Jump to content
Notifica
  • Se questo sito ti piace o ti è stato utile, sostienilo con una donazione. grazie !
  • Acquisto BN302 usata | Tagliando e problemi


    zDoom

    Recommended Posts

    zDoom
    Posted (edited)

    Oggi dopo un lungo travaglio ho acquistato la mia prima moto, appunto una BN302. Purtroppo non sono felice come dovrei essere poiché al tragitto Agenzia-Casa la felicità è stata frenata dalla paura dei problemi. Quando si acquista un veicolo usato tra privati è sempre un'incognita.

    In breve, i "problemi" che ho riscontrato sono i seguenti:

    • Rumore proveniente dalla ruota anteriore, come se ci fosse del polistirolo tra il disco e la pastiglia, la moto frenava a dolci scatti, nel senso che proprio sulla leva del freno anteriore sentivo un lieve "avanti e indietro" frenando. (spurgo dei freni(?))
    • Surriscaldamento. Arrivato a casa ho notato una temperatura di 92°, non ci ho pensato e ho posato la moto. Poco dopo sono sceso di nuovo per spostarla in cantina e da 70°, tempo 5 minuti accesa (senza guidarla proprio) e di nuovo 91°. Per la cronaca, la ventola ai 91 scatta regolarmente e preciso che ad oggi, 02/07, c'erano circa 28° fuori.
    • Fari con qualche problema. Non so se sia solo una questione di avvitare meglio le lampadine, ma arrivato a casa ho notato che l'anabbagliante era spento e provando ad accendere gli abbaglianti non si accendevano nemmeno quelli. Allora ho provato a premere il pulsante per lampeggiare e gli anabbaglianti si accendevano senza problemi, allora ho pensato di escludere l'opzione che siano le lampadine ad essere avvitate male e ho subito pensato a qualche problema elettrico interno. Dopo riscendendo e riaccendendo la moto, ho fatto una sgasata e i fari si sono magicamente accesi. Preciso che il vecchio propietario ha sostituito le luci di posizione con delle lampadine bianche (credo led).
    • Pedalino sx passeggero non si abbassa. Anche il destro è un po' capriccioso, ma anche facendo forza, il sinistro non ne vuole sapere di abbassarsi, proverò con un po' di lubrificante.

     

    Al fine di fornirvi un quadro completo per avere delle risposte più precise, vi do' qualche informazione sulla moto:

    • Acquistata da un privato (unico proprietario), del 2017 (modello 2016 no ABS), con 5000km.
    • Tagliando dei 1000km fatto dal vecchio proprietario e certificato
    • Tagliando dei 4000km non è stato fatto
    • Non ho ancora controllato il livello dell'olio, ma d'altronde, è possibile che in 4000km il motore abbia consumato 3 litri di olio?

    Un altra domanda sulle gomme. Dal 05/2017 non sono mai state cambiate, secondo voi vanno sostituite? Con 5000km il battistrada è nuovo praticamente, ma potrebbero essersi indurite in 3 anni?

    La domanda che vi pongo infine, dopo aver avuto un'idea dello stato della moto, è: cosa devo fare nel tagliando?

    Non so ancora se portarla in officina e spendere il doppio (120-150), o farlo da solo (65). So che va fatto sicuramente:

    • Sostituzione olio motore (so farlo senza problemi)
    • Sostituzione filtro olio (mai fatto ma credo sia abbastanza facile)
    • Sostituzione liquido refrigerante (chiaramente facilissimo, ma non ho ancora individuato la posizione del contenitore. Mica si trova sotto il serbatoio e quindi va smontato?)
    • Pulizia catena (so farla)
    • Controllo tensione e registri (tensione ad occhio so vederla, ma il controllo e regolazione registri non saprei come farli)
    • Controllo candele (preferisco non metterci mano, con le candele ho una sfiga tremenda, le tocco e muoiono)

    Queste sono le cose del normale tagliando dei 4000. Considerando la moto e il fatto che sia a 5000 e i "problemi" che ha, cosa dovrei includere nel tagliando, prima di iniziare a divertirmi con la bimba?

