Jump to content
Notizie
  • Se questo sito ti piace o ti è stato utile, sostienilo con una donazione. grazie

Leaderboard

  1. Romio

    Romio

    Membri


    • Points

      11

    • Content Count

      38


  2. Emilio

    Emilio

    Supporter


    • Points

      8

    • Content Count

      179


  3. CorradoB

    CorradoB

    Supporter


    • Points

      6

    • Content Count

      2,696


  4. Niko il Brusco

    Niko il Brusco

    Supporter


    • Points

      6

    • Content Count

      2,058



Popular Content

Showing content with the highest reputation since 03/22/2020 in all areas

  1. 2 points
    cambio colore leoncino verde opaco wrapping , aggiunta capolino e faretti . IMG_5361.MOV 0.HEIC 1.HEIC 2.HEIC 6.HEIC 7.HEIC IMG_2504.HEIC IMG_5285.HEIC IMG_5500.HEIC IMG_5959.HEIC IMG_6233.HEIC IMG_7347.HEIC
  2. 2 points
    Concordo con @CorradoB e speriamo alla fine della trasformazione arrivino dati supportati da qualche realistico grafico, con aggiunti perchè no, magari costi ed informazioni varie su questo progetto, che aldilà di una fine utile, a me sembra particolarmente interessante. @Luca Bull spero tu lo possa portare a compimento e come dici tu anche a livello di cambiamenti sulla ciclistica e sul peso sono molto curioso di sapere come andrà a finire. Buon proseguimento.
  3. 2 points
    È lecito chiedere. Ho 4 moto, diciamo che riesco ad usarla in un contesto prettamente privato. È giusto per vedere fino a dove ci si può spingere e dimostrare che a volte lo scetticismo non paga sempre. A me per primo. È una sorta di sfida a noi stessi che abbiamo voluto fare. Ma ancora siamo all'inizio! Già posso dirti che il motore ha margini molto lontani da quelli che pensavo. Infatti le modifiche importanti saranno fatte nel secondo step tipo rasatura ecc
  4. 1 point
    Ciao a tutti! Finalmente dopo una lunga attesa è arrivata! Adesso potrò uscire e scorrazzare, fare chilometri su chilometri sul mio nuovo mostro giallo! No. Non si può nemmeno immatricolare. Mi ha mandato le foto il concessionario [emoji22] Si farà tutto appena la situazione lo permetterà e nel frattempo #iorestoacasa Speriamo vada tutto per il meglio e che questo incubo possa finire in fretta. Abbiamo tutti bisogno di poter tirare il fiato ed inforcare i nostri mezzi, sentire il vento addosso e buttarci tutto alle spalle... Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  5. 1 point
    Segui questo schema, dovrebbero essere i tubicini 13 e 14 (trovi nella part list qui
  6. 1 point
    mah...il discorso era che dopo questa elaborazione il motore ha guadagnato 38cv che sommati ai 47 fanno ben 85cv (😱) ...come già detto, non sono esperto di elaborazioni, ma se cosi fosse presumendo in proporzione anche un aumento di coppia, che @Luca Bull non quantifica ne specifica a quale regime, ma diciamo fino a 70nm (?) è verosimile che l'accelerazione sia diventata ingestibile, visto anche la rapportatura originale abbastanza corta.. in quest'ottica cercando di allungare i rapporti ha montato un pignone che aveva a disposizione con 2 denti in più... situazione che col motore originale la allungherebbe parecchio "fiaccandola" non poco....ma con quella cavalleria ottenuta dall'elaborazione, nonostante i 2 denti in più continua ad alzarsi in seconda in accelerazione.... In quest'ottica, vista la rapportatura originale ( sia rapporti del cambio che trasmissione) relativamente corta adottata da Benelli per dare brio ad un motore non particolarmente potente, ma anche un forcellone non particolarmente lungo la tendenza ad impennarsi è perfettamente logica e il ragionamento non fa una piega. Il punto semmai è capire quanto è realistico, seppur in un motore volutamente tenuto dal costruttore al di sotto delle prestazioni che potrebbe esprimere (di questo ne sono convinto), in che modo un elaborazione allo scarico originale, un aumento dei corpi farfallati, un aumento del rapporto di compressione modificando la testa e una rimappatura della centralina, interventi non certo di poco conto ma neanche un elaborazione profonda con stravolgimento totale del motore originale, possa portare quasi a radoppiare i cv con un incremento non indifferente dell' 80% ....per questo come ha detto @Bepo282 un parere del nostro amico Lorenzo che, come era consueto fare lui, con competenza tecnica e completezza ma con termini e modi comprensibili anche a noi inesperti, ci avrebbe sicuramente spiegato.. @Luca Bull questo non è un forum di elaborazioni, ma se si scrive un post dove parla di quello ( non di un semplice cambio dello scarico..), qualche dato in più sarebbe gradito 😉 tipo quanto è diventato il rapporto di compressione, il diametro dei corpi farfallati e se sono stati modificati gli originali o sostituiti e con che tipo, quanta coppia in più e a quanti giri, a quanti giri sono espressi i cv ottenuti , quando interviene ora il limitatore se è stato modificato il suo intervento....gran parte facilmente reperibili anche con un grafico visto che è stata testata al banco 😉 ...così, per completezza...ma anche per non far sembrare il post come quello di ".. mio cugggino ha la moto truccata e fa le penne in sesta!" 😉
