembra più piccola e proporzionata che dalle foto, però appena seduto sopra è riapparsa tutta la sua mole enfatizzata del serbatoio enorme (se sul mio ci ho messo comodamente una borsa da viaggio con il neccessario per un week end per me e zavorrina, fermata col ragno, qui ci sta una valigia 😂) dal manubrio larghissimo e dalla distanza della seduta dall'anteriore, ma appena lasciata la frizione si ha l'impressione di una moto molto agile in movimento, sensazione confermata dalle prime rotatorie e stradine..un po meno negli slalom tra le auto, ma questa potrebbe essere una mia sensazione data dalla posizione di guida molto arretrata , comoda ma non adatta a rapidi cambi di direzione nello stretto, e che fa sembrare la moto lunghissima.

Sospensioni morbide all'insegna della comodità ma subito ho sentito trasferimenti di carico in accelerazione e in frenata a cui non sono abituato..e devo dire che non mi sono piaciuti molto...per colpa di questi nelle pinzate potenti si ha la sensazione di poca prontezza dell'impianto frenante, identico alla Leoncino ( evidentemente le forcelle giocano un ruolo fondamentale)  mentre  nei rettilinei in accelerazione l'alleggerimento dell'anteriore sempre presente non da fastidio, nelle curve strette dove ci si diverte a fare leggere derrapate col posteriore che ha molta comunicatività,  l'avantreno restituisce una sensasione di insicurezza ..ho avuto la brutta sensazione di non sapere bene cosa stia facendo quella ruota molto distante da me.

Ma se questo comportamento potevo aspettarmelo per via della ciclistica, e in misura molto minore l'avevo provato anche quando avevo provato la Trail ...quello che non mi aspettavo erano le differenze sul lato motore rispetto al Felino.. partiamo dal sound che non è lo stesso, roco e borbottante sulla Leoncino quasi da farlo sembrare di cubatura superiore, sulla 502c è...non brutto...normale, scontato...come un qualsiasi 500 , non sò se rendo l'idea, ma non trovo termini per descriverlo 😂  e non credo che sia solo questione dello scarico, anzi credo sia soprattutto  colpa dell'aspirazione (differenti condotti o scatola del filtro?)  ma anche della mappatura della centralina, infatti anche l'erogazione sembra piu pastosa e il motore più pigro a salire di giri..e non credo sia l'effetto rumore" perchè si sente un erogazione a tutto guadagno della fluidità nelle passeggiate a bassi regimi dove risulta docile e rilassante.. per capirci se col Leoncino risulta "impegnativo" girare bassi a causa del suo "nervosismo" ma si trasforma totalmente e nasconde benissimo i suoi pochi cavalli tirando fuori una grinta inaspettata appena si va allegri e le cambiate si alzano sopra ai 5000 giri ...con la 502c è il contrario, godibilissima ai bassi ma sembra mostrare subito la mancanza di potenza appena si alzano i ritmi..

Senz'altro attira gli sguardi anche lei 😉 ma diciamo che li attira più da ferma al semaforo rispetto al Felino che quando butti giù due marce affiancando qualcuno, questo si gira con lo sguardo già rivolto verso il basso ad indagare il motore e lo scarico.. e gli leggi negli occhi "come fà sta piccolina a ruggire cosi?!"

Una cosa che stona in mezzo alla sua pulizia delle linee e nell'estetica molto curata sono i cavi sul manubrio che potevano almeno fissare meglio (niente che non si risolva con qualche fascetta ) ultima cosa sul display TFT ...bello, colorato, con sensore di luminosità....ma forse complice la visiera scura ( anche l'età 😂 da vicino non sono un falco..) non molto visibile, ma più che altro con poco colpo d'occhio, un po confusionario..sarò tradizionalista ma nella strumentazione non ci devo vedere un film e quindi preferirei le classiche lancette, ma in mancanza di queste, quello della Leoncino con le informazioni belle spaziate e visibili , nere su sfondo chiaro ha un colpo d'occhio maggiore e lo trovo magari meno appariscente ma sicuramente più funzionale.

Un'altra cosa cosa che avrei voluto vedere di persona era la potenza del faro (non avevo neanche una galleria a disposizione 😂)  che auguro ai possessori sia aumentata e di molto rispetto alla leoncino..