    Edited by zDoom
    Link to post
    • Replies 120
    • Created
    • Last Reply

    Top Posters In This Topic

    • zDoom

      37

    • Niko il Brusco

      37

    • Herr Doktor

      20

    • Trkspqr

      15

    Top Posters In This Topic

    Popular Posts

    Z, giusto per farci capire (sennò son chiacchere e basta), mandaci una foto della posizione del bullone di drenaggio dell'olio motore, magari anche con la chiave in posizione, così ti diciamo meglio!

    Male che va je famo fa du dischi in cuoio da@CorradoB Inviato dal mio K10000 Pro utilizzando Tapatalk

    Nessuno può essere specialista di tutto. Magari non ci frega il meccanico ma l'idraulico si, oppure l'avvocato o l'informatico

    Posted Images

    Niko il Brusco
    34 minuti fa, zDoom ha scritto:

    freno anteriore sentivo un lieve "avanti e indietro" frenando. (spurgo dei freni(?))

    No.. dischi storti, le ganasce si aprono e chiudono, ti basta far girare l anteriore da fermo e lo dovresti vedere.. lo spurgo fallo che non fa mai male

     

    35 minuti fa, zDoom ha scritto:

    Surriscaldamento

    Ci sono 36 gradi solo stando fermi..tutto normale.. in caso sostituisci il liquido che con poca spesa sei piú sereno

     

    37 minuti fa, zDoom ha scritto:

    Tagliando dei 4000km non è stato fatto

    .male... È un rischio. X l olio cambialo..magari quello ha taroccato pure il primo di tagliando.. 

    In sostanza cambia tutti i fluidi.. e filtri. E stai apposto.

    39 minuti fa, zDoom ha scritto:

    Dal 05/2017 non sono mai state cambiate, secondo voi vanno sostituite? Con 5000km il battistrada è nuovo praticamente, ma potrebbero essersi indurite in 3 anni?

    Baggianate... Vanno benissimo.

     

    40 minuti fa, zDoom ha scritto:

    Non so ancora se portarla in officina e spendere il doppio (120-150), o farlo da solo (65). So che va fatto sicuramente:

    Portala in officina.. controllo COMPLETO.. che in caso ti trovano le magagne .. soldi ben spesi.. poi farai te. Ma almeno hai la "garanzia" di legge dei lavori fatti dal meccanico.

    Ps.

    PASSA IN SEZIONE PRESENTAZIONI PER FARE LA TUA .. :birra:

    Link to post
    zDoom
    1 ora fa, Niko il Brusco ha scritto:

    No.. dischi storti, le ganasce si aprono e chiudono, ti basta far girare l anteriore da fermo e lo dovresti vedere.. lo spurgo fallo che non fa mai male

    Prima di acquistarla la feci vedere dal mio meccanico, che segnalò il problema e disse la stessa cosa. Tuttavia lui portandola dal suo gli dissero che i dischi erano dritti (chiaramente per me conta la parola del mio meccanico). In tal caso comunque, mi conviene fare la sostituzione (un disco 150 euro) oppure una specie di rettifica (quanto verrebbe a costarmi?). E poi mi chiedo, in 5000km, zero sinistri (lo dico con una certa sicurezza per verifiche effettuate) come è possibile che i dischi siano storti?

    1 ora fa, Niko il Brusco ha scritto:

    male... È un rischio. X l olio cambialo..magari quello ha taroccato pure il primo di tagliando.. 

    In sostanza cambia tutti i fluidi.. e filtri. E stai apposto.

    Ho letto di tante persone che oltre la garanzia hanno esteso i tagliandi a ogni 5000km invece di 3000, perchè dovrebbe essere un rischio? Taroccare il primo la vedo dura, c'è il timbro della concessionaria e avrebbe perso la garanzia di due anni. Per cambiare tutti i fluidi intendi tutti quelli che ho scritto nel topic o anche quelli dei freni?

    1 ora fa, Niko il Brusco ha scritto:

    Portala in officina.. controllo COMPLETO.. che in caso ti trovano le magagne .. soldi ben spesi.. poi farai te. Ma almeno hai la "garanzia" di legge dei lavori fatti dal meccanico.

    Già il mio meccanico è caro, se gli chiedo il controllo completo se ne esce con una fattura di 300 euro se non di più ahahahah. Comunque accetto il consiglio, l'unica cosa che mi faccio da solo sarà la pulizia della catena.

    Link to post
    Niko il Brusco
    7 ore fa, zDoom ha scritto:

    come è possibile che i dischi siano storti?

