Jump to content
Notifica
  • Se questo sito ti piace o ti è stato utile, sostienilo con una donazione. grazie !
  • Tagliando dei 1000 .


    Astrid Lewis

    Recommended Posts

    Astrid Lewis

    Salve ,

     

    adoro smanettare sulle mie moto . Ormai giunta a 1600km eseguo in autonomia il tagliando dei 1000.

     

    Rimuovendo il tappo di spurgo , lo stesso si presenta come in foto .

     

    Materiali usati ;

     

    3.3kg Motul 7100 10w50 , ( 4*1kg €40 )

    1x filtro olio ( €8 )

     

    Registrazioni eseguite :

    catena 1,5cm

    pedale cambio

    pedale freno

    frizione

     

    La frizione è cambiata in positivo , gli stacchi sono meno "ruvidi" e la temperatura tende a salire un po' meno .

     

    Prossima modifica , DECAT .

    Post la settimana prossima

     

    Anche le vostre sferragliano così sul primo tagliando ?

     

    ed10bb5ad7f9d78f173f73e241865cce.jpgd837db266c9f1d0f0446ccbad252c6a0.jpg

     

    Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk

     

     

    • Like 1
    Link to post
    • Replies 65
    • Created
    • Last Reply

    Top Posters In This Topic

    • Astrid Lewis

      19

    • gilly

      14

    • Niko il Brusco

      8

    • Herr Doktor

      8

    Top Posters In This Topic

    Popular Posts

    La direttiva europea vale solo per le auto e non per le moto, storia nota Per scelta di vita evito le risse da forum la cui partecipazione deve essere un piacere

    Il primo olio per le moto è da rodaggio, da cambiare dopo 1.000 km e fatto apposta per raccogliere le schifezze metalliche iniziali. https://lucasoil-italia.com/oli-per-rodaggio-e-primo-avviamento/ R

    Te lo dico io cosa succede: fa un rumore assurdo. Ma bellissimo. Sarai combattuto tra il rimetterlo per evitare problemi (e riprendere le prestazioni originali) e lasciarla con quel frastuono da moto

    Posted Images

    Niko il Brusco

    Ciao

    Sai vero che cosi facendo hai fatto decadere la garanzia sul mezzo?

    Se i tagliandi non sono fatti in rete ufficiale e registrati in benelli. Decade la garanzia.. posso capire passati due anni .. ma almeno i primi 2 tagliandi era, secondo me, meglio farli in rete...non si sa mai.

    Poi oh.. sia la moto che i soldi sono i tuoi.. liberissimo di fare rutto ciò che ti aggrada.. ci mancherebbe.

    • Like 2
    Link to post
    Astrid Lewis
    Ciao
    Sai vero che cosi facendo hai fatto decadere la garanzia sul mezzo?
    Se i tagliandi non sono fatti in rete ufficiale e registrati in benelli. Decade la garanzia.. posso capire passati due anni .. ma almeno i primi 2 tagliandi era, secondo me, meglio farli in rete...non si sa mai.
    Poi oh.. sia la moto che i soldi sono i tuoi.. liberissimo di fare rutto ciò che ti aggrada.. ci mancherebbe.
    Ciao Niko ,

    ovviamente conosco la legge , però ricordati che in Italia le "regole" sono fatte per lo più per essere infrante e non per essere seguite , oltre che per fatturare.

    Conto in ogni caso di non aver problemi causati da una cattiva assistenza

    Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk

    Link to post

    LOL.
    Sarei proprio curioso di vedere come riusciresti a far passare in garanzia un eventuale problema.
    Male che hai sforato di 600km. Vedi quanti residui sul magnete?
    Cmq, almeno sai che olio hai usato...

    P.s. il decat fa davvero tanto tanto rumore e a prestazioni ci perdi. Preparati.

    Inviato dal mio Mi 9 SE utilizzando Tapatalk

    • Like 1
    Link to post
    Astrid Lewis
    Tipica espressione di chi non rispetta le regole per principio
    Ciao Herr ,

    è una tipica espressione di chi secondo me , può avere maggiore esperienza .

    Non farlo diventare un flame .

    Il motivo del post è chiaro , ma te lo rendo semplice .

    Il concessionario "principale" nella mia città ha da poco cambiato il responsabile ( se così si poteva chiamare ) in quanto forse non era efficiente .