Alla fine bella moto , non è il mio genere e lo sapevo e per questo non potrei mai apprezzarla come si deve e forse per questo sono sceso con la voglia di salire sul mio Felino "nervosetto" e "ruvido" che sembra avere 10cv in più ...che mi ha accolto con le sue fusa inconfondibili appena ho premuto il pulsante di avviamento... che alla prima scalata affrontando allegramente una rotatoria ( sgombra! 😉) mi ha fatto sorridere sotto al casco ,e in piega prendendo un' asperità dell'asfalto durante il cambio di direzione per uscire , mi ha ricordato che la comodità è una bella cosa, ma non la cambierei con la precisione e la comunicatività del suo anteriore 😍

La prossima sarà la 752s...ma sò gia che sarà un altra storia...

Edited by CorradoB
  • Thanks 1
  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Niko il Brusco
2 ore fa, CorradoB ha scritto:

affiancando qualcuno, questo si gira con lo sguardo già rivolto verso il basso ad indagare il motore e lo scarico.. e gli leggi negli occhi "come fà sta piccolina a ruggire cosi

Vero ..stesso effetto del trk...

Belle recensione, mi spiace che perda di sound..del sound benelli..forse piú di tutte la 502C ne sarebbe stata la vera portatrice..Ma hai ragione tu, se gira bassa,diversi collettori scarichi e filtro fanno la differenza.

Rimane comunque una bella moto..aspettiamo ulteriori info da chi la usa quotidianamemte o ci ha fatto dei viaggi.

Bravo @CorradoB sempre molto preciso nei tuoi post

  • Thanks 1
  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Andrea73

Ciao Corrado .

Bellissima recensione!👌

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Urbanix

Si proprio una bella recensione!

Da possessore posso dire che hai catturato a perfezione i primi 500km della moto, ma quando ti abitui al suo stile il mondo si apre a nuovi orizzonti! 

Tenendo presente che le ho comparate dal vivo quando giro in coppia con mia moglie (lei ha una guida più soft rispetto a me), sul sound non noto tutto questo divario, certo la Leoncino viene più facile guiarla ad alcuni mila giri in più e viene da se che la voce del ruggito si faccia più corposo. Ovviamente c'è da tener conto della diversa impostazione delle centralline e, non so se ci hai fatto caso, della corsa dell'acceleratore più lunga sulla 502c.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
CorradoB

Si sono d'accordo...decisamente con una moto bisogna farci più di una decina di km per conoscerla e di conseguenza anche per apprezzarla al meglio.. cosi come sono d'accordo che magari la guida più soft di tua moglie evidenzia meno le differenze del sound..  ma credimi, ci sono 😉 ..non è che ci sia un divario, come ho detto non è brutto...(come la cb 500 che sembra uno scooter per capirci!)  è proprio il "tono" che sento diverso...  probabilmente come ha riferito Marco Bellucci  nell'intervista a motociclismo riferendosi alla 502c " Grosso lavoro di affinamento si è fatto sulla mappatura; i risultati sono così soddisfacenti da essere adottati anche su Leoncino e TRK: ora il motore ha un po’ meno on/off e la distribuzione della coppia è ancora più lineare. L’air-box ha una capienza leggermente maggiore, mentre lo scarico mantiene gli stessi volumi, ma ha un andamento diverso"  ...non lo ha stravolto, ma ha cambiato il sound...

 

 

Edited by CorradoB

Share this post


Link to post
Luca502

Quando Dio distribuiva il dono del riassumere  @CorradoB Era in giro ad impennare le 502C 🤣🤣🤣 (senza offesa ovviamente)

Edited by Luca502
  • Haha 2

Share this post


Link to post
Urbanix

Devo ritrattare quanto detto sul sound 🎵 qualche giorno fa!!!

Approfittando di un attimo di distrazione della Signora sono andato al lavoro con la Leoncino, sarà che va guidata diversamente (giri un po' più alti) sarà che avevo voglia di divertirmi un po' di più io, insomma sarà per tanti motivi ho fatto un po' lo smanettone e devo dire che il sound si sente abbastanza di più paragonato alla 502c considerato che per motivi tecnici (traffico/ritardo) due giorni prima avevo fatto il disgraziatello con la mia.

Lo definirei più corposo e pieno!

Ovviamente poi la moglie mi ha raggiunto e mi ha tirato le orecchie per lo scherzetto!!!

 

photo_2019-09-16_13-12-21.jpg

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Lucio

Ciao !