    Perchè o erano difettati.. (ma dopo i km che ha fatto..dubito) o sono stati rodati male , succede .. mettilo nuovo.. nuova moto nuova vita (e se puoi pastiglie che cosi il sistema si accoppia giusto..nel forum c è una bella discussione tecnica sulle pastiglie che ti può indicare la strada su cosa prendere/usare)

     

    7 ore fa, zDoom ha scritto:

    Taroccare il primo la vedo dura, c'è il timbro della concessionaria e avrebbe perso la garanzia di due anni

    Probabile ma un timbro lo si trova ovunque volendo (e c è gente che la fa decadere xchè gli piace metterci mano).. vuoi conferma della vita della moto? Mail in benelli sede con targa e telaio ..loro registrano i tagliandi di tutti i modelli..ed eventuali richiami interventi in garanzia.

     

    7 ore fa, zDoom ha scritto:

    Per cambiare tutti i fluidi intendi tutti quelli che ho scritto nel topic o anche quelli dei freni?

    In particolare quello dei freni.. costa poco l olio DOT.. e sono operazioni relativamente semplici... Si si tutti.. nuova vita.

     

    7 ore fa, zDoom ha scritto:

    se gli chiedo il controllo completo se ne esce con una fattura di 300 euro se non di più ahahahah. Comunque accetto il consiglio

    È solo per avere dopo garanzia su ogni punto dove mette le mani.. come per qualsiasi veicolo che esce da un meccanico dopo un tagliando.

    7 ore fa, zDoom ha scritto:

    Tuttavia lui portandola dal suo gli dissero che i dischi erano dritti

    ..mi viene da piangere.. un freno che si comporta come da te descritto è ovviamente storto. Inconfondibile il sintomo.. e rischi pure di farti male, sui freni non si scherza.. anteriore poi.

     

    Link to post
    zDoom
    6 ore fa, Niko il Brusco ha scritto:

    Perchè o erano difettati.. (ma dopo i km che ha fatto..dubito) o sono stati rodati male , succede .. mettilo nuovo.. nuova moto nuova vita (e se puoi pastiglie che cosi il sistema si accoppia giusto..nel forum c è una bella discussione tecnica sulle pastiglie che ti può indicare la strada su cosa prendere/usare)

    Ok ma i dischi e quindi anche le pasticche non vanno cambiati in coppia? Davvero andrei sul pesante come spese sulla moto.

     

    6 ore fa, Niko il Brusco ha scritto:

    Probabile ma un timbro lo si trova ovunque volendo (e c è gente che la fa decadere xchè gli piace metterci mano).. vuoi conferma della vita della moto? Mail in benelli sede con targa e telaio ..loro registrano i tagliandi di tutti i modelli..ed eventuali richiami interventi in garanzia.

    Se mi scrivi l'indirizzo mail dove scrivergli mi faresti un favorone, ne ho trovati vari e non ho capito a quale dovrei fare riferimento

     

    27 minuti fa, Herr Doktor ha scritto:

    Prima di pensare alla rettifica controlla, non tutti i dischi lo sono e capita di trovare delle bestie di meccanici generici che lo fanno

    Affido tutto al meccanico a questo punto, vedrà lui cos'è e cosa è meglio fare, come diceva Niko, avrei la garanzia di un concessionario ufficiale (anche se Honda).

    Link to post
    Andrea73
    14 ore fa, zDoom ha scritto:

    come è possibile che i dischi siano storti?

    Può essere successo anche accidentalmente. 

    Ho una volta per schivare un coxxxxxne, mi sono buttato tutto a destra urtando con il disco il marciapiede.

    Al momento non avevo realizzato , ma quando ho ricominciato a frenare la leva freno si muoveva su e giù.☹

    Link to post
    zDoom
    3 minuti fa, Andrea73 ha scritto:

    Può essere successo anche accidentalmente. 

    Ho una volta per schivare un coxxxxxne, mi sono buttato tutto a destra urtando con il disco il marciapiede.

    Al momento non avevo realizzato , ma quando ho ricominciato a frenare la leva freno si muoveva su e giù.☹

    Ragazzi forse però non sono stato chiarissimo, ad occhio i dischi sono davvero nuovi, non c'è un evidente deformazione e nemmeno botte/graffi che mi abbiano fatto presagire sinistri o cadute. 