  7. 1 point
    Infatti. 2 volte l'ho scritto.... boh. Che aggiungere ancora. Non fraintendermi, se accorci ancora i rapporti, non è peggio? L'unico pignone a portata di mano era 2 denti in più e comunque è stato meglio montarlo per la prova. Per tutti quelli che pensano che il motore è limitato, certamente, sia di meccanica e soprattutto di elettronica. Ma è fatto apposta, fino a quando vende un prodotto, perché cambiarlo? Poi magari nel tempo sbrigliano qualche cavallo per invogliare, ma questo è il mercato, le strategie. Il motore ha un gran potenziale, sicuramente. I componenti non sono il massimo questo si, qualche difetto è contemplato sicuramente, ma è una bella moto che oltretutto si può anche alleggerire tantissimo. Tra ruote e sospensioni, scarico e tante altre parti ce ne sono di kg da togliere.
  8. 1 point
  9. 1 point
    Una considerazione ot Pagherei non so cosa per avere un intervento del "nostro" ingegnere marines in questo topic
  10. 1 point
    Ciao Stefano, bella davvero gialla. Tieni duro che appena possibile, ci riprenderemo le nostre rivincite 💪
  11. 1 point
    ...CorradoB... più di una garanzia Salutissimi - il masso
  12. 1 point
    Sto anch'io nella tua stessa situazione... bisogna avere ancora un altro po di pazienza!!! 😭😭😭
  13. 1 point
    ciao, direi che la comodità dello scooter per la quotidianità degli spostamenti forse supera quella del Leoncino che in città non è propriamente un mezzo agile (pesa parecchio) e comodo (ha sospensioni rigide) la sella di per sè accoglie bene ma per spostamenti lunghi alla lunga risulta un pochino scomoda, la triangolazione sella pedane manubrio è piuttosto azzeccata se rientri in una altezza pilota tra i 170 e i 180cm, di più risulti un pò "ranocchia" e sotto questa misura un pelo in difficoltà per l'appoggio dei piedi in sicurezza. Personalmente il tris di borse lo sconsiglio in pimis esteticamente, poi perchè comunque sbilancia il peso sul posteriore ed in aggiunta al passeggero non rende l'assetto della moto pienamente gestibile (le quote ciclistiche non la sbilanciano sull'avantreno per cui potrebbe risultare un pochino troppo leggera in inserimento di curva). I consumi sono eccellenti e per questo può superare tranquillamente quelli di uno scooter un pò spinto ed esteticamente siamo concordi che il Leoncino è bellissimo. Ha diverse magagne conosciute (indicatore carburante inesatto, pinze freni anteriori da verificare, aggiornamento centralina misterioso, luce faro anteriore insufficiente) ma le concessionarie Benelli si sono dimostrate praticamente tutte piuttosto disponibili a fare le verifiche del caso ed anche la Casa Madre è molto disponibile. Quando sarà ora e ne avrai la possibilità cerca di provarla, solo così ti renderai conto se fa al caso tuo. Poi ovviamente richiedi almeno un anno di garanzia se la compri usata da un concessionario o verifica che abbia ancora almeno due anni di quella residua della Casa se ha effettuato tutti i tagliandi prescritti. Che altro dire... non aspettarti un fulmine di guerra in strada o una macinachilometri da viaggio della vita, ha dei bellissimi pregi ed alcune controindicazioni, deve piacere così com'è... Salutissimi - il masso
  14. 1 point
    ok tutto molto bello e sicuramente costoso.....domanda: visto che il motore è come quello del felino che di serie manco fa finta di alzarsi neanche in prima.. e questa che nonostante due denti in più al pignone in accelerazione si alza in seconda quanti cv, quanta coppia massima e a che regime li eroga dopo questa elaborazione? ...perche da ignorante di elaborazioni su motori di questo genere, dico la verità, non mi sembra esagerata...rimappatura, scarico e airbox, racing e artigianali che siano non credo possano dare cv e coppia in quella quantità...esagero ....10cv?...per teste e corpi farfallati non ho idea..la butto li ..20? 30? ..ma per farla alzare in 2 in accelerazione con adirittura due denti il più al pignone... devono essere tanti... e credo che almeno 30\40 cv in tutto più dell' originale ci vogliano....sbaglio?
  15. 1 point