    Purtroppo , hanno fatto in modo da distruggere i cuscinetti dello sterzo della TRK di una persona che conosco .

    In questa concessionaria devi lasciare la moto , non puoi star li a vedere cosa NON fanno o chissà cosa fanno male se sei in grado di valutare tecnicamente .

    Sai quanto ho perso per fare il tagliando ?

    15 minuti , lasciando scolare l'olio x 20 minuti mentre preparavo il tutto .

    Sai quanto ho perso a pulire il magnete ?

    15 minuti. Non è semplicissimo rimuovere le schegge .

    Sai i danni che fa la sabbiatura di metallo che va in giro per l'impianto non pulito , perché se hai 20 trk da fare e sei solo.... NON lo farai mai .

    Avevo una bellissima MB classe E AMG , biturbo automatica .

    Mamma Mercedes mi ha scritto sul libretto che il cambio non andava toccato .

    Io chiaramente , avendo un ponte in garage , ho smontato tutto.

    Se vuoi ti mando la foto di quello che ho tolto in coppa . Sai quanto costa un cambio che ti lascia a piedi a 180k km ?

    Le regole vanno seguite sempre , ma chiedete di poter assistere al tagliando , 1 meccanico su 10 ti dirà di si (forse) .

    Il mio consiglio ? La tua moto portala li .


    Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk

    LOL.
    Sarei proprio curioso di vedere come riusciresti a far passare in garanzia un eventuale problema.
    Male che hai sforato di 600km. Vedi quanti residui sul magnete?
    Cmq, almeno sai che olio hai usato...

    P.s. il decat fa davvero tanto tanto rumore e a prestazioni ci perdi. Preparati.

    Inviato dal mio Mi 9 SE utilizzando Tapatalk


    Ciao Mrz80 .

    sono scelte , potrei decidere di rischiare come ho sempre fatto per tutti gli scooter e moto di un certo valore .

    Vuoi mettere il divertimento ...

    In ogni caso , ti lascio uno spunto .

    Regolamento (UE) N. 461/2010






    Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk

    Link to post
    Niko il Brusco

    Beh, sei consapevole, grande e vaccinato come si dice,hai esperienza ..un ponte in garage (cosa non da poco) Sicuramente sai mettere le mani. Nulla da dire.

    52 minuti fa, Astrid Lewis ha scritto:

    però ricordati che in Italia le "regole" sono fatte per lo più per essere infrante e non per essere seguite

    Ecco su questa, magari è una battuta non so, si potrebbe aprire una discussione infinita tipo l "aggiornamento centralina".. quindi mi limito a dire che non sono affatto d'accordo, e la chiudo qua.

     

    Per la manutenzione fai da te (non sei l unico a praticarla) Se sai fare e sei consapevole non sono certo io a criticarti, l appunto era sulla perdita della garanzia che potrebbe tornare comoda... magari non ne avrai mai bisogno, te lo auguro.

    • Like 1
    Link to post
    Astrid Lewis
    La direttiva europea vale solo per le auto e non per le moto, storia ora
    Ne sei sicuro ? Hai avuto esperienze in merito , in senso pratico .

    PS : Il post ha preso una piega bimbo minchia ... non era questo che volevo . Volevo condividere una esperienza utile a tutti .



    Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk

    Link to post
    Niko il Brusco
    3 minuti fa, Astrid Lewis ha scritto:

    Volevo condividere una esperienza utile a tutti . emoji6.png

    Hai fatto benissimo. Anzi.. il furum vive di esperienze, cosi come i commenti sono frutto di esperienze passate o di chiarimenti.

    L immagine del magnete è significativa. Rende tantissimo il perchè ai 1000 o poco piú è fondamentale cambiare olio.. in rete o meno. Con i pro e contro.

    Se farai antri interventi documentati non puoi che arricchire il forum stesso.

    • Like 1
    Link to post
    Trkspqr
    Anche le vostre sferragliano così sul primo tagliando ?


    Ciao Astrid...non ho mai fatto nessun tagliando dei 1000 non avendo mai avuto moto nuove però credo che tutti quei residui siano davvero tanti...no?visto che già sapevi che avresti fatto da solo il primo tagliando non è stata una gran cosa aspettare altri 600km...ma ormai cerca di fare caso a eventuali rumori animali, qualora ce ne fossero...