    Link to post
    Niko il Brusco
    4 minuti fa, zDoom ha scritto:

    Ragazzi forse però non sono stato chiarissimo, ad occhio i dischi sono davvero nuovi, non c'è un evidente deformazione e nemmeno botte/graffi che mi abbiano fatto presagire sinistri o cadute. 

    Ascolta.. noi possiamo basarci unicamente dalle info che ci scrivi.. se dici che hai la leva freno che apre e chiude ..dalle nostre esperienze il sintomo segnala un disco che gira storto e ti spinge sulla pinza che trasmette alla leva..

    Vedendola e "provandola" le cose possono cambiare. Un officina (meglio se benelli x le benelli e honda x le honda.. ognuno tirerá acqua al proprio mulino/marchio..vedrai) avrá piú info,test , e dati oggettivi che 2 motociclisti attempati che scrivono "alla cieca" su un forum..

    16 minuti fa, zDoom ha scritto:

    Ok ma i dischi e quindi anche le pasticche non vanno cambiati in coppia?

    Si un disco coppia pastiglie.. è un consiglio, perchè partono entrambi da zero e si accoppiano perfettamente nel tempo. Puoi tenerti le pastiglie vecchie.. se hanno lavorato male ti righeranno (probabilissimo) il disco nuovo... Falle vedere al mec.. ti consiglieranno loro  per il motivo di cui sopra.

    Dovrebbe essere questo.

    https://service.benelli.com/it/contacts

    Link to post
    zDoom
    Posted (edited)
    1 ora fa, Herr Doktor ha scritto:

    Officina di marca, inutile aggiungere rogne a rogne

    Col vecchio proprietario che avrebbe dovuto risolvere lui il problema dal meccanico, l'unico concessionario benelli che c'è qui se l'è tenuta 20 giorni senza fare niente perchè avevano altre moto da fare. Passerò e chiederò quanto altro se la tengono per risolvere i problemi, eventualmente la lascio lì, altrimenti honda.

    1 ora fa, Herr Doktor ha scritto:

    Quanto l'hai pagata ?

    2500, secondo me un prezzo giusto. Andai a vedere una moto in concessionaria che con 4 proprietari e 20.000km, gli proposi 2300 e non accettò. Secondo te giusto il prezzo?

    1 ora fa, Niko il Brusco ha scritto:

    Si un disco coppia pastiglie.. è un consiglio, perchè partono entrambi da zero e si accoppiano perfettamente nel tempo.

    Scusami sono stato ambiguo. Intendevo chiederti se devo cambiarli entrambi i dischi anteriori.

    Edited by zDoom
    Link to post
    Herr Doktor

    Prima di cambiare pezzi senti il parere dell'officina Benelli. Prezzo equo ? Si se fosse stata a posto. Al limite da loro "solo" i freni. Ricorda che anche tra privati esiste la rescissione del contratto per vizio occulto. Mi sembra corretto che il vecchio proprietario compartecipi alla spesa. Il visto e piaciuto è una balla

     

     

     

     

    Link to post
    Niko il Brusco
    Posted (edited)
    1 ora fa, Herr Doktor ha scritto:

    Prima di cambiare pezzi senti il parere dell'officina Benelli.

    Esatto

    1 ora fa, Herr Doktor ha scritto:

    Ricorda che anche tra privati esiste la rescissione del contratto per vizio occulto. Mi sembra corretto che il vecchio proprietario compartecipi alla spesa. Il visto e piaciuto è una balla

    Vero... Ma ginepraio

    1 ora fa, zDoom ha scritto:

    Scusami sono stato ambiguo. Intendevo chiederti se devo cambiarli entrambi i dischi anteriori.

    Devi vedere come è messo l altro.. quanto è ancora spesso.. se l altro è praticamente nuovo .. non serve cambiarlo. Misura lo spessore.. in caso chiedi consiglio a chi "vede" i dischi.

    1 ora fa, zDoom ha scritto:

    Secondo te giusto il prezzo?

    Si va bene.. di tutti i lavori elencati 

    (Filtri fluidi) diciamo tagliando , per sicurezza ritirandola da un privato, lo si fa su qualsiasi moto di qualsiasi marca.. ma ripeto, per una sicurezza tua, magari superflua.. valuta tu cosa fare.