Fare un paragone tra due moto completamente diverse per impostazione e quote ciclistiche cone la Leoncino (una naked) e la 502C (una cruiser) non ha molto senso. Bella recensione, molto accurata, ma é chiaro che le due moto non potevano restituirti le stesse sensazioni. Sono due moto profondamente diverse, anche se condividono molta conponentistica ovviamente (a partire dal motore). 

Tuttavia nonostante ció non é possibile paragonare una naked ed una cruiser. Sono moto di impostazioni nettamente diverse: basti pensare che la 502C ha un interasse maggiore (che favorisce la stabilità e la trazione nei lunghi spostamenti) ad esempio, rispetto alla Leoncino. Inoltre il suo baricentro é più basso (motore ruotato in avanti proprio per questo). Di nuovo, rispetto ad una naked, questo rende il comportamento dinamico molto diverso. Infine le caratteristiche del motore. Pur essendo lo stesso delka Leoncino, chiaramente é stato settato in modo da ottenere più fluidità e corposità ai bassi regimi, essendo la 502C una cruiser, ovvero dedicata ai lunghi viaggi in souplesse, dove ció che conta non é il "nervosismo" nel salire di giri e nelle staccatone ad enteata di curva, bensí tutto l'opposto ovvero dolcezza di erogaziie e pastositá del motore senza brusche cambiate. 

Questo almeno sulla carta. Ieei ho firmato il contratto per la 502C. Non appena me la consegneranno e la potró provare vi aggiorneró con le mie sensazioni. Un saluto !

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Niko il Brusco
49 minuti fa, Lucio ha scritto:

Questo almeno sulla carta. Ieei ho firmato il contratto per la 502C. Non appena me la consegneranno e la potró provare vi aggiorneró con le mie sensazioni. Un saluto !

Caro Lucio...siamo in attesa, prenditi il tuo tempo..il mezzo merita di essere scoperto e sviscerato nelle suo peculiaritá..hai bel compito..perchè tu si che conosci bene anche il passato dei motori ciclistica comportamenti delle moto Benelli (non voglio togliere nulla a nessuno ci mancherebbe..io sono l ultimo tra gli ultimi)... 

Grande Lucio!!! ..rimango sintonizzato

Share this post


Link to post
CorradoB
4 ore fa, Lucio ha scritto:

Fare un paragone tra due moto completamente diverse per impostazione e quote ciclistiche cone la Leoncino (una naked) e la 502C (una cruiser) non ha molto senso.

Vero @Lucio ...il mio non voleva essere un "confronto" e in un certo senso neanche una "prova" visto che non ne ho ne il titolo ne l'esperienza per farla oltre che averla guidata solo qualche decina di km..

Volevo solo riportare le mie impressioni su una moto che condivide il solito motore della mia, ed evidenziare come lo stesso possa avere vocazioni anche molto diverse  a seconda del telaio sul quale è montato.

Questo perchè con la attuale politica a piattaforme di Benelli, sento sempre più spesso dire:  " èh, ma ha il solito motore...."  e lo sento dire come lo si direbbe di una persona che anche se cambia abito, sotto è sempre la stessa... tutto qua 😉

Share this post


Link to post
roswiz

Vorrei dire la mia , da possessore di una 502c , ieri ho fatto mettere il pignone a 15 denti , tutto guadagno , la moto e meno nervosa e più progressiva , lo consiglio vivamente , anche in virtù del fatto che nella 502c hanno aggiunto un dente alla corona .....

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Lucio

Ciao a tutti. Allora: ritirata ieri mattina. Ho percorso 175 km ed ecco le mie sensazioni alla guida: va benissimo. Piacevolissima da guidare. Non é un fulmine chiaramente. Ma non é nemmeno fatta per esserlo dopotutto...Predilige la guida rilassata, con traiettorie rotonde e morbide (molto piacevole "appoggiarla" in curva), soffre un pó i cambi di direzione repentini ma, ripeto, non é fatta per quelli.

Molto stabile in percorrenza di curva, precisa e rigorosa nel mantenere la traiettoria impostata. Si sentono un pó i trasferimenti di carico nel misto stretto ma nulla che metta in difficoltà. Scende in piega molto regolare. 

Davvero sorprendente il "motorino" da 50 CV. Riprende praticamente in qualunque marcia ti trovi. Oggi ho percorso una statale, con allunghi e tratti misti, con piccoli salite e un pó di traffico, usando praticamente solo quinta e sesta. 

