Jump to content
News Ticker
  • Se questo sito ti piace o ti è stato utile, sostienilo con una donazione. grazie
  • Pneumatici alternativi compatibili


    Shining

    Recommended Posts

    Shining

    Non ho ancora provato la moto perché la dovrei ritirare domani (se non piove), ma in tutte le prove ho letto che gli pneumatici di serie, gli sconosciuti Cordial (che nel disegno del battistrada ricordano i Pirelli Phantom) non siano un granché, nonostante la modesta potenza della moto.

    Siccome per le moto classiche non c'è una grande scelta, elenco di seguito i modelli alternativi che ho trovato nelle misure di serie (100/90-19 e 130/80-18) per chi li volesse sostituire, ora o appena finito il paio di serie.

    Se ne conoscete altri aggiungeteli, e magari se conoscete quelli da me indicati, elencate pure pregi e difetti (sempre avendo presente che credo nessuno abbia aspettative di prestazioni sportive da questa moto)

    Metzeler lasertec

    Pirelli sport demon

    Avon roadrider AM26

    Michelin pilot activ

    Continental Go

    Link to post
    Renato C

    Non so cosa ci sia di vero in questa diffidenza, se devo credere alla mia esperienza di vero non c'è nulla.

    Io finora con i Cordial ho percorso più di 1000 km tutti su strade montane, e in particolare nei versanti e all'uscita dei tornanti esposti a Nord è facile trovare improvvisamente la strada bagnata, ma non ho mai avuto problemi di tenuta. Poi si capisce che sul bagnato occorre moderare la velocità e guidare con prudenza.

    Edited by Renato C
    Link to post
    Niko il Brusco

    La Timsun Tyre. http://timsun.in/Overview

    "Sono di plastica" non penso proprio..

    Marchio da noi non diffuso.. e da circa 10 anni sul mercato..specializzata in coperture moto. Probabile che usino piú gomma naturale nella mescola che altre marche.

    P.s. nella gomma ci sono piú di 120 componenti nella miscela.

     

    Link to post
    Shining

    Anch'io ho ritirato la moto stamani e sono andato subito a fare 150 km su percorsi collinari in provincia di Lucca. Sarà che, provenendo da un'Honda dominator enduro con pneumatici tassellati sono già abituato a gestire (tocco ferro) situazioni di asfalto viscido con poca aderenza, ma effettivamente con le Cordial di serie e asfalto umido non mi sono trovato in difficoltà con l'Imperiale, quindi terrò il le gomme di serie fino alla naturale sostituzione

    Link to post
    Niko il Brusco

    La gomma ha bisogno comunque di grip e lo si ottiene con la temperatura ..mandandole in temperatura... e se nuove .. almeno di 50/100km di rodaggio.

    D inverno è piú insidiosi girare x questo.. fanno fatica a scaldarsi e si raffreddano in un attimo. 

    Link to post

    In caso di dubbi, al cambio gomme basta chiedere a Niko, lui dovrebbe saperne un po’

    Link to post
    CorradoB
    10 ore fa, Niko il Brusco ha scritto:

    D inverno è piú insidiosi girare x questo.. fanno fatica a scaldarsi e si raffreddano in un attimo. 

    tutti gli anni  a dicembre penso "ste gomme fanno schifo...a primavera le cambio!" ..poi arriva la primavera e vanno benissimo 😂

    • Like 1
    • Haha 1
    Link to post
    • 7 months later...
    Giuseppe Stancanelli

    La mia moto l'ho avuta a fine ottobre scorso, se ricordo bene, e quindi l'ho usata d'inverno, un minimo in primavera e quest'estate.

    La tenuta è accettabile, poi ammetto di non avere aspirazioni di gran pilota, quindi mi basta che perdonino le piccole fesserie che ogni tanto mi scappano.

    Un difetto strano è che si sgonfiano, li ho già trovati due volte molto meno gonfi del giusto (per dire, anteriore a 1.2 a settembre dopo averlo messo a 2.2 a luglio, la posteriore quasi lostesso decremento. Ho iniziato a scrivermelo, a inizio ottobre li controllo di nuovo, vedremo se era il caldo o devo cambiare le valvole delle camere d'aria o altro...