    ... ricordati che in Italia le "regole" sono fatte per lo più per essere infrante e non per essere seguite , oltre che per fatturare.


    Condivido che questa sia un'affermazione un po' forte, ne convieni? Quanto sopra alimenta l'immagine dell'italietta "pizza, mafia e mandolino"

    Conto in ogni caso di non aver problemi causati da una cattiva assistenza


    E questo è in linea di massima un pensiero che condivido: anche perché "noi" per "loro" siamo numeri; il tempo è denaro e meno tempo porta più clienti...non me la sento di crocefiggerli a priori
    Certo è che quando faccio/facciamo le manutenzioni da soli, son sicuro, si perde tempo anche a pulire, sgrassare etc etc, cosa che in officina non fanno...



    Inviato dal mio K10000 Pro utilizzando Tapatalk

    Link to post
    Astrid Lewis

     

    4 ore fa, Trkspqr ha scritto:

    Ciao Astrid...non ho mai fatto nessun tagliando dei 1000 non avendo mai avuto moto nuove emoji12.png però credo che tutti quei residui siano davvero tanti...no?visto che già sapevi che avresti fatto da solo il primo tagliando non è stata una gran cosa aspettare altri 600km...ma ormai emoji1745.png cerca di fare caso a eventuali rumori animali, qualora ce ne fossero...

     

    Ciao , Trkspqr

    Io lo avrei fatto sicuramente per tempo. La moto in effetti è stata acquistata la settimana scorsa da un privato . Il soggetto , bravissimo oltre che simpaticissimo ragazzo , non aveva idea di cosa fosse una moto probabilmente e per fortuna mia ( più che altro di mia moglie ) ha percorso da Marzo 2020 soltanto 1372km  ( questo segnava al passaggio di proprietà ) . Io ho solo speso 2gg per comprare 2 cosette e sistemare , poi ho subito fatto quello che dovevo anche perchè il precedente proprietario mi aveva già avvertito di non aver fatto il tagliando ai 1000 per problemi di tempo . In effetti aveva sbordato di circa 300km ... irrilevante .

    La qualità dell'olio di prima istallazione è orribile .

    Io NON ho timore per la moto. La mia ha me dietro. Questa roba va in giro dopo un pò e se la moto finisce nel posto sbagliato ....

    La domanda è qui rivolta a smanettoni curiosi e/o meccanici di professione ed ivi riportata affinchè altri, anche non addetti od a cui poco interessa di meccanica in generale leggendo possano farsi un'idea .

     

    4 ore fa, Trkspqr ha scritto:

    Condivido che questa sia un'affermazione un po' forte, ne convieni? Quanto sopra alimenta l'immagine dell'italietta "pizza, mafia e mandolino"

     

    Ognuno ad oggi può dire la sua , si chiama "libertà di opinione e di espressione" Art.19 ... a patto che non si offenda nessuno e che si usino toni adeguati. 😉

    Ma io ho rispetto per le persone e per le regole. Su questo forum "non si parla di politica" ed io condivido . 🙂

    4 ore fa, Trkspqr ha scritto:

    E questo è in linea di massima un pensiero che condivido: anche perché "noi" per "loro" siamo numeri; il tempo è denaro e meno tempo porta più clienti...non me la sento di crocefiggerli a prioriCerto è che quando faccio/facciamo le manutenzioni da soli, son sicuro, si perde tempo anche a pulire, sgrassare etc etc, cosa che in officina non fanno...

    C'è molta gente seria in giro per fortuna . Da me devi fare 40km. anche avendo la concessionaria a 2km praticamente sotto casa. Se non avessi trovato il leoncino che adesso possiedo , lo avrei di sicuro acquistato li .

    Ad ogni modo , un qualsiasi soggetto addetto alla diagnostica , manutenzione e riparazione di veicoli a motore ( definizione di meccanico ) può certificare a mezzo fattura/timbro e firma i lavori svolti sul mezzo .

     

     

     

     

     

    Edited by Astrid Lewis
    Link to post
    Trkspqr

    Nessuno mette in dubbio la libertà di pensiero e di espressione, però poi non lamentiamoci della scarsa considerazione che hanno gli altri paesi di noi...tutto qui! Vuoi davvero farmi pensare che siamo il paese dei 35k follower in poche ore alla "signora del coviddi"?
    PS.
    Mea culpa per non aver letto il regolamento, ma non sapevo non si potesse "parlare" di politica...