Certo non ha un allungo da strappare le braccia, ma la fluidità e la prontezza a prendere giri del motore é davvero sorprendente. 

In ogni caso, quando usato, il cambio é dolce e le marce entrano con precisione e senza incertezze.

Molto comoda, macina km che é un piacere. Ripeto: ho fatto 175 km senza il minimo problema di stsnchezza. Posizione di guida tipica da cruiser, con pedane avanzate e manubrio largo (forse un pó troppo largo...). Si sta indubbismente comodi alla guida (io sono alto 181 cm). 

Richiede uno scarico comunque: quello originale é praticamente afono. Quasi "tappato" (accidenti già il cambio lo si usa poco, se non si sente nemmeno nulla in accellerazione o nel classico doppio colpo di accelleratore scalando marcia in entrata di curva, sembra si essere alla guida di uno scooter, invece che di una piacevolissima moto). 

Quanto costa l'Akrapovic dedicato? Ehehe...

Buone le sospensioni: avantreno solido che infonde sicurezza, mono posteriore  abbastanza rigido. Soffre un pó il fondo sconnesso o i classici dossi dei rallentatori stradali.

Sella comoda da un pó duretta, tipicamente italiana.

Insomma in generale promossa a pieni voti. É davvero una bella cruiser che fa della fluidità la sua arma vincente: stabile e rigorosa, va guidata in scioltezza, senza strafare: non è una sportiva, né una naked aggressiva. Fa della piacevolezza del lasciarla "scorrere" in curva (grazie ad una ciclistica sana) e della fluidità sorprendente del motore le sue armi migliori. É davvero una macinatrice di km e, proprio per questo, ha senso il suo serbatoio molto capiente.

Ragazzi sono contentissimo dell'acquisto ! Si é capito? 🙂

Edited by Lucio
  • Upvote 4

Share this post


Link to post
Niko il Brusco

@Lucio...non ho parole..una recensione fantastica.. grazie.

Bravissimo veramente.

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Lucio

Grazie mille Niko ! 😉

Share this post


Link to post
Niko il Brusco

grazie a te Lucio... si vede e si legge quando uno ha i km e le competenze sui polsi, come te,.. e sono sempre i giudizi migliori.

Altro che giornali e giornalisti.:clap: ...passione esperienza.. km.. conoscenza del marchio...ERO PRATICAMENTE IN SELLA CON TE LEGGENDO.

Edited by Niko il Brusco
  • Like 1

Share this post


Link to post
CorradoB

Bellissima recensione @Lucio :brav:condivido in pieno le tue sensazioni!

Per il sound, che avevo sentito anche io poco godereccio 😉 non so se scherzavi o se veramente sei intenzionato a cambiare lo scarico....ma ti consiglio prima di provare a togliere il teminale per farti un idea....se è come sulla Leoncino togliendolo, il sound non cambia quasi niente...questo per dirti che se è così, cambiando il terminale soltanto spenderesti qualche centone per avere lo stesso sound 😉

Share this post


Link to post
Lucio
9 hours ago, CorradoB said:

Bellissima recensione @Lucio :brav:condivido in pieno le tue sensazioni!

Per il sound, che avevo sentito anche io poco godereccio 😉 non so se scherzavi o se veramente sei intenzionato a cambiare lo scarico....ma ti consiglio prima di provare a togliere il teminale per farti un idea....se è come sulla Leoncino togliendolo, il sound non cambia quasi niente...questo per dirti che se è così, cambiando il terminale soltanto spenderesti qualche centone per avere lo stesso sound 😉

Grazie Corrado !

No veramente non scherzavo affatto. Il sound e' davvero misero; ci vorrebbe qualcosa di piu' personale diciamo cosi', anche per adeguarsi al carattere "forte" della moto. Ricordo che mentre cercavo annunci riguardanti le 502C, ne ho visto uno in cui ne veniva proposto un esemplare accessoriato con schienalino passeggero e scarico Akrapovic.

Pero' cercando sul Benelli Shop ufficiale, non ne ho trovato traccia. A dir la verita' non ci sono accessori per 502c. Ho trovato solo uno scarico Benelli Officine Dark by Arrow. Ma e' per Leoncino. In teoria dovrebbe andar bene ma da confermare.

