Jump to content
Notifica
  • Se questo sito ti piace o ti è stato utile, sostienilo con una donazione. grazie !
  • rettifica


    gilly

    Recommended Posts

    gilly

    devo rettificare la pessima opinione che avevo dato delle gomme dunlop gpr300.....  mi sono accorto che avevo l' ammortizzatore posteriore completamente  scaricato di precarico , non so se avevo fatto una prova e poi dimenticato....fatto sta che indurito al massimo,  ora la gomma si comporta molto bene, al livello delle angel e ho ripreso la completa confidenza della moto, magari avevano anche bisogno di rodarsi un po'....

    Link to post
    gilly
    4 minuti fa, Niko il Brusco ha scritto:

    Quello sicuro.. un 200/300 km e sono perfette 

    comunque mi allargava nei tornanti e tendeva a scivolare...davo la colpa alla gomma, ma era l' ammortizzatore troppo mollo...

    Link to post
    CorradoB
    11 ore fa, gilly ha scritto:

    fatto sta che indurito al massimo,  ora la gomma si comporta molto bene, al livello delle angel

    il rodaggio ci stà...ci stà anche che indurendo il precarico migliori... ma qualche millimetro, indurito al max non mi sembra il caso 🤔 può andare bene comunque se viaggi su un biliardo ma rimbalzi sulle buche e le strade italiane non sono famose per essere liscie 😉

    per dire, io con le Angel ho sempre tenuto al minimo, perchè è giusto per i miei 75kg  e poi per avere un confort maggiore.. poi provando a dargli 2 mm di precarico mi sono reso conto che il posteriore migliorava parecchio, molto più preciso e tendeva meno a scivolare e ad allargare, di conseguenza migliorava anche l'anteriore tendendo la moto a "sedersi" meno e quindi a scaricare la ruota anteriore...  allora ho pensato "chissenefrega del confort se migliora così tanto in tenuta..." e ne ho dati altri 2 pensando andasse ancora meglio...beh la tenuta e la precisione non è cambiata di una virgola, e a parte la comodità ovviamente diminuita sullo sconnesso è anche peggiorata "rimbalzando" anche su piccole asperità che prima assorbiva senza batter ciglio... ho provato a togliere 1 mm ma era sempre troppo..quidi sono tornato allo step precedente con solo + 2 mm di precarico, che è il miglior compromesso tra precisione di guida e reazione sullo sconnesso, ovviamente per me, e forse anche per le Angel.

    Tutto questo per dire... ok che può essere diverso da gomma a gomma, ma se per avere la solita tenuta delle Angel devi avere il precarico al max con tutte le conseguenze del caso (comodità, rimbalzi) non è che come performace le Gpr siano proprio a livello delle Angel...anzi 😉 ne è la dimostrazione il feedback del @il masso che sull'anteriore la sente scivolare...e il nostro anteriore anche se non si può precaricare non è dei più morbidi già così...figuriamoci se lo fosse 😉 ...comunque la teoria dice che se lo vuoi tenere al max e limitare i rimbalzi va frenato il ritorno...questo possiamo farlo, prova..io non ho mai provato e sinceramente non saprei dire se la teoria funziona 😉

    Marco la forcella non possiamo precaricarla, ma se non lo hai gia fatto, puoi provare a dare un paio di mm di precarico dietro...come dicevo sopra, non tantissimo ma influisce anche sull'avantreno..se indurisci dietro la moto si "siede" meno ...e se il dietro si schiaccia meno ovviamente sedendoti il peso tuo, più caricato in avanti schiaccia di più la forcella avendo una sorta di "precarico" sull'anteriore..magari è quel tantino che basta 😉

    Link to post
    gilly
    6 minuti fa, CorradoB ha scritto:

    il rodaggio ci stà...ci stà anche che indurendo il precarico migliori... ma qualche millimetro, indurito al max non mi sembra il caso 🤔 può andare bene comunque se viaggi su un biliardo ma rimbalzi sulle buche e le strade italiane non sono famose per essere liscie 😉

    per dire, io con le Angel ho sempre tenuto al minimo, perchè è giusto per i miei 75kg  e poi per avere un confort maggiore.. poi provando a dargli 2 mm di precarico mi sono reso conto che il posteriore migliorava parecchio, molto più preciso e tendeva meno a scivolare e ad allargare, di conseguenza migliorava anche l'anteriore tendendo la moto a "sedersi" meno e quindi a scaricare la ruota anteriore...  allora ho pensato "chissenefrega del confort se migliora così tanto in tenuta..." e ne ho dati altri 2 pensando andasse ancora meglio...beh la tenuta e la precisione non è cambiata di una virgola, e a parte la comodità ovviamente diminuita sullo sconnesso è anche peggiorata "rimbalzando" anche su piccole asperità che prima assorbiva senza batter ciglio... ho provato a togliere 1 mm ma era sempre troppo..quidi sono tornato allo step precedente con solo + 2 mm di precarico, che è il miglior compromesso tra precisione di guida e reazione sullo sconnesso, ovviamente per me, e forse anche per le Angel.

