Jump to content
Notizie
  • Se questo sito ti piace o ti è stato utile, sostienilo con una donazione. grazie

Leaderboard

  1. Niko il Brusco

    Niko il Brusco

    Supporter


    • Points

      107

    • Content Count

      1,834


  2. CorradoB

    CorradoB

    Supporter


    • Points

      49

    • Content Count

      2,465


  3. Luca502

    Luca502

    Supporter


    • Points

      39

    • Content Count

      481


  4. Ronaldo

    Ronaldo

    Membri


    • Points

      32

    • Content Count

      154



Popular Content

Showing content with the highest reputation since 12/29/2019 in all areas

  1. 3 points
    comunque non è molto chiara la tua problematica... spugnosità e perdita di efficienza di frenata e allungamento corsa sono cose diverse: la pressione è costante e fatichi a fermarti o l'impianto sembra non aver pressione? nel primo caso è normale che la leva aumenta la corsa anche perché sei obbligato a fare più forza sulla leva per poterti fermare che normalmente non necessiteresti , ovviamente l'aumento della corsa deve essere consono se ti sfiora le dite mentre freni allora non è questo il caso, prendi con le pinze la prova a moto ferma perché applicheresti forze di netto superiori a quanto faresti circolando. le cause di questa necessità poi possono essere varie: - le pastiglie sono cristallizzate e hanno perso coefficiente d'attrito - o più semplicemente c'è sopra dello sporco Se invece il problema sta proprio nella corsa della leva che non ti permette di generare la giusta pressione allora le cause possono essere: - se il problema è costante e si presenta anche ad impianto freddo, escluderei umidità nell'impianto, anche perché l'acqua allo stato liquido simula la comprimibilità del fluido freni (la leva rimarrebe solo spugnosa ma non andrebbe a vuoto) e pertanto noteresti il problema solo quando passerebbe allo stato gassoso, quindi quando l'impianto è caldo. - escluderei anche perdite di fluido in quanto la moto non frenerebbe proprio o quanto meno in modo sensibilmente ridotto e per strada vuol dire fare un incidente cosa che mi sembra di aver capito non essere successa e dovresti notare residui di fluido da qualche parte - è plausibile la presenza di corpi estranei o aria all'interno dell'impianto e sarà sufficiente spurgare e verificare le guarnizioni Se invece la leva è spugnosa, cioè la forza è costante ma la corsa allungata allora si apre tutto un mondo di possibili cause: premetto che la moto ha l'ABS pertanto nessuna moto che presenta un "polmone" all'interno del sui circuito avrà una leva la pari di una moto senza ABS e ciò può amplificare alcune problematiche come: - il rigonfiamento della membrana del serbatoio della pompa che genera depressione contrastando al forza esercitata. - presenza di umidità nell'impianto - Presenza d'aria - Guarnizioni pinza non ancora assestate - Usura anomala pastiglie - Disco deformato - "Incolaggio" tra guarnizioni pinza e pistoncini Tutto questo per dire che le cause posso esser disparate e varie, sia causate dalla moto ma anche dalla guida... inoltre andare su una giapponese non risolverà nessun problema perché questi sono problemi che abbiamo sia noi comuni mortali che i piloti della MotoGP. Semplicemente capita, bisogna farsene una ragione PS: io fossi in te cambierei meccanico... da che mondo e mondo un impianto freno non è soggetto a spurgo? gli mandano un impianto completo nuovo già in pressione,.
  2. 2 points
    Corrado se fossimo in tempi normali dove non si aspetta altro che la mossa falsa di qualcuno per metterlo alla gogna ci starebbe pure ma prendere iniziative del genere personali senza cautelarsi si rischia abbastanza, anche per una sciocchezza del genere. Comunque alla fine il meccanico gli ha detto di fare in questo modo quindi leo è sollevato da ogni responsabilità. @LEO DAL DOSSOio un giro in officina per un controllo all'impianto di ricarica me lo farei giusto per stare tranquillo
  3. 2 points
    Azz.. sei passato da anfibi a sandali? No dai scherzo.. se senti che entrano un pochino a fatica e/o il folle ..latita.. Controlla il registro del cavo frizione, a me è successo, lo tendi lasciando un gioco alla leva di 0,4/0,5 cm e torna tutto perfetto. (Non lasciare allineate le scanalature.. e mettici un pelo di grasso cosi scorre bene con pochi attriti)