Se e' davvero come dici allora c'e' poco da cambiare. Comunque in teoria montando uno scarico piu' "aperto" il sound dovrebbecambiare per forza. Impossibile che non lo faccia

Share this post


Link to post
Niko il Brusco

Moto troppo recente...arriverá tutto..poi eicma è alle porte

Share this post


Link to post
Andrea73

Bravo @Lucio,complimenti per la bellissima recensione!👌

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
CorradoB
16 ore fa, Lucio ha scritto:

Comunque in teoria montando uno scarico piu' "aperto" il sound dovrebbecambiare per forza. Impossibile che non lo faccia

@Lucio non ho ben presente il terminale della 502c....ma questo è quello della leoncino, che tra l'altro ricordo di aver letto da qualche parte dovrebbe essere prodotto da Arrow per Benelli 😉 e "piu aperto" di così!

index.thumb.jpg.f5114d951265ad9b6612103c61658b20.jpgrrrr.thumb.jpg.5713a4ef3532109963d8daebf62258de.jpg

 

quello qua sotto con db killer montato fa meno "rumore" dell'originale..se togli il db killer uguale all'originale con solo la tonalita diversa ,secondo me peggiore... e spendere più di 300€ per avere un sound strozzato o più "slattonato" oltretutto per quest'ultimo, dovendo togliere il db killer ed essere a rischio multa non mi pare il caso.

Se monti anche i collettori e togli il Cat originale allora le cose cambiano..non solo per il sound, e non necessariamente in meglio 😉 per la Leoncino ora si trovano collettori con il Cat tondo nel tubo e omologati...ma non penso li facciano già anche per la 502c.

Parlo del Leoncino...per fare la prova del 9 sulla 502c fai come ho detto, togli il teminale e vedi, se cambia poco anche con un aftermarket cambierà poco 😉

scarico-terminale-benelli-leoncino-500-arrow-pro-race-omologato-189.jpg.2132c649ff9a5100b996679aab000d07.jpg

ps. magari mi sbaglio ma per me il sound "misero..da scooter" della 502c dipende più dall'aspirazione che dallo scarico..magari mettendo un filtro più permeabile, sempre che ne facciano, io non ne ho trovati neanche per la Felina..anche se lei non ne ha bisogno, potrebbe essere l'airbox diverso non lo so, ma il Leoncino sotto al sebatoio produce una sinfonia 😉

Edited by CorradoB

Share this post


Link to post
Lucio
23 hours ago, Niko il Brusco said:

Moto troppo recente...arriverá tutto..poi eicma è alle porte

Speriamo davvero.

In teoria quest'anno ad EICMA ci dovrebbero essere una montagna di novita', per tutte le case, a causa dell'Euro 5. Vedremo

@CorradoB questo e' il temrinale che c'e' in vendita sullo Shop ufficiale.

Credo sia semplicemente la versione brandizzata di quello che hai postato tu e, a questo punto, conviene davvero aspettare per vedere se tirerano fuori qualcosa di specifico per 502C.

Per il momenro la terro' cosi' e vedremo in seguito cosa succedera'

scarico.png

Edited by Lucio

Share this post


Link to post
CorradoB

@Lucio  si è il solito....Benelli e Arrow collaborano già da qualche tempo anche per gli scarichi originali, almeno per la Leoncino, per quello da subito si trovavano i collettori racing... l'avevo letto da qualche parte ..non trovo più l'articolo ma è di almeno due anni fà...vedrai che è solo questione di tempo ed esce qualcosa anche per la 502c...sicuro!

Share this post


Link to post
Niko il Brusco

Benelli ha messo in strada un esagerazione di mezzi quest anno.. è il marchio sulla cresta dell onda 2019..fanno troppo gola come componentistica.. arriveranno un disastro di accessori tecnici o meno sul mercato... Sta a noi filtrare la valanga di fuffa dalla qualitá .. non sará facile

Edited by Niko il Brusco
Miii ste dita..sempre loro raga hahaha

Share this post


Link to post
Luca502

mi unisco al grande Corry per la recensione della 502 C

Ieri in occasione di un intervento di manutenzione sulla mia TRK X, ho approfittato della proposta del meccanico per tornarmene a casa con la moto in questione.

