Jump to content
Notifica
  • Se questo sito ti piace o ti è stato utile, sostienilo con una donazione. grazie
  • Pneumatici della dis...Cordial


    Pablito

    Recommended Posts

    Pablito

    Un caro saluto a tutti.

    Bene bene, a seguito di uno scambio di opinioni circa i Cordial, in un altro 3d, ho preso lo spunto per alcune riflessioni che vorrei condividere con voi, se avrete pazienza e una buona dose di indulgenza. Qualcuno avrà certamente letto, nelle recensioni di quegli pneumatici, del ricordo, che evocano quantomeno nel disegno, dei Pirelli Phantom, di buona memoria. Orbene, nel 1983 possedevo una Ducati SS 900 Mike Hailwood Replica. A beneficio dei piu giovani aggiungo che si chiamava Replica in quanto replica dell'esemplare che vinse, se non erro nel 1978, il TT dell'Isola di Man. Con questa e abbigliamento del caso ogni tanto giravo a Vallelunga, staccate al limite (il mio) e curve col ginocchio che sfiorava l'asfalto, per poi tornare a casa scarico e soddisfatto.  Ebbene sapete che gomme montava di serie la Ducati? Pirelli Phantom. E, ora che ci penso, anche la mia moto precedente, Guzzi Le Mans 850 III serie (ancora me la sogno, che moto!), montava i Phantom. Morale della favola: chi paragona, o accosta, i Cordial ai Pirelli Phantom, a mio modesto avviso, gli fa un complimento. Io, si sarà  capito, non sono tra i detrattori dei Cordial,  checché se ne dica, perché penso che siano una copertura modesta quanto onesta, da utilizzare come sempre alla prescritta pressione di gonfiaggio e iniziale accortezza fino al raggiungimento dell'ottimale temperatura d'esercizio, non adatta all'Elefantentreffen, alla Parigi Dakar o al circuito del Mugello,  ma primo impianto per una moto di 21 cavalli, da assaporare in relax godendo di ogni battito del suo cuore a corsa lunga. Grazie, e scusate se mi sono dilungato, parlare di queste cose è un piacere, più grande se tra amici. Buona serata gente.

    Edited by Pablito
    • Like 3
    Link to post
    Herr Doktor



    possedevo una Ducati SS 900 Mike Hailwood Replica

    Quella vera o la replica della replica ? Che fine ha fatto ?

    I phantom li avevo sulla morini tremmezzo

    Link to post
    Pablito

    Era la replica di quella vera, così almeno dichiarava la casa. Comprata ultima con il solo avviamento a pedale

    Venduta nel 1984 o, meglio, svenduta perché all'epoca avere Ducati non era come adesso

    Morini tre 1/2? Doktor smettiamola sennò mi metto a piangere co' sti' ricordi

    Link to post
    Herr Doktor

    Molte volte noi motociclisti ci facciamo grandi pippe sul nulla, in particolare gomme e olio

    • Like 1
    • Upvote 1
    Link to post
    Davide_P
    1 ora fa, Pablito ha scritto:

     primo impianto per una moto di 21 cavalli, da assaporare in relax godendo di ogni battito del suo cuore a corsa lunga. Grazie, e scusate se mi sono dilungato, parlare di queste cose è un piacere, più grande se tra amici. Buona serata gente.

    Infatti, spesso tante discussioni intorno al nulla e purtroppo molti forum non aiutano.

    Un tempo mi piaceva (e in parte mi piace ancora) personalizzare il mio pc: mi compravo i pezzi e me li assemblavo per conto mio. A leggere i forum se non mettevi tutta una serie di compomenti, rischiavi un incendio in casa, crash di sistema, virus, schermate blu della morte, 1 fps in meno nei videogiochi e youporn si vedeva male.

    Tutte balle.

    Per le moto rivedo spesso lo stesso atteggiamento perdendo di vista il contesto generale e cercando il pelo nell'uovo.

    La mia moto va bene? Sì #mecojo&%

    Ha qualche difetto sopportabile? Sì #stica&%%%

     

    Edited by Davide_P
    • Like 1
    • Like 1
    Link to post
    Trkspqr

    Io credo che le gomme uno se le debba sentire....spiego: come già detto da altre parti, non sono uno di quei motociclisti col palato fine e a volte non colgo nemmeno differenze tra un prima e un dopo; anche nelle gomme (sempre per me eh!) è così: riesco a trovarmi bene sia con un pneumatico sia con un'altro perché credo che "inconsapevolmente" adatti in automatico il mio stile di guida, limando o spostando più in là i miei limiti sempre a seconda del feedback che ricevo...in finale una gomma a cui io possa adattarmi bene può non andare a genio a qualcun'altro senza cambiare la bontà della gomma in sé o delle capacità motociclistiche del "pilota" di turno...

    Inviato dal mio K10000 Pro utilizzando Tapatalk

    • Like 2
    Link to post

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

    ×
    ×
    • Create New...

    Important Information

    Utilizziamo cookie per migliorare l’esperienza di navigazione. Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy. Privacy Policy