  4. 2 points
    Si dai provala e togliti i dubbi. Sono le sensazioni che ti trasmette in sella, il rumore del motore, il bilanciamento, come si innestano le marcie, come ti risponde il motore (ieri dopo il tagliando dei 1000 ho tirato la moto sul raccordo anulare: una goduria pazzesca). Occhi, udito, tatto... Anche l'odore della moto mi è piaciuto. Ora non mi rimane che "leccarla" per sentire il sapore???? :-)
  5. 2 points
    @Niko il Brusco tu per come tieni la catena non ne fai nemmeno 10000
  6. 2 points
    Ma io dico.. se passi da un monomarcia dove giri solo la manopola del gas ad una moto dotata di marce.. Che problemi ti fai dello spunto? Hai paura di rimanere fermo al semaforo?.. non capisco.. Lo scooter è agile proprio per questo... Peso/potenza monomarcia. Il Trk devi sparagli dentro le marce in sequenza.. la prima , se non vuoi tritare il cambio in fretta, devi cambiarla quasi subito.. tutte le altre le tiri quanto e come vuoi.. Ti assicuro che non è mai rimasta impalata al semaforo e non ha mai creato code a causa della lentezza/peso. Vai assolutamente da un conc e provala.. non hai alternative. Se vuoi qualche cosa che ti vada bene .. devi guidarla/provarla tu.
  7. 2 points
    Vergogna!!!!🤣 La catena sporca porta irrimediabilmente alla "Catena....molle "(cit).😅
  8. 2 points
    Ragazzi..... io penso che lo scooter sia il miglior mezzo da traffico cittadino e penso che condividete anche voi questo concetto. Ma la moto è tanto di più ! Più emozione, più adrenalina, sei tu che decidi come arrivare al semaforo , alla rotonda , in che regime ,in che marcia ,quanto carico di giri, come uscire da una curva ,quando scalare! Non so, per me la guida in moto ti da tanto di più, mi rende più partecipe, più attivo , e se per certi versi è anche più faticosa ,essa mi ricompensa in modo esponenziale, voglio dire che alla guida di essa mi sento superiore,(anche se per mia indole non mi paragono e non mi sento superiore a nessuno), ma è una sensazione particolare che nessun scooter da me guidato o posseduto mi ha mai trasmesso! E la stessa cosa quando la domenica sono in auto con la famiglia e una moto o un gruppo di moto mi sfrecciano vicino, in una frazione di secondo sento che il sangue mi ribolle, penso che potrei essere io al loro posto, mi immedesimo in loro e mi sembra di provare le loro stesse emozioni, ma sempre in un attimo mi ravvedo e concludo che sono soltanto un cagone in fila in mezzo ad altre auto!
  9. 2 points
    Toglierei i marchi e metterei.. quanti possessori di moto riescono ad utilizzare al meglio sfruttandole appieno le doti dei propri mezzi?... Eee detta cosi ci sarebbe da ragionarci bene. Non sarei sicuro dei "tanti".. e mi ci metto dentro nei non fruitori completi pure io.. purtroppo.
  10. 2 points
    .....lo so no c'entra niente col forum, ma posto anche una sua foto visto che l'ho nominata e anche perchè nel suo piccolo, come il felino che come lei è destinato ad invecchiare al mio fianco, sono innamorato come il primo giorno, sono il mio orgoglio e mi danno tante soddifazioni 😉 ...15 anni e non sentirli e soprattutto non dimostrarli! 😍
  11. 1 point
    Siete mai stati sul sito Aliexpressssssss? 2.447 articoli per la TRK 502 X. Questo è veramente degno di essere comprato. Da applicare sul faro (è adesivo) e da associare magari ad una bella e comoda benda nera sugli occhi (per eliminare l'eventuale luce soffusa che dovesse uscire dal faro...). Tutto questo, mi raccomando, di notte senza nemmeno la luna piena.
  12. 1 point
    Mentre ero nella fase di "uscita dal tunnel" (https://www.benelliforum.it/forum/index.php?/topic/7755-Pompa-benzina:-riparazione-impossibile-(e-cronaca-di-un-tranquillo-weekend-di-paura!)#entry95804) in fase di riassemblaggio mi sono imbattuto nel tubo recupero vapori olio... quello in blu che come vedete sparando i fumi nefasti a monte del filtro aria (rosso) fa sì che i fumi vadano direttamente dentro il corpo farfallato per finire bruciati...ed incrostare le valvole di aspirazione come ho detto di aver trovato nel primo post della discussione linkata! [emoji36][emoji36][emoji36][emoji36][emoji36] Ora...prese un po' di misure "a caso" ho visto che dalla base dei collettori in gomma alla curva che dovrebbe essere il punto più alto passano circa 8/9cm, il diametro dei condotti di aspirazione è 52mm per cui stavo pensando di togliere tuuuuuutto lo scatolotto e inserire questi: che dovrebbero andarci precisi precisi e prendere un serbatoietto (con sfiato) ad hoc per il recupero dei vapori dell'olio, da svuotare ogni tot ma per tenere almeno pulito così il motore! [emoji7] Resterebbe la necessità di fare una staffetta dove montare la IAT.... Inviato dal mio K10000 Pro utilizzando Tapatalk