IMPRESSIONI A FREDDO:
Design accattivante con look da grandi! come ben sapete ricorda molto il Diavel.
seduta strana ma molto comoda, la sella in pelle fa il, suo sembra di essere sulla poltrona di casa e il fatto di essere praticamente a terra rende il mantenimento in verticale della moto simile al bersi una birretta ghiacciata su una sdraio in spiaggia, il manubrio è abbastanza largo e lontano dalla sella e risulta (a me) un po scomodo nelle manovre da fermo in quanto il braccio mi devo distendere un pochino per girarlo.
le pedane invece, una volta capito dove sono rilassano bene le gambe in quanto si trova abbastanza distesa e con un angolo di piega del ginocchio molto naturale
Strumentazione, carina l'idea della modalità giorno/notte, la modalità notte (sfondo nero) è molto ben dettagliata e chiara, quella a sfondo bianco invece cambia completamente e ti lascia un po disorientato su dove trovare le informazioni necessarie

Risultati immagini per strumentazione 502cImmagine correlata

Sound un po pacato, non da la sensazione di trovarsi frullatore del mio TRK, ma da Cruiser è corretto che sia così.
Frizione, non ne conosco il motivo, ma leggermente più morbida della mia, molto piacevole da usare

Finalmente ingraniamo la prima e partiamo, da subito la moto si presenta molto leggera e agile nonostante il passo lungo,ma ahimè la posizione di guida da piacevole si fa subito sentire in quanto la posizione obbligata genera un effetto vela e ti "consiglia" di rimanere bello compatto alla moto sacrificando un po' la posizione eretta della schiena e affaticandola un po', nulla di impossibile comunque.
Il motore sembra avere un po' più di schiena rispetto a quello della TRK complici forse i 20 kg meno della moto e la diversa rapportatura, in extraurbano non ho mai cercato la mistica settima.
Prima di rientrare a casa ho fatto un salto su una strada con qualche curva per provarla a dovere e devo dire che anche nei cambi direzione, con un po' più di decisione nello spostamento del corpo, si comporta bene, il baricentro basso e centrale in certe occasione non restituisce molte sensazioni nel corto veloce e quando cominci a piegare un po'', ma quando le curve si fanno più ampie il passo lungo regala un'ottima stabilità.

le pedane avanzate creano un po di intralcio nello spostarsi in sella in quanto non ti danno un buon appoggio per poterti sollevare quel tanto che basta per facilitare il movimento, più semplice spingere con decisione sulla pedana e aiutarti con il busto lasciando il sedere dove si trova, nel corto invece mi è risultata più "confidente" la guida da motard con il busto che contrasta leggermente l'angolo di piega e la solita spinta sulla pedana (senza il piedino fuori ovviamente)

Ottimo il faro a led che da un buona illuminazione e definizione della strada  subito di fronte a te, l'unico punto luce (tipologia CREE) disponibile però manca un po di profondità, con l'abbagliante invece si riesce a compensare.

Sono rimasto invece sorpreso dal comfort generale della moto in uso urbano, gli ammortizzatori assorbono bene qualsiasi asperità del manto stradale, freni e comandi vari invece sono molto morbidi e fluidi nell'utilizzo.
unica pecca, gli specchietti sono troppi grandi e alti e si rischia sempre nel traffico, di toccare gli specchietti altrui.

Non essendo una moto di mia proprietà ho preferito non spingerla fino in fondo e non cercato la prestazione massima, ma potenziale ne ha molto basta solo prenderci la mano.

Il comparto freni fa il suo sporco lavoro e si comporta bene in tutte le situazioni

PROTEZIONE AERODINAMICA: COS'È'?

riassumo brevemente:

PRO CONTRO
Motore vivace totale assenza di protezione "anche minima" aerodinamica
Seduta comoda a basse velocità restituisce poche sensazione nel corto raggio veloce
Faro a led poco comfort alle alte velocità
Stabilità nelle curve ampie e veloci  
Comfort di guida in ciclo urbano  
Strumentazione TFT  
Impianto frenante corposo  

PRECISO CHE QUESTI PRO/CONTRO SONO PARAGONATI ALLA MIA TRK X

VOTI PERSONALI:
MOTORE: 8
COMFORT GENERALE: 6.5 
CICLISTICA: 7
DIVERTIMENTO: 10

la moto in una sola parola? SIMPATICA
 

 

 

  • Like 1
  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Niko il Brusco

MAMMA MIA CHE RECENSIONE CHE FATE RAGAZZI!!!...una goduria leggervi..veramente grazie infinite..

Bravi bravi bravi!!!!

  • Like 1

Share this post


Link to post

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...