    Tutto questo per dire... ok che può essere diverso da gomma a gomma, ma se per avere la solita tenuta delle Angel devi avere il precarico al max con tutte le conseguenze del caso (comodità, rimbalzi) non è che come performace le Gpr siano proprio a livello delle Angel...anzi 😉 ne è la dimostrazione il feedback del @il masso che sull'anteriore la sente scivolare...e il nostro anteriore anche se non si può precaricare non è dei più morbidi già così...figuriamoci se lo fosse 😉 ...comunque la teoria dice che se lo vuoi tenere al max e limitare i rimbalzi va frenato il ritorno...questo possiamo farlo, prova..io non ho mai provato e sinceramente non saprei dire se la teoria funziona 😉

    Marco la forcella non possiamo precaricarla, ma se non lo hai gia fatto, puoi provare a dare un paio di mm di precarico dietro...come dicevo sopra, non tantissimo ma influisce anche sull'avantreno..se indurisci dietro la moto si "siede" meno ...e se il dietro si schiaccia meno ovviamente sedendoti il peso tuo, più caricato in avanti schiaccia di più la forcella avendo una sorta di "precarico" sull'anteriore..magari è quel tantino che basta 😉

    invece io la differenza l' ho sentita tantissimo...e non sto parlando di andare sul dritto, dove come dici tu , se sono scarichi ne giova la tua schiena,  ma il misto stretto con curve e controcurve,  e tornanti  dove devi rallentare al punto che in piega sfidi la forza di gravita' .... è qui che se ti senti sicuro ti diverti, altrimenti è solo trasferimento...la gomma l' ho pagata tutta, e tutta la devo usare...:ehe:   (scherzo, mi manca un buon centimetro e mezzo per chiuderla)  comunque ognuno fa le proprie prove e poi decide, questa è la mia esperienza, ovviamente anche con le angel  la molla la tenevo dura, e sto parlando della posteriore , davanti ho ancora l' originale.... ( quando le buche sono toste, o sui dissuasori mi alzo sulle pedane...)

    1 ora fa, il masso ha scritto:

    Invece io non apprezzo l'anteriore che non mi dà sicurezza in appoggio (sono montate ormai da 650-700km), la trovo una gomma modesta.

    Salutissimi - il masso

    gomma modesta, certo ma anche la moto lo è ...il fatto  è  che costando meno delle angel , e sembra durando di piu' (anche se su questo ho seri dubbi) se le prestazioni fossero analoghe  sarebbe stata una buona alternativa

    Link to post
    CorradoB
    45 minuti fa, gilly ha scritto:

    ma il misto stretto con curve e controcurve,  e tornanti  dove devi rallentare al punto che in piega sfidi la forza di gravita' .... è qui che se ti senti sicuro ti diverti, altrimenti è solo trasferimento

    ma infatti intendevo in questi casi ( non certo sui rettilinei ) dove la moto è più stabile con un posteriore meno carico che regisce meglio alle asperità e ai cambi di direzione, ma che al contempo regge come uno carichissimo che per ovvi motivi però regisce peggio alle asperità o ai cambi di pendenza 😉 ...probabilmente dipende anche dalle differenze dello stile di guida.. vedi il caso chiusura gomme, io sarò a poco meno di un centimetro ma sono contento così, le pedane non le ho mai grattate...chiudere le gomme così come strusciare le pedane va bene per vantarsi con gli amici al bar...nella pratica non vuol dire piegare di più o affrontare una curva più veloce..anzi significa rischiare di più (se la gomma è chiusa vuol dire che un pelo di più e saresti scivolato, se gratti le pedane, anche se poco destabilizzi la moto) e questo capita se guidi più stile motard senza spostare il peso, io sposto il peso, non metto fuori il culo intendiamoci, non sono su una sportiva, ma sposto le spalle che basta e avanza per piegare e percorrere la curva velocemente e perfettamente avendo un buon margine senza arrivare a chiudere la gomma... è la prima cosa che insegnano in un qualsiasi corso di guida...certo in motogp spostano tutto il corpo fuori e chiudono anche le gomme, ma arrivano ad angoli di piega per noi inimmaginabili e pericolosi oltrechè inutili su strada..loro sono su una pista, pulita e liscia, e sono in gara e devono sfruttare il massimo, noi dobbiamo solo divertirci pensando che a fine curva potrebbe esserci del brecciolino o l'asfalto rovinato😉

    45 minuti fa, gilly ha scritto:

    e sembra durando di piu'

    @gilly se tieni in mono al max nessuna gomma ti durerà 😉 ...forse è per questo che tu a 8000km eri alla tela e io 15000km  al 40% 😉

    Edited by CorradoB
    Link to post

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

    ×
    ×
    • Create New...

    Important Information

    Utilizziamo cookie per migliorare l’esperienza di navigazione. Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy. Privacy Policy