    Ad ogni modo , un qualsiasi soggetto addetto alla diagnostica , manutenzione e riparazione di veicoli a motore ( definizione di meccanico ) può certificare a mezzo fattura/timbro e firma i lavori svolti sul mezzo


    Anche questo...sembra un inno all'illegalità: certificare un lavoro che non si è fatto è truffa...no?
    E non sono io in primis l'angelo protettore della Repubblica e della legalità....però trattare tutto ciò come normale...bho... non è brutto? È un po' come non fare la differenziata perché non la fa nessuno...

    Tornando in tema, non ci metto la mano sul fuoco, ma il primo olio, contrariamente a quanto uno si aspetti, non dovrebbe essere di buona qualità? A che so io in alcuni casi si usa addirittura olio addittivato allo zinco...
    Certo poi, che non sapere come sono stati fatti i primi km un po' mette pensiero, ma è pur vero che la tecnologia dei materiali impiegati oggi nell'industria meccanica, a meno dell'obsolescenza programmata (), rende i motori 'meno delicati"...
    Comunque così tanti residui ferrosi non li ho mai trovati nemmeno sulla coppia conica del k100 dell'84...

    Inviato dal mio K10000 Pro utilizzando Tapatalk

    • Like 1
    Link to post
    Astrid Lewis
    11 minuti fa, Trkspqr ha scritto:

    Anche questo...sembra un inno all'illegalità: certificare un lavoro che non si è fatto è truffa...no?

    No , è legge ... truffa è se paghi un concessionario che non ti fa un caiser ...

    11 minuti fa, Trkspqr ha scritto:

    Tornando in tema, non ci metto la mano sul fuoco, ma il primo olio, contrariamente a quanto uno si aspetti, non dovrebbe essere di buona qualità? A che so io in alcuni casi si usa addirittura olio addittivato allo zinco...

    Certo poi, che non sapere come sono stati fatti i primi km un po' mette pensiero, ma è pur vero che la tecnologia dei materiali impiegati oggi nell'industria meccanica, a meno dell'obsolescenza programmata (emoji6.png), rende i motori 'meno delicati"...
    Comunque così tanti residui ferrosi non li ho mai trovati nemmeno sulla coppia conica del k100 dell'84...

    Inviato dal mio K10000 Pro utilizzando Tapatalk
     

     

    Ed aggiungo che a sto povero ragazzo , che ha speso €6.290,00 non hanno regolato :

    1 Ammortizzatori front/rear

    2 Pedale del freno , che andava totalmente giù ...

    3 Pedalino del cambio , ma questa è personale .

    4 Catena , già lenta a circa 5cm .... ( ancora ben ingrassata ).

    5 Hanno tentato di fregargli il tappo vaschetta espansione , oppure lo hanno stretto troppo ... e lo hanno rotto . Lui non se n'era accorto .Mancava solo la superficie ... c'era il tappo e la guarnizione .

    😉

    Edited by Astrid Lewis
    Link to post
    Astrid Lewis




    Ripeto e poi non lo scriverò più: la direttiva tagliandi /garanzia non vale per le moto


    Scusa , ma hai fonti attendibili ? Perché a braccio , detta così sa di supercazzola .

    L'officina deve attenersi ad alcune "regole" del tipo , parti ufficiali etc . Per contro la stessa deve poter accedere ad i manuali della casa madre .

    Non mi risulta che Benelli , Aprilia , Ducati od altre marche producano oli lubrificanti , filtri specifici , copertoni , dischi freno , pastiglie od altre parti soggette ad usura di cui sostituzione è prevista dalla casa .

    Ho rimosso un filtro olio dove c'era scritto Benelli , ma immagino in sede legale l'azienda che mi spiega dove fanno stampare gli adesivi .... perché suppongo che Benelli non produca filtri , visto che non produce neanche moto .... legalmente parlando .

    Hai anche casistiche vere di interventi seri in garanzia che non siano stati eseguiti dopo un'apposita azione legale ? Mi interessa molto.

    Sono con le orecchie tese ... se hai altre informazioni corredate da fonti certe ...

    Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk

    Link to post
    Niko il Brusco
    12 ore fa, Herr Doktor ha scritto:

    Ripeto e poi non lo scriverò più: la direttiva tagliandi /garanzia non vale per le moto

    Confermo. Per le auto puoi andare in qualsiasi officina e documentare il tagliando. X le moto devi fare i lavori in rete ufficiale, che registra on line alla casa gli interventi fatti. È chiaro che hai 2 garanzie , quella delle casa nel tempo legata ai tagliandi e quella da consumatore legata all acquisto di un prodotto. 

    Esempio, se ti si apre in 2 la sella , è un difetto e agisce la garanzia prodotto. Se ti si spacca un organo interno meccanico, potrebbero non riconoscerlo per la mancata manutenzione in rete.

    L ho scritta semplificando giusto per capirci.

    8 ore fa, Astrid Lewis ha scritto:

    Non mi risulta che Benelli , Aprilia , Ducati od altre marche producano oli lubrificanti , filtri specifici , copertoni , dischi freno , pastiglie od altre parti soggette ad usura di cui sostituzione è prevista dalla casa .

    Vero. Ma prescrivono specifiche di materiali smontati e rimontati da operatori certificati seguendo un protocollo di serraggi ed interventi.

    Vale per qualsiasi oggetto. Anche se apri un ferro da stiro la casa produttrice  potrebbe avere obiezioni nel riconoscere un eventuale difetto.

    Link to post
    Astrid Lewis
    1 ora fa, Niko il Brusco ha scritto:

    Esempio, se ti si apre in 2 la sella , è un difetto e agisce la garanzia prodotto. Se ti si spacca un organo interno meccanico, potrebbero non riconoscerlo per la mancata manutenzione in rete.

    Facciamo un pò di chiarezza per chi ha paura di perdere la garanzia facendo da se ...

    durante il periodo di garanzia per le nostre moto ( costi inferiori avvalorano questa tesi ) spendiamo sino ad 1/2 del costo della moto stessa per la sostituzione possibile di roba tipo 70 euro di sella , 30 euro di pompa dell'acqua una centralina da 110 euro e non so cos'altro perchè c'è poco che si può rompere se quello che si fa lo si fa bene. Potete aggiungere anche 200 euro in più ... tanto alla fine non conviene ugualmente .

    Mi domando :

    "Ma qualcuno qui ha casistiche comprovate di interventi in garanzia pesanti come sostituzione dell'intero motore o di un telaio ad esempio senza che l'azienda si sia messa come la scimmia sull'albero ad aspettare l'arrivo del postino con la lettera dell'avvocato di turno che li minaccia di azione legale prima di far qualcosa ?"

    Lo scrivo perchè qui ci saranno meccanici , concessionari autorizzati etc etc che che sono gli unici a poter rispondere .

    Risposta , chiaramente NO infatti NESSUNA azienda lo farebbe mai nel caso singolo . Lo farebbero solo in caso di comprovato problema sulla linea di produzione ( con le riserve del caso ). Infatti in taluni casi dovrebbero sostituire l'intero mezzo .

    La garanzia è una menata commerciale che serve a garantire solo la concessionaria di turno che sotto questa "minaccia illecita in Italia" ( perchè la giustizia si fa con le sentenze ) forza un rapporto con il cliente.

    I più grandi poli commerciali del mondo come Cina ma anche USA neanche la prevedono direttamente . Nel primo caso infatti non esiste neanche il temine "garanzia" i cinesi non sanno nemmeno cosa sia , nella loro mentalità è una cosa non concepibile. Nel secondo in effetti si stipula una mera assicurazione ... agli USA piace tantissimo assicurare le cose ... qualcunque cosa .

    Quindi carta alla mano , piccolo essere umano creativo e curioso mi rivolgo a te che leggi ...

    se ti va di fare lavori sulla tua bambina perchè ne hai voglia e tempo e competenze, fai due conti.

    Fatelo ragazzi , comprenderete il funzionamento di una tecnologia stupenda che tra non molto non esisterà più , il motore a combustione interna.

    Un manuale officina costa 10 euro e mettere le mani sulle proprie moto è come fare l'amore con la proria donna ( quella che si ama ).

    Uno forte disse una volta "Siate curiosi , siate folli" (12 giugno 2005 Cit.Steve Jobs "stay hungry , stay foolish) .

    Poi ripeto e non lo farò sicuramente più, quando non mi andrà di sporcarmi le mani , la mia filosofia di intervento sarà quella di cercare la ditta che comunque mi consentirà di vedere cosa viene fatto.