  13. 1 point
    1000,7000,13000 ...tutti tra i 100€ e i 120€ ....bollo 54,97€ liguria
  14. 1 point
    160 euro quello dei mille. A 7000 non ancora ci arrivo (sono quasi a 2000...per il momento) Per quanto riguarda il bollo e' impossibile fare paragoni perche' dipende da regione a regione
  15. 1 point
    Secondo me , se vai avanti cosi' la tua moto ti denuncia per molestie ; scherzo eee , quando avevo la Rocket , mettevo benzina , la accarezzavo e via , mai avuto il minimo problema , lo venduta perche' ero stufo di farmi iniezioni di WD40 nella schiena
  16. 1 point
    I boxer BMW funzionano come tutti gli altri, non è che possiamo stravolgere le leggi della fisica. Il negativo della batteria è collegato al telaio (massa) così come il gruppo motore. La filettatura della candela (catodo/negativo) è avvitata alla testata, quindi al gruppo motore e quindi al negativo della batteria. Il positivo della batteria è collegato al capuccio della candela (anodo/positivo). In caso di guasto al blocchetto di accensione si può bypassarlo e "iniettare" con un puntale isolato direttamente il positivo dentro al cavo della candela in un qualsiasi punto del suo percorso. Ma si può fare su qualsiasi motore a scoppio, non solo sui BMW.
  17. 1 point
    Ho smesso di tenere i cavi in macchina nel 1983
  18. 1 point
    Soprattutto pensare che i progettisti siano meno capaci degli hobbisti appassionati nel configurare un veicolo equilibrato. Questo in generale
  19. 1 point
    Ecco...sei da poco nel forum..qui ci sono 15 paginate su sta cosa.. il vero problema delle Benelli non sono le moto ...ma la reta assistenza.. in pochi si salvano .. purtroppo. Se ne hai uno bravo TIENILO DA CONTO e segnalalo a xhi della tua zona ha bisogno. È la nostra unica difesa.. passarci le info su chi è bravo e chi no.
  20. 1 point
    potresti fare questa modifica tagliarli e risaldarli in questo modo
  21. 1 point
    Ciao André [emoji6] quelle vecchie avevano "appena" 13k km! Ho misurato con lo spessimetro e le nuove avevano distanza con l'elettrodo di 0.70, quelle usate 0.95 [emoji33] credo comunque che sia dovuto al fatto che io normalmente la uso in autostrada quindi quasi sempre sopra i 6500giri/min Inviato dal mio K10000 Pro utilizzando Tapatalk
  22. 1 point
    Ma io non capisco ; sapevano che la 502 c ! era nel segmento delle cruiser , ma cosa gli costava ai progettist fargli un sound piu' rombante ; una moto del genere senza un sound adeguato e' come una donna senza tette😁
  23. 1 point
    per farvi capire che alla 502 come alla Leoncino cambiare il terminale non cambia il sound posto questo che mostra quanto il solito terminale cambia su una z300...evidentemente il terminale di serie della Kava è usato per abbattere il rumore e non è aperto come il nostro, quindi cambiando il terminale il sound si trasforma....da un aspirapolvere ad una motosega...ma almeno cambia 🤣
  24. 1 point
  25. 1 point
    mmmm...si sporca troppo... io ci ho fatto il cupolino carta abrasiva fino a 800 e poi due o tre mani di trasparente opaco.. il trasparente opaco da profondità ai graffietti che lascia la 800 e dal vivo è veramente bello, però il cupolino è in alto fa parte della "carrozzeria" e la mia è argento...sicuramente si nota di più, ma anche vero che li sotto col motore tutto nero e su una cherry, nero opaco sarebbe l'ideale.. io andrei di nero opaco, lo farei nero anche sulla mia...lo lascerei alu solo su una nera.. ma comunque a verniciarlo sei sempre in tempo, provalo un po cosi...se ti stufa vai di nero 😉
  26. 1 point
    Esteticamente gli stanno benissimo!
  27. 1 point