     

    Link to post
    Niko il Brusco
    7 ore fa, Giuseppe Stancanelli ha scritto:

    Un difetto strano è che si sgonfiano, li ho già trovati due volte molto meno gonfi del giusto (per dire, anteriore a 1.2 a settembre dopo averlo messo a 2.2 a luglio, la posteriore quasi lostesso decremento.

    È un po tanto la perdita di pressione..rischi di fare danni allo pneumatico.. e ti durerá meno.

    O ti perde la valvola, o la camerá non è completamente stagna (porositá..raro ma capita)..se fosse buca sarebbe a terra..o misuri la pressione male.. sotto ti spiego l "erore"

     

    Il discorso pressione, su tutti i veicoli, è una cosa delicata.

    Primo: che sia TT o TL , dentro c è sempre aria. Girando il pneumatico si scalda, e l aria all'interno dilata. Di 0,3 circa di aumento .

    Secondo: per scaldarsi bastano 10km.. e 1-2 ore per raffreddarsi DENTRO...non basta toccare l esterno del pneumatico per dire "è freddo" dentro l aria rimane calda.

    Quindi: la pressione va presa ,misurata ,e corretta nei parametri quando la moto è ferma da tempo..possibilmente all ombra .

    Se si prende la moto/macchina e si va dal gommista ...si misura la pressione e questa è corretta . Ci sta "erore" (tipico dei gommisti e delle officine e dei privati)

    La gomma è calda, l aria è dilatata, ma in realtá è bassa di pressione per il motivo sopra scritto.

    Le case "garantiscono" la tenuta, comportamento, usura regolare e la struttura interna di un pneumatico esclusivamente se questo a FREDDO è in pressione come da libretto..che poi in marcia avrá uno  scarto dello 0,3 in piú.

    La pressione è il parametro piú delicato, piú importante,semplice da misurare, che permetto allo pneumatico di fare la sua "vita" in maniera corretta sia come usura che come struttura.

    Sul tubo c è un tizio , americano se non sbaglio,che ha montato una telecamera dentro un pneumatico auto e ci ha fatto un giretto tranquillo nel quartiere.. impressionante le sollecitazioni del pneumatico visto da dentro... E andava piano.

    Edited by Niko il Brusco
    Link to post
    Giuseppe Stancanelli

    Sei molto dettagliato, grazie.

    So da tempo che quanto hai circolato influenza la temperatura, e quindi l'espansione dei gas. Addirittura, negli anni '80, quando presi la patente, lo insegnavano anche a scuola guida.  E così, cerco di fare questo controllo subito dopo partito, percorrendo circa 500m prima d'arrivare dal gommista.

    Ho avuto moto stradali e da enduro, con camera d'aria e tubeless, ma un simile rapido sgonfiamento, e su entrambe le ruote, mai m'era capitato. Per questo lo considero degno di nota. E ovviamente parlo di sgonfiamento, lo distinguo da una foratura 🙂

    Link to post
    Niko il Brusco
    3 minuti fa, Giuseppe Stancanelli ha scritto:

    Ho avuto moto stradali e da enduro, con camera d'aria e tubeless, ma un simile rapido sgonfiamento, e su entrambe le ruote, mai m'era capitato

    Io solo enduro tt.. è il fatto "su entrambe le ruote, che è strano.. 

    Se puoi comprati un manometro , costano anche poco oggi giorno (ecco evita se puoi quelli da 2/3 euri dei cinesi).. e provala a freddo prima di partire la mattina... Poi ci vai dal gommista e vedi che valore hanno.

    Se dal gonfiaggio (datti un tempo) fai passare un po.. e ripeti l operazione identica.. hai un parametro oggettivo.

    Probabile meccanismo interno della valvola, ha una piccola guarnizione.. potrebbe essere rovinata e ti crea una micro perdita... Stiamo parlando di un componente da pochissimi centesimi, fattelo mettere nuovo dal gommista se credi (meccanismo valvola).

    Link to post
    Giuseppe Stancanelli

    Si grazie, a inizio ottore li ricontrollo e sono già daccordo col gommista che se si sono sgonfiate ancora iniziamo a cambiare le valvoline, per iniziare

    Link to post

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

    ×
    ×
    • Create New...

    Important Information

    Utilizziamo cookie per migliorare l’esperienza di navigazione. Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy. Privacy Policy