    Il serbatoio tiene quanto dichiarato dal costruttore ovviamente. La misurazione non puoi farla solo con la spia digitale perchè ,come scritto e appurato da molti non è molto attendibile... Da casa puoi fare solo una cosa.. lo svuoti completamente staccando i tubi o .. se riesci.. lo sganci completamente in modo da poterlo inclinare.. poi lo riempi con una tanica di benzina . Non c è molto da fare. Dubito che si abbia un corpo estraneo che gli porti via 7 litri di spazio.. no? Ne fa solo 13 perchè dentro c è altro carburante. P.s .se hai una tanica da 20 la prima volta che vai a fare la spesa ti fermi e la riempi .. puoi farlo senza incorrere in multe... Poi da casa fai i tuoi esperimenti... In alternativa aspetti che tutto finisca.
  16. 1 point
    Copio ed incollo la risposta di givi alla mia domanda se esisteva in altra piastra oltre a quella di plastica x la nostra moto: Gentile cliente, Le piastre in plastica sono realizzate in nylon caricato fibra di vetro, ed hanno una resistenza anche maggiore di quelle in alluminio; posso quindi garantirle che la piastra E251 è ideale per utilizzare un bauletto TREKKER OUTBACK 58 con 10 kg all'interno. Le piastre in alluminio sono esteticamente più belle rispetto a quelle in materiale termoplastico, ma dal momento che sono anche decisamente più costose, abbiamo scelto di non prevederle sulla TRK502.
  17. 1 point
  18. 1 point
    Personalmente mi affido al chilometraggio. Ho notato che lampeggiano le tacche per qualche secondo e poi rimangono accese. COme se fosse un alert preventivo. Le prime volte ogni tanto. Poi sempre più spesso. Galleggiante o sensori Elettronici sofisticati da astronave??? Io a 280Km inizio a guardarmi in giro. Faccio sempre pieni e quindi mi regolo così. Ho notato che a volte durante il rifornimento sembra pieno già con 13 litri... se continui a mettere (piano mi raccomando così eviti le doccia di benzina come è capitato a me...) me ne sono entrati altri 3 litri abbondanti. Forse dipende dalla conformazione del serbatoio (@spqrtrk lo ha smontato forse ci saprà dire qualcosa in merito) . Vedo la benzina all’orlo ma continua a scendere. Il serbatoio ti dice “calma, calma prenditela comoda io mi riempio con calma e se mi và...”. In linea con lo spirito della moto almeno per me. Da ragazzo avevo una Fiat 850 sempre in riserva. Soldi non ne avevo. Ho risolto mettendo un peso di nastro adesivo nero sulla spia. Almeno guidavo senza stress...
  19. 1 point
    Niko il tuo discorso non fa una piega, e anche io quando il prezzo è onesto anche se leggermente superiore compro in negozio per i tuoi soliti motivi, il problema è che tante, tantissime, troppe volte ci sono decine di euro di differenza...senza contare la disponibilità come giustamente diceva @gatsu...omai anche in negozio si compra sulle "fotografie" ...nessuno o quasi tiene più magazzino...poi alla fine(tanti) comprano loro online dove comprerei io ricaricando sul prezzo....e allora tanto vale... ultima esperienza (girato più negozi, non uno...) stivali dainese e caschi premier ...in negozio 400€ per gli stivali "trattato bene perchè ne prendevo due paia... caschi 380€ sempre "trattato benissimo perche ne compri due" ...totale 780€ ....comprato su motoabigliamento.it con 580€ ho preso tutto.. 200€ non sono pochi!
  20. 1 point
    Salve, io sulla mia X ho montato il tris kappa (bauletto da 52l e valigie da 33l)...l'ho scelto per l'estetica (sono molto simili alle GIVI, che stavo valutando inizialmente) ma poi ho optato per le kappa anche per l'economicità...tutto il kit (telaietti, piastra, bauletto e valigie) mi è venuto a costare 600€...ho fatto montare in concessionaria solo i talaietti per le valigie (della givi) 130€, tt il resto è kappa, l'ho comprato a parte, per 470€...devo dire però che le GIVI in più rispetto alle kappa hanno l'apertura dall'alto, che secondo me, in determinate condizioni, può essere molto comoda, ma nn mi andava di spendere molto di più (almeno per i prezzi che mi erano stati proposti) per avere questa funzionalità, anche perché le valigie laterali le utilizzo solo in caso di "viaggi" di più giorni (ad oggi usate 3 volte)...per quando riguarda le shad secondo me sono molto belle e ben fatte, hanno i telaietti molto poco invasivi e quindi non "inquinano" l'estetica della moto (proprio per questo le ho consigliate ad un amico per la sua nc750x), xò sulla trk preferisco lo "stile" delle GIVI...in realtà mi piace ancor di più il tris "squadrato" in alluminio, ma li si sale ulteriormente col prezzo...allego qualche foto delle mie (quelle che mi ritrovo sul cell) anche se nn è necessario in quando queste valigie sono stranote... Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk
  21. 1 point
    Set completo shad: Bauletto SH58x estendibile con schienale Borse laterali SH36 Calotte bianche Kit completi piastra e telaietti Borse interne shad con tracolla Prezzo completo: 975 euro
This leaderboard is set to Rome/GMT+02:00
×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo cookie per migliorare l’esperienza di navigazione. Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy. Privacy Policy