    Grazie Luca per la lezione di tecnica ciclistica, complimenti... finchè ho la moto in garanzia sfrutto tutto quello che possono verificarmi ed eventualmente sostituirmi nella garanzia stessa quindi a costo zero poi CERTAMENTE cambierò meccanico, è già da un po che non mi convincono... Concordo col pensiero che di problematiche più o meno gravi sono soggette tutte le moto di tutte le marche ma ciascuno ha la propria storia motociclistica e come avevo precedentemente accennato o la mia è stata particolarmente fortunata oppure quest'ultimo capitolo piuttosto sfavorito dalla sorte... Comunque volente o nolente rimarrò in sella alla Leoncino ancora per un pò di tempo per cui faccio buon viso a cattivo gioco e cerco di portare avanti il mio personalissimo contachilometri di carriera motociclistica più che posso... Salutissimi - il masso
  28. 1 point
    comunque se mettete una vela e procedete di gran lasco si stima su tutti i modelli benelli un aumento della velocità di corciera del 20% 😂
  29. 1 point
  30. 1 point
    Faccio un percorso su strada provinciale e città tutti i giorni. Posso dirti che in 6 con un filo di gas ed acceleri la moto ti risponde. Certo che se devi sorpassare e vuoi potenza ti conviene scalare. Se devi fare una ripresa (intesa come una leggera accelerazione) devo dirti che la X ha un motore fantastico ed elastico. Senza nemmeno troppo rumore... Se al semaforo vuoi essere sempre il primo forse è il caso che valuti bene l'acquisto. Sono ritornato dopo 20anni alla moto, dallo scooter, e ti assicuro che l'elasticità e la progressione è adeguatissima...
  31. 1 point
    ... o forse è solo pura immaginazione... talmente la scimmia che mi perseguita!!!
  32. 1 point
    Mah! Può anche darsi Chris. Ma sinceramente è forse uno di quei dati più ininfluenti che mi ha fatto propendere per la scelta della x. Anzi , a dirla tutta non lo ho guardato affatto, lo sto apprendendo da te! Quando scelsi la moto ho prediletto la comodità alla guida, la struttura alta che mi da sicurezza, la semplicità e la reattività di guida, la comodità in due, e altri parametri. Ma capisco anche che altre persone hanno priorità diverse, ma forse devono guardare ad altre moto. Nella fattispecie ti garantisco che la x si difende bene, per la mole di moto che è, e anche per la sua motorizzazione , e come dice @Niko il Brusco non sfigura nel traffico cittadino. Io personalmente ho venduto un multistrada 1000 per prendermi la x e ne sono più che appagato! 😏
  33. 1 point
    Bellissima la sella!
  34. 1 point
    Ciao @Durnik, a mio avviso la moto non presenta nessun problema. Secondo me quando compri una moto nuova cominci a girare in modo regolare, un po' perché devi fare il rodaggio, un po' perché non la conosci e magari vieni da un altro stile di guida e questa nuova devi ancora impararla, conoscere i suoi limiti e conoscere i tuoi su questo nuovo mezzo. Ma viene da sé che pian piano uno si impratichisce e comincia a divertirsi e anche se non te ne accorgi gli chiedi sempre di più.........e che vuoi? Per divertirsi un po' di più attraverso i corpi farfallati ci deve passare più benza!🤗
  35. 1 point
    Che la moto è stupenda così come la vendono è vero....che tutto il resto sono rattoppi mi pare un po estrema come posizione, diciamo che va a gusto.. che troppe cose la rendono pacchiana è altrettanto vero, ma la personalizzazione è intrinseca nel mondo motociclistico e alcune cose oltre che migliorarla esteticamente possono essere anche più funzionali 😉 Alla mia non vedevo l'ora di cambiare leve e manopole...nel giro di un mese ho rimesso le originali migliori sotto tutti i punti di vista, sia estetico che funzionale..il pararadiatore idem, costruito, motato e ritolto perche stravolgeva la linea originale.. ancora con il portatarga alto, non riuscivo a digerirlo dietro alla ruota...ma poi problemi su problemi e alla fine anche per lo stile perticolare che era venuto meno ho rimesso come in origine... ma non per tutte le modifiche è così, la sella non rimetterei mai l'originale di infima qualità...gli specchietti non tornerei mai indietro sia per estetica ma anche per funzionalità, ho anche provato a rimontare gli originali, ho resistito qualche ora e sono persino tornato a casa prima del tempo per rismontarli...il manubrio, neanche minimamente paragonabile all'originale, per estetica e funzionalità, con quello aftermarket ho trovato nel giro di pochi giorni la posizione di guida a me più congeniale, cosa che in mesi di spostamenti e regolazioni con l'originale non riuscivo a trovare... ma ci sono tanti piccoli particolari che non riuscirei più a togliere, particolari che la rendono mia, diversa da tutte altre.