    La mia personalissima opinione , I soldi conserviamoli per gli avvocati che tanto poi alla fine anche quelli saranno rimborsati dall'amministrazione "ufficiale" di turno  😉

    Edited by Astrid Lewis
    Link to post
    Niko il Brusco

    Condivido il tuo scritto ma con delle riserve. Io ho sempre manutentato , smontato rimontato le mie moto in quasi ogni sua parte..ma erano moto kilometrate, acquistate usate. Mai un problema degno di nota... Fin dove arrivavo io ok.. se l intervento era troppo tecnico il mec. 

    Il discorso non è "non toccate le moto" .. ma "se toccate o tagliandate una moto nuova in garanzia questa decade"... È una info non un dogma.

    Lo sai , decidi, se puoi o vuoio e te la senti , consapevolmente, lo fai. Tutto qua. Non c è un "giusto sbagliato".. come detto in altro post molti fanno da soli ogni intervento. Di gente ,seppur capace, con la moto ancora in garanzia pochi... A prescindere dal risparmio.

     

    Casistica d interventi, come da te scritto, nulla di particolare entitá.. tipo motori rotti o telai spezzati mai letti.

    C è stato un esplosione di un filtro olio, un ammortizzatore scoppiato, e forse qualche altra cosa ma non mi ricordo di preciso.

     

    22 minuti fa, Astrid Lewis ha scritto:

    I soldi conserviamoli per gli avvocati

    Ma anche no... Li conservo per farmi delle grandi magnate!! Hahaha

    Link to post

    senza rispondere a nessuno in particolare porto le mie esperienze ... anche io pensavo di fare il tagliando gratis dei 1000 km, e poi salutare per sempre il concessionario, ma questa moto ha avuto parecchi problemi , e ne ho dovuto fare altri due , l' ultimo da poco, a gennaio scade la garanzia e poi faccio da me... allora il primo a 1200km, gratis , il secondo a 8000 km e sul tagliandino hanno scritto 7000 (il conce aveva detto a 10000, ho anticipato io) praticamente cambio olio 80€  come olio hanno messo 5W40 .  in seguito ho provato a cambiarmi l' olio da solo per vedere se la frizione migliorava, ho messo il motul 7100 10W50 come da libretto, ma non è cambiato nulla, al terzo cambio c' era ancora limatura di ferro sul magnete, , ma avevano lavorato sulla frizione e potrebbe essere stato per quello... terzo tagliando appena fatto in occasione dell' ennesimo intervento in garanzia, km 17000 (sul libretto garanzia  hanno scritto 14000) cambio olio e filtro , candele e controllo generale € 135 .  nel frattempo avevo sostituito il pignone con quello da 15 denti e non se ne è accorto nessuno, e cambiato due pneumatici da solo , pare che abbiano fatto provare la moto a un tecnico benelli (cosi mi ha detto almeno) e anche questo ha detto che la moto è nello standard generale benelli... con questo voglio dire che per la garanzia è un po' a discrezione del concessionario, basta che ci siano i timbri poi la cosa è un po' elastica

    Link to post

    @gilly hai toccato il punto focale:
    Per i problemi in garanzia, l'utente si deve interfacciare col concessionario.
    Questo per me è il problema principale.
    In caso di contatto diretto ,si viene comunque rimbalzati a un conce. E qui viene lunga....

    Inviato dal mio Mi 9 SE utilizzando Tapatalk

    Link to post
    16 minuti fa, Mrz80 ha scritto:

    @gilly hai toccato il punto focale:
    Per i problemi in garanzia, l'utente si deve interfacciare col concessionario.
    Questo per me è il problema principale.
    In caso di contatto diretto ,si viene comunque rimbalzati a un conce. E qui viene lunga....

    Inviato dal mio Mi 9 SE utilizzando Tapatalk
     

    esatto, e anche se si pensa di far le cose meglio (e a volte è pure vero) il costo del tagliando è un prezzo da pagare se si vuol mantenere la garanzia, un po' come negli ospedali che se si vuol fare le cose bene e in fretta bisogna passare per una visita privata...

     

    Link to post

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    ×
    ×
    • Create New...

    Important Information

    Utilizziamo cookie per migliorare l’esperienza di navigazione. Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy. Privacy Policy