    Alla fine hai solo la rogna del disco.. e anche se dovessi cambiare due dischi e relative pastiglie.. la moto comunque rimarrebbe tua e la useresti tu.. non sarebbero mal spesi.. anzi. 

    Edited by Niko il Brusco
    Link to post
    zDoom
    3 ore fa, Herr Doktor ha scritto:

    Prima di cambiare pezzi senti il parere dell'officina Benelli. Prezzo equo ? Si se fosse stata a posto. Al limite da loro "solo" i freni. Ricorda che anche tra privati esiste la rescissione del contratto per vizio occulto. Mi sembra corretto che il vecchio proprietario compartecipi alla spesa. Il visto e piaciuto è una balla

    Cos'è questa "rescissione del contratto per vizio occulto"? Ho qualche tutela dal punto di vista legale? 

    Il vecchio proprietario a riguardo ha affermato che il suo meccanico ha notato che era tutto apposto, che aveva fatto dei controlli e che il disco era dritto ma doveva "vederla meglio".

    3 ore fa, Niko il Brusco ha scritto:

    Alla fine hai solo la rogna del disco.. e anche se dovessi cambiare due dischi e relative pastiglie.. la moto comunque rimarrebbe tua e la useresti tu.. non sarebbero mal spesi.. anzi. 

    Facendo un giro tra i vari shop online i prezzi sono contrastanti. Una coppia di dischi potrebbe costare dai 200 ai 300 e passa. 

    Su questo ne sai qualcosa?

    Link to post
    Herr Doktor

    Anche se vi siete scambiati solo una stretta di mano (ormai virtuale) è sempre un contratto tra privati. Certo serve un avvocato, lui ti ha nascosto dei difetti che tu non potevi vedere perché non sei un professionista. Prima falla vedere alla concessionaria con preventivo per le riparazioni, poi prova a parlarci per farti rendere probabilmente un 200 euro.

     

     

     

     

     

     

    Link to post
    Niko il Brusco
    1 ora fa, zDoom ha scritto:

    Su questo ne sai qualcosa?

    Penso che tu l abbia chiesto a , forse, l unico del forum che non compra online.. mai acquistato merce (salvo videogiochi steam) via internet.. qui non posso aiutarti.

    Ps.

    Tra l altro vendo gomme ai gommisti..quindi ..me le scelgo direttamente sullo scaffale.

    1 ora fa, zDoom ha scritto:

    Cos'è questa "rescissione del contratto per vizio occulto"? Ho qualche tutela dal punto di vista legale? 

    Ti ha risposto il Dok.. ma guarda che sta mossa è un ginepraio.. prova a ragionare con il vecchio propietario.. ma la vedo dura..

    Se sei tirato.. compra un disco dritto..fine inizia da quello.. che almeno usi la moto. Poi piano piano fai il resto.

    Link to post
    Herr Doktor

    Pezzi di ricambio ne ho acquistati on line, per vecchie jap.

    Bisogna considerare che tutti i ricambi originali sono venduti solo dalle reti ufficiali. Non m riferisco ad oli e filtri ma ai componenti meccanici ed elettrici . Bisogna sapere cosa si compera e l'effettiva compatibilità oltre la qualità: con una vecchia suzuki ho avuto problemi di dischi frizione e il meccanico se ne è giustamente lavato le mani

     

     

    Link to post
    zDoom

    Ragazzi viste le paure che mi sono subentrate dopo queste deduzioni sui freni, sono sceso a dare un'occhiata alla moto che, tanto si sa, eventuali problemi li vedi solo quando non puoi fare più nulla (la sfiga ahahah).

    Notai stesso ieri che c'era uno strano "foro" vicino al motore. Ora per curiosità ho cercato su internet un'immagine dove si vedesse più o meno bene quella parte della moto e ci dovrebbe essere una vite o una specie di bullone (può darsi mi stia sbagliando). Vi allego le foto.

    Poi su internet per sbaglio sono capitato su un annuncio di un tachimetro per bn302 nuovo a 30 euro su aliexpress, allora ho controllato anche quello e c'è un po di gioco, come se non fosse stato avvitato bene, e i pezzi non combaciano perfettamente. Foto allegate.

    Farò fare un preventivo dal meccanico, dicendo di controllare un po' tutto. Aspetto risposta dalla Benelli per i tagliandi, se trovo che ha fatto anche solo quello dei 7000 oppure oltre l'attuale kilometraggio, avrò la sicurezza sui miei dubbi. PACCONE?

    Alla fine, purtroppo, trattative tra privati implicano un rapporto di fiducia, ed io, essendo ancora inesperto, mi sono soffermato a valutare più la persona che la moto. Che poi, il mio meccanico la vide e disse "il disco è storto e va tagliandata, per il resto TUTTO OK".

     

    WhatsApp Image 2020-07-03 at 21.54.16 (1).jpeg

    WhatsApp Image 2020-07-03 at 21.54.16 (2).jpeg

    WhatsApp Image 2020-07-03 at 21.54.16 (3).jpeg

    WhatsApp Image 2020-07-03 at 21.54.15.jpeg

    WhatsApp Image 2020-07-03 at 21.54.15 (1).jpeg

    Link to post
    Niko il Brusco

    Per quanto riguarda il "foro" è un altro possibile attacco.. non preoccuparti è una sede di una vite che non serve.

    Le altre foto.. purtroppo è la "precisione" che un po caratterizza le moto.. anche qui ..tutto nella norma

    Link to post
    Herr Doktor

    Anni fa per saziare la mia fame di rottami presi un'Honda cb400n ultra ventennale, un vero cessone da 1.500 euro. La provai ed andava bene.
    Il giorno dopo iniziò a perdere olio da uno stelo. Contattato il venditore, persona in perfetta buona fede, mi rese i 120 euro della riparazione.
    Non sempre va a finire così ma provare non costa niente

    Link to post
    zDoom
    1 minuto fa, Herr Doktor ha scritto:

    Anni fa per saziare la mia fame di rottami presi un'Honda cb400n ultra ventennale, un vero cessone da 1.500 euro. La provai ed andava bene.
    Il giorno dopo iniziò a perdere olio da uno stelo. Contattato il venditore, persona in perfetta buona fede, mi rese i 120 euro della riparazione.
    Non sempre va a finire così ma provare non costa niente

    Esatto ma poi tra buone e cattive, su un pacco chi ha torto è sempre il venditore. Vi aggiorno, grazie di tutte le risposte!

    Link to post
    Niko il Brusco

    ..io avevo come prima moto una rx 125 usata.. dopo tot mi si è mischiato olio e liquido radiatore.. usciva "panna" ovunque.

    Ho aperto la pompa dell acqua.. ricostruito la parte rotta con metallo liquido... Pulito tutto , cambiato liquidi... È andata avanti altri 8 anni senza problemi

     

    Affiancata al K 300 che nel frattempo.. mi dava gioie a go go

     

    Che poi smontavo e rimontavo moto... E non so per quale oscuro motivo mi avanzavano sempre viti... Hahaha.. ma nessuna mi ha mai lasciato a piedi..haha

    Link to post
    zDoom
    9 ore fa, Niko il Brusco ha scritto:

    Ho aperto la pompa dell acqua.. ricostruito la parte rotta con metallo liquido... Pulito tutto , cambiato liquidi... È andata avanti altri 8 anni senza problemi

    Più avanti probabilmente mi comprerò rottami solo per il divertimento di aggiustarli! Per ora però la moto mi serve funzionante ahahah

    Link to post
    Niko il Brusco
    32 minuti fa, zDoom ha scritto:

    Più avanti probabilmente mi comprerò rottami solo per il divertimento di aggiustarli! Per ora però la moto mi serve funzionante ahahah

    Lo avevo fatto a 17 anni.. senza tutorial di youtube (non esisteva) ma con i consigli di un paio di mec.. si sperimentava e i soldini (mitiche lire) erano per uso "uso week end)"..poche e andavano gestite per un altra passione.. le tipe. Hahaha 

    37 minuti fa, zDoom ha scritto:

    Più avanti probabilmente mi comprerò rottami solo per il divertimento di aggiustarli!

    Se dalle tue parti c è un officina generica con dentro gente attempata e disponibile.. fatteli amici e bazzicala.. li c è esperienza da acquisire.. meglio di un tutorial

    E magari ti puoi fare tu i lavori li alla tua moto con la supervisione.. e le "chiavi" che serviranno... Sarebbe il top

    Link to post

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    ×
    ×
    • Create New...

    Important Information

    Utilizziamo cookie per migliorare l’esperienza di navigazione. Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy. Privacy Policy