  36. 1 point
    Meglio di prima , si sente più sicura, con lo schienalino...... PS Lo schienalino é di serie in Francia e Spagna......
  37. 1 point
    io sto valutando le scorpion rally, semi tassello per strada e offroad
  38. 1 point
    Ciao Chris, da possessore di x posso dirti che guidandola in un certo range di giri regala belle soddisfazioni, e usando il cambio in maniera appropriata è nettamente più pronta in ripresa rispetto ad uno scooter 250. Altra cosa forse se si è in due e carichi di bagagli, ma questa regola vale anche per lo scooter. Io fossi in te non mi preoccuperei più di tanto per questo aspetto. Ciao.🖖
  39. 1 point
    si in passeggiata 😉 .. tirare, e "sentire" il motore però è un'altra cosa...e tirare a fondo scala la seconda di una z900 vuol dire arrivare a 150kmh come una fionda...probabilmente con la ruota anteriore che non tocca terra... e su un passo.....
  40. 1 point
    @domenico1999 anche io come te ho soci smanettoni panigale 959, ktm 690 smc r, z900, 848... e la compagnia di più "maturi" con Multistrada, Diavel e Niken. per alcuni tratti si può anche pensare di starci dietro, è fattibile, ma ciò concerne il fatto di essere sempre al tuo limite o a quello della moto ed abbracciare l'asfalto non è un'opzione considerabile... il segreto? mettersi l'anima in pace e tenere il ritmo che ti da un ottimo compromesso fiducia/divertimento. se ti aspettano bene, altrimenti ci si ritrova sempre e comunque al bar a fare due ciaccole. consolati con il fatto che la sera al rientro tu sei ancora abbastanza fresco e loro sembrano appena usciti da un ciclo di centrifuga in lavatrice. io ho cominciato a proporre il servizio di acqua e oggetti personali nel bauletto! così non hanno più quella spasimante voglia di tirare... anche perché l'acqua e vari beni ce l'ho io ahahaha se proprio non riesci a mandare giù il fatto di rimanere indietro hai 3 opzioni: - cambi moto - cambi amici - cominci a viaggiare solo
  41. 1 point
    In effetti sarai spesso in affanno. La kawa z900 è la miglior moto che ho guidato e ogni tanto ci faccio un pensiero. Purtroppo non ha nessuna protezione aerodinamica e questo mi frustra. Think big
  42. 1 point
    Grande!!! Troppo forte. Già mi immagino la scena!💪🤣
  43. 1 point
    Una 500 (pesantuccia) da poco più di 40 cv non credo faccia la differenza. Più al più sarai meno impiccato nei tratti di trasferimento, sarai più comodo per le maggiori dimensioni. Personalmente faccio molta fatica a star dietro ai GS guidati da mio nonno, nel misto stretto. Eppure sono quasi la stessa moto, molto quasi . Eppure in certe situazioni sono imbattibili e infatti tendono ad andare troppo veloce per le capacità di guida Gli amici se sono amici aspettano
  44. 1 point
    Ma se ha provato e non ha funzionato! Continuo a non capire che problemi avete con il frenafiletti, anche le officine lo mettono, non solo in produzione e anche sui costi non sono d’accordo, quanto costerà mai una rondella a una impresa cinese? Credo qualche centesimo di centesimo di euro, forse meno. Estetica? È incassato, come si vedrebbe la rondella?
  45. 1 point
    Si, vivo di preconcetti. Semplifico: pedana e scudo, scooter . Vano sotto sella, scooter Per altro non ho , mai avuto ne mai avrò un gs, mai messo a confronto trk e gs che oltre un certo feeling estetico e dimensioni sono in segmenti diversi
  46. 1 point
  47. 1 point
  48. 1 point
    C'è sempre di peggio...sempre L'esperienza del meccanico è fondamentale soprattutto per risolvere magagne che solo un vero esperto della marca può conoscere . Le mie perplessità sono relative alla manutenzione ordinaria svolta da officine ufficiali
  49. 1 point
    Forse ora lo mettono di serie, perché con il tempo svariati possessori di questa moto hanno smarrito le loro zavorrine!😏🤣
  50. 0 points
    Ma che c'entra questo topic sulla sezione Trk502?
This leaderboard is set to Rome/GMT+01:00
×
×